The Scientist

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la rivista scientifica, vedi The Scientist (rivista).
The Scientist
The Scientist.png
Screenshot del video
ArtistaColdplay
Tipo albumSingolo
Pubblicazione4 novembre 2002
Durata5:09
Album di provenienzaA Rush of Blood to the Head
GenereRock alternativo
EtichettaParlophone
ProduttoreKen Nelson, Coldplay
Registrazionesettembre 2001-maggio 2002
Studio 2 Mayfair, New York (New York)
Studio 3 Parr Street, Liverpool (Regno Unito)
AIR Studios, Londra (Regno Unito)
FormatiCD, 7", download digitale, streaming
Certificazioni originali
Dischi d'oroStati Uniti Stati Uniti[2]
(vendite: 500 000+)
Dischi di platinoDanimarca Danimarca[3]
(vendite: 90 000+)
Regno Unito Regno Unito (2)[4]
(vendite: 1 200 000+)
Certificazioni FIMI (dal 2009)
Dischi di platinoItalia Italia (3)[1]
(vendite: 150 000+)
Coldplay - cronologia
Singolo precedente
(2002)
Singolo successivo
(2003)

The Scientist è un singolo del gruppo musicale britannico Coldplay, pubblicato il 4 novembre 2002 come secondo estratto dal secondo album in studio A Rush of Blood to the Head.[5]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La canzone si basa soprattutto su un giro di pianoforte e sulla voce di Chris Martin, il quale ha scritto il brano dopo aver ascoltato All Things Must Pass di George Harrison.

Il brano ha avuto un buon successo in Europa: ha raggiunto la posizione n. 10 nel Regno Unito, in Italia la n. 25.

Pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Il singolo è stato pubblicato il 4 novembre 2002. La copertina raffigura il batterista del gruppo Will Champion ed è stata creata da Sølve Sundsbø. Il singolo contiene come b-side i brani 1.36, chiamato così per la durata della prima versione, e I Ran Away

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip è stato girato completamente al contrario; infatti, per le riprese, Martin dovette imparare a cantare la canzone al contrario, e gli ci volle circa un mese. Chris si trova con una sua presunta fidanzata (interpretata dall'attrice Elaine Cassidy) in macchina, quando avviene un incidente e la ragazza perde la vita.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. The Scientist – 5:11
  2. 1.36 – 2:05
  3. I Ran Away – 4:26

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Altri musicisti
  • Audrey Riley – arrangiamento strumenti ad arco, strumenti ad arco
  • Chris Tombling – strumenti ad arco
  • Richard George – strumenti ad arco
  • Leo Payne – strumenti ad arco
  • Laura Melhewish – strumenti ad arco
  • Susan Dench – strumenti ad arco
  • Peter Lale – strumenti ad arco
  • Ann Lines – strumenti ad arco
Produzione

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2002-03) Posizione
massima
Australia[6] 40
Austria[6] 8
Belgio (Fiandre)[6] 56
Belgio (Vallonia)[6] 60
Francia[6] 31
Germania[6] 26
Irlanda 15
Italia[6] 23
Paesi Bassi[6] 20
Regno Unito[7] 10
Svezia[6] 56
Stati Uniti (alternative)[8] 18
Svizzera[6] 28
Classifica (2016) Posizione
massima
Stati Uniti (rock)[9] 21

Cover[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel 2007 Avril Lavigne ha registrato una cover di questa canzone, contenuta nella compilation Radio 1's Live Lounge: Volume 2 uscita nello stesso anno.
  • Nel 2011 è poi stata pubblicata una versione cantata e arrangiata da Willie Nelson.
  • Nel 2012 il cast della serie televisiva Glee esegue una cover nel quarto episodio della quarta stagione andata in onda negli Stati Uniti il 9 ottobre 2012 e in Italia il 13 novembre 2012.
  • Nel 2015 Fabio Curto ha reinterpretato il brano durante la sua partecipazione al talent show The Voice of Italy, pubblicando successivamente nel suo omonimo EP.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Scientist (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 20 maggio 2019.
  2. ^ (EN) Coldplay, The Scientist – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 7 dicembre 2014.
  3. ^ (DA) Certificeringer, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 20 novembre 2019.
  4. ^ (EN) The Scientist, British Phonographic Industry. URL consultato il 3 luglio 2020.
  5. ^ (EN) The Scientist, Coldplay. URL consultato il 28 aprile 2020.
  6. ^ a b c d e f g h i j (NL) Coldplay - The Scientist, Ultratop. URL consultato il 2 marzo 2020.
  7. ^ (EN) Official Singles Chart Top 100: 17 November 2002 - 23 November 2002, Official Charts Company. URL consultato il 2 marzo 2020.
  8. ^ (EN) Coldplay - Chart history (Alternative Songs), Billboard. URL consultato il 2 marzo 2020.
  9. ^ (EN) Coldplay - Chart history (Top Rock Songs), Billboard. URL consultato il 2 marzo 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock