What If (Coldplay)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
What If
ArtistaColdplay
Tipo albumSingolo
Pubblicazione27 giugno 2006
Durata4:57
Album di provenienzaX&Y
GenereBritpop
EtichettaParlophone
ProduttoreDanton Supple, Coldplay
Registrazionegennaio 2004–aprile 2005
AIR Studios, Sarm West e The Town House, Londra
Parr Street, Liverpool
CRC, Chicago
The Hit Factory, New York
FormatiCD
Coldplay - cronologia
Singolo precedente
(2006)
Singolo successivo
(2008)

What If è un singolo del gruppo musicale britannico Coldplay, pubblicato il 27 giugno 2006 come quinto estratto dal terzo album in studio X&Y.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Seconda traccia di X&Y, il testo di What If venne subito associato all'allora moglie di Chris Martin, Gwyneth Paltrow. Il frontman dei Coldplay tuttavia smentì le voci quando, durante un'esecuzione del brano, posizionò una mela sul pianoforte, rivelando in questo modo il legame della canzone con la figlia Apple.

Pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

What If è stato inizialmente pubblicato a livello promozionale in Europa nella primavera del 2006,[1] per poi venire pubblicato per il mercato belga verso la fine di giugno 2006.[2]

Il singolo contiene una versione di What If missata da Tom Lord-Alge e una versione dal vivo di How You See the World eseguita dal vivo all Earls Court. La copertina rappresenta, così come tutti i singoli estratti dall'album, il titolo del brano in Codice Baudot su sfondo azzurro.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD promozionale (Europa)
  1. What If – 4:57
CD singolo (Belgio)
  1. What If (Tom Lord Alge Mix) – 5:07
  2. How You See the World (Live from Earls Count) – 4:16

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Altri musicisti
  • Audrey Riley – arrangiamento strumenti ad arco, strumenti ad arco
  • Chris Tombling – strumenti ad arco
  • Richard George – strumenti ad arco
  • Greg Warren Wilson – strumenti ad arco
  • Laura Melhuish – strumenti ad arco
  • Sue Dench – strumenti ad arco
  • Peter Lale – strumenti ad arco
  • Ann Lines – strumenti ad arco
  • Mark Phytian – effetti sonori al computer
  • Carmen Rizzo – effetti sonori al computer
  • Rob Smith – effetti sonori al computer, assistenza tecnica
Produzione
  • Danton Supple – produzione
  • Coldplay – produzione
  • Keith Gore – ingegneria Pro Tools
  • Michael H. Brauer – missaggio
  • George Marino, Chris Athens – mastering
  • Jon Bailey – assistenza tecnica
  • Will Hensley – assistenza tecnica
  • Jake Jackson – assistenza tecnica
  • Mar Lejeune – assistenza tecnica
  • Taz Mattar – assistenza tecnica
  • Adam Noble – assistenza tecnica
  • Mike Pierce – assistenza tecnica
  • Dan Parter – assistenza tecnica
  • Tim Roe – assistenza tecnica
  • Brian Russell – assistenza tecnica
  • Adam Scheuermann – assistenza tecnica
  • Brad Spence – assistenza tecnica
  • Jon Withnal – assistenza tecnica
  • Andrea Wright – assistenza tecnica

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Coldplay – What If (CD, Single, Promo), su Discogs, Zink Media. URL consultato il 14 maggio 2014.
  2. ^ (EN) Coldplay – What If (CD, Single), su Discogs, Zink Media. URL consultato il 14 maggio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock