Life in Technicolor ii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Life in Technicolor ii
ColdplayLifeTechnicolorVideo.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
Artista Coldplay
Tipo album Singolo
Pubblicazione 2 febbraio 2009
Durata 4:05 (versione album)
3:37 (versione radiofonica)
Album di provenienza Prospekt's March
Genere Alternative rock
Etichetta Parlophone
Produttore Markus Dravs, Brian Eno, Rik Simpson
Jon Hopkins (produzione aggiuntiva)
Registrazione giugno 2007-aprile 2008
The Bakery (Londra)
The Magic Shop (New York)
The Nunnery e A Church (Barcellona)
Formati 7", download digitale, CD
Coldplay - cronologia
Singolo successivo
(2009)

Life in Technicolor ii è un singolo del gruppo musicale britannico Coldplay, il secondo estratto dal quinto EP Prospekt's March e pubblicato il 2 febbraio 2009.[1]

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta della versione completa del brano strumentale Life in Technicolor, traccia d'apertura del quarto album in studio Viva la vida or Death and All His Friends.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip, diretto da Dougal Wilson, mostra i Coldplay nelle vesti di burattini in uno spettacolo per bambini. Tuttavia l'esibizione dei Coldplay-burattini va via via prendendo le sembianze di un vero e proprio concerto rock, con effetti speciali, esplosioni e chitarre distrutte. Alla fine della performance un elicottero giocattolo arriva in sala e porta via i burattini, sfondando una delle finestre nella stanza, lasciando i bambini entusiasti ed i loro genitori, e soprattutto il parroco che organizza l'evento, sbigottiti.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD promozionale (Regno Unito)[2]
  1. Life in Technicolor ii (Radio Edit) – 3:37
  2. Life in Technicolor ii (Prospekt's March Version) – 4:05
45 giri[3]
  • Lato A
  1. Life in Technicolor ii – 4:04
  • Lato B
  1. The Goldrush – 2:28
Download digitale[1]
  1. Life in Technicolor ii – 4:07
  2. Life in Technicolor ii (Live at the O2, London) – 3:36
  3. The Goldrush – 2:29

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2009) Posizione
massima
Austria[4] 53
Belgio[4] 39
European Hot 100 Singles[5] 68
Giappone[6] 23
Irlanda[7] 29
Paesi Bassi[4] 30
Regno Unito[8] 28
Stati Uniti (alternative)[9] 27
Svizzera[4] 39

Note[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock