Charlie Brown (Coldplay)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Charlie Brown
Charlie Brown video.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaColdplay
Tipo albumSingolo
Pubblicazione3 febbraio 2012
Durata4:45 (versione album)
3:40 (versione radiofonica)
Album di provenienzaMylo Xyloto
GenereRock alternativo
Britpop
EtichettaParlophone
ProduttoreMarkus Dravs, Daniel Green, Rik Simpson
Registrazione2010-2011, The Bakery e The Beehive, Londra (Regno Unito)
FormatiDownload digitale, CD
Certificazioni
Dischi d'argentoRegno Unito Regno Unito[1]
(vendite: 200 000+)
Dischi d'oroItalia Italia[2]
(vendite: 15 000+)
Coldplay - cronologia
Singolo precedente
(2011)
Singolo successivo
(2012)

Charlie Brown è un singolo del gruppo musicale britannico Coldplay, il terzo estratto dal quinto album in studio Mylo Xyloto e pubblicato il 3 febbraio 2012.[3]

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Da quanto affermato dal gruppo, Charlie Brown è stato il primo brano ad essere stato composto per l'album (sotto il titolo di lavorazione LP5). Il titolo fa riferimento all'omonimo personaggio principale dei fumetti Peanuts.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip del brano, diretto da Mat Whitecross, mostra il gruppo eseguire il brano in un pub statunitense. Alle riprese ha partecipato anche l'attrice britannica Antonia Thomas.[4]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale
  1. Charlie Brown – 4:45
CD promozionale
  1. Charlie Brown (Radio Edit) – 3:46
  2. Charlie Brown (Album Version) – 4:45
  3. Charlie Brown (Instrumental) – 4:45

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Altri musicisti

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2011/2012) Posizione
massima
Belgio (Fiandre)[5] 2
Belgio (Vallonia)[5] 2
Brasile[6] 39
Canada (alternative rock)[7] 18
Francia[5] 148
Irlanda[8] 29
Italia[9] 29
Paesi Bassi[10] 51
Regno Unito[11] 20
Stati Uniti (alternative)[12] 15
Stati Uniti (bubbling under hot 100) 10
Stati Uniti (rock)[12] 27
Ungheria[13] 11

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BRIT Certified, British Phonographic Industry. URL consultato il 16 gennaio 2016. Digitare "Charlie Brown" in "Keywords", dunque premere "Search".
  2. ^ Certificazioni, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 16 gennaio 2016.
  3. ^ (EN) Coldplay: Recordings, Coldplay. URL consultato il 3 aprile 2012.
  4. ^ Coldplay: il nuovo video “Charlie Brown”
  5. ^ a b c (NL) Coldplay - Charlie Brown, Ultratop. URL consultato il 6 dicembre 2014.
  6. ^ Top 100 Brazil – Semana 16 – 21/04/2012
  7. ^ Canadian Rock Alt - 10 April 2012
  8. ^ GFK Chart-Track - 29 dec 2011
  9. ^ italiancharts.com - Discography Coldplay
  10. ^ Top 40 - Coldplay
  11. ^ Coldplay - Music Charts, acharts.us. URL consultato il 28 aprile 2012.
  12. ^ a b (EN) Charlie Brown - Coldplay, Billboard. URL consultato il 28 aprile 2012.
  13. ^ Keresés lista és dátum szerint - Radios Top 40

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock