Charlie Brown (Coldplay)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Charlie Brown
Charlie Brown video.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaColdplay
Tipo albumSingolo
Pubblicazione3 febbraio 2012
Durata4:45 (versione album)
3:40 (versione radiofonica)
Album di provenienzaMylo Xyloto
GenereRock alternativo
Britpop
EtichettaParlophone
ProduttoreMarkus Dravs, Daniel Green, Rik Simpson
Registrazione2010-2011, The Bakery e The Beehive, Londra (Regno Unito)
FormatiDownload digitale, CD
Certificazioni
Dischi d'argentoRegno Unito Regno Unito[1]
(vendite: 200 000+)
Dischi d'oroItalia Italia[2]
(vendite: 15 000+)
Coldplay - cronologia
Singolo precedente
(2011)
Singolo successivo
(2012)

Charlie Brown è un singolo del gruppo musicale britannico Coldplay, il terzo estratto dal quinto album in studio Mylo Xyloto e pubblicato il 3 febbraio 2012.[3]

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Da quanto affermato dal gruppo, Charlie Brown è stato il primo brano ad essere stato composto per l'album (sotto il titolo di lavorazione LP5). Il titolo fa riferimento all'omonimo personaggio principale dei fumetti Peanuts.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip del brano, diretto da Mat Whitecross, mostra il gruppo eseguire il brano in un pub statunitense. Alle riprese ha partecipato anche l'attrice britannica Antonia Thomas.[4]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale
  1. Charlie Brown – 4:45
CD promozionale
  1. Charlie Brown (Radio Edit) – 3:46
  2. Charlie Brown (Album Version) – 4:45
  3. Charlie Brown (Instrumental) – 4:45

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Altri musicisti

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2011/2012) Posizione
massima
Belgio (Fiandre)[5] 2
Belgio (Vallonia)[5] 2
Brasile[6] 39
Canada (alternative rock)[7] 18
Francia[5] 148
Irlanda[8] 29
Italia[9] 29
Paesi Bassi[10] 51
Regno Unito[11] 20
Stati Uniti (alternative)[12] 15
Stati Uniti (bubbling under hot 100) 10
Stati Uniti (rock)[12] 27
Ungheria[13] 11

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BPI Awards, British Phonographic Industry. URL consultato il 16 gennaio 2016. Digitare "Charlie Brown" in "Keywords", dunque premere "Search".
  2. ^ Certificazioni, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 16 gennaio 2016.
  3. ^ (EN) Coldplay: Recordings, Coldplay. URL consultato il 3 aprile 2012.
  4. ^ Coldplay: il nuovo video “Charlie Brown”
  5. ^ a b c (NL) Coldplay - Charlie Brown, Ultratop. URL consultato il 6 dicembre 2014.
  6. ^ Top 100 Brazil – Semana 16 – 21/04/2012
  7. ^ Canadian Rock Alt - 10 April 2012
  8. ^ GFK Chart-Track - 29 dec 2011
  9. ^ italiancharts.com - Discography Coldplay
  10. ^ Top 40 - Coldplay
  11. ^ Coldplay - Music Charts, acharts.us. URL consultato il 28 aprile 2012.
  12. ^ a b (EN) Charlie Brown - Coldplay, Billboard. URL consultato il 28 aprile 2012.
  13. ^ Keresés lista és dátum szerint - Radios Top 40

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock