The Super Mario Bros. Super Show!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Super Mario (serie televisiva))
The Super Mario Bros. Super Show!
serie TV cartone
The Super Mario Bros. Super Show!.jpeg
Logo della serie nella sigla, con Lou Albano e Danny Wells nei panni di Mario e Luigi
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Autori Steve Binder, John Grusd
Studio DiC Animation City (su licenza Nintendo)
1ª TV 4 settembre 1989 – 1º dicembre 1989
Episodi 52 (completa)
Durata ep. 22 min
Reti it. Italia 1, Fox Kids, Frisbee, Planet Kids
Episodi it. 52 (completa)
Durata ep. it. 22 min
Dialoghi it. Marco Fiocchi, Stefano Cerioni
Studio dopp. it. Studio P.V.
Dir. dopp. it. Enrico Carabelli
Cronologia
  1. Amada Anime Series: Super Mario Bros.
  2. The Super Mario Bros. Super Show!
  3. Le avventure di Super Mario

The Super Mario Bros. Super Show! è una serie televisiva a cartoni animati prodotta dallo studio statunitense DiC Animation City nel 1989 e basata sui videogiochi Super Mario Bros. e Super Mario Bros. 2 della Nintendo. La serie contiene anche dei segmenti in live action in cui i due protagonisti, Mario e Luigi, sono interpretati rispettivamente da Lou Albano e Danny Wells. È stata trasmessa negli Stati Uniti in syndication a partire da settembre 1989 e in Italia da Italia 1 con il titolo Super Mario, per poi essere replicata su Fox Kids e Frisbee.

Gli anni successivi debuttarono due nuove serie animate dedicate all'idraulico baffuto Mario, con uno stile quasi identico a quello della serie madre, dal titolo Le avventure di Super Mario e Super Mario World.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mario, il celebre idraulico italo-americano, sta facendo una riparazione di routine assieme al fratello Luigi, quando i due cadono in una conduttura che li porta nel "Regno dei Funghi", un surreale mondo parallelo dove i due fratelli scoprono di avere particolari superpoteri. Con l'aiuto della Principessa Amarena (Peach), Mario e Luigi dovranno combattere i piccoli mostri ai comandi del malvagio re Attila (Bowser).

La serie[modifica | modifica wikitesto]

Il wrestler "Captain" Lou Albano interpreta Mario nei segmenti in live action

La serie televisiva contiene due segmenti, una in live action e una d'animazione.

La parte in live action segue i protagonisti Mario e Luigi (interpretati rispettivamente dal wrestler Lou Albano e da Danny Wells) nel loro lavoro da idraulici prima che finissero nel Regno dei Funghi, combinando non pochi disastri o finendo in situazioni inaspettate. I due ricevono spesso visite da parte di numerose star, come Nedra Volz, Norman Fell, Donna Douglas, Eve Plumb, Vanna White, Danica McKellar, Nicole Eggert, Clare Carey e Brian Bonsall o l'atleta Magic Johnson. In un'occasione appare Maurice LaMarche nei panni dell'ispettore Gadget, e in un altro Ernie Hudson nei panni di Slimebuster, una parodia del personaggio Winston Zeddemore da lui interpretato in Ghostbusters. Nell'episodio 64, Lou Albano interpreta sé stesso. In un altro, lui e Danny Wells interpretano delle loro versioni femminili, le cugine Marianne e Luigeena, insieme ai cugini campagnoli Mario Joe e Luigi Bob.

La parte animata riprende le caratteristiche dei videogiochi Super Mario Bros. e Super Mario Bros. 2. Le vicende sono ambientate principalmente nel Regno dei Funghi, ma spesso l'ambientazione cambia, trasferendosi nella giungla, in montagne innevate, nello spazio, o anche nel futuro. Bowser tenta di catturare la principessa o di creare qualche problema ai fratelli Mario, e si serve sia di scagnozzi comparsi nel primo titolo (come Goomba e Koopa Troopa) sia di quelli comparsi nel secondo (come Mouser e Tritesta). Anche Bowser cambia insieme all'ambientazione, divenendo ad esempio un punk, un robot, o un personaggio simile a Dart Fener. Ad aiutare Mario e Luigi c'è anche il funghetto Ughetto. Spesso gli episodi sono parodie di film o mostrano riferimenti alla cultura di massa, tra cui Guerre stellari, I predatori dell'arca perduta e Sherlock Holmes.

Negli Stati Uniti, dove la serie è stata trasmessa in syndication e su Freeform, ogni venerdì venivano trasmessi al suo interno anche degli episodi della serie Un regno incantato per Zelda.

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

Sigla[modifica | modifica wikitesto]

La sigla iniziale e finale italiana (usata per le trasmissioni su Italia 1), musica di Massimiliano Pani, testo di Alessandra Valeri Manera, è cantata da Cristina D'Avena. Per le trasmissioni su Fox Kids venne usata una nuova sigla, traduzione di quella originale, cantata internazionalmente dalla stessa voce di Mario, così come per la sigla finale, intitola Come Mario (Do The Mario).

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi Voce originale Voce italiana
Mario Lou Albano, Walker Boone Tony Fuochi
Luigi Danny Wells, Tony Rosato Enrico Carabelli
Re Attila (Bowser) Harvey Atkin Antonio Paiola
Amarena (Toadstool/Peach) Jeannie Elias, Tracey Moore Alessandra Karpoff
Funghetto (Toad) John Stocker Veronica Pivetti

Elenco episodi[modifica | modifica wikitesto]

  1. Vola! Vola! / La precisione è tutto
  2. Nel selvaggio West / A tutto vapore
  3. Re Mario di Cramalot / L'orfanella
  4. Mario e il tappeto volante / Marianne e Luigeena
  5. Sulle Rapide / Attenti ai vicine
  6. A cena con i gladiatori / La scimmia o la gallina?
  7. Il Fagiolo Magico / Pipistrelli in laboratorio
  8. Amali e Lasciali / Il ritorno di Elvis!
  9. La grande corsa / Arriva la mamma
  10. Due idraulici e una bambina / Il cane scomparso
  11. Mario dello spazio / Aligator Dundee
  12. I pirati di Attila / Magic moment
  13. Robo Koopa / Captain Lou is Missing
  14. Count Koopula / Magician
  15. Jungle Fever / Dance
  16. Mario of the Deep / Two Bums From Brooklyn
  17. The Fire of Hercufleas / The Marios Fight Back
  18. Mario Meets Koop-zilla / Fortune Teller
  19. Mario and Joliet / Fake Bro
  20. Too Hot to Handle / Time Out Luigi
  21. Brooklyn Bound / Cher's Poochie
  22. The Adventures of Sherlock Mario / Plumbers of the Year
  23. Hooded Robin and His Mario Men / Flower Power
  24. Toad Warriors / E.C. The Extra Creepy
  25. The Pied Koopa / Super Plant
  26. Bad Rap / Caught in a Draft
  27. On Her Majesty's Sewer Service / 9001: A Mario Odyssey
  28. Gorilla My Dreams / Mario and the Red Baron Koopa
  29. Mighty McMario and the Pot of Gold / Heart Throb
  30. Do You Princess Toadstool Take This Koopa...? / Mario Hillbillies
  31. The Mark of Zero / Toupee
  32. 20,000 Koopas Under the Sea / Vampire Until Ready
  33. The Koopas Are Coming! The Koopas Are Coming! / Zenned Out Mario
  34. Koopenstein / Baby Mario Love
  35. Quest For Pizza / The Painting
  36. The Unzappables / George Washington Slept Here
  37. The Trojan Koopa / Texas Tea
  38. Karate Koopa / Adee Don't
  39. Elvin Lives / Home Radio
  40. Koopa Klaus / Little Marios
  41. The Ten Koopmandments / The Artist
  42. The Provolone Ranger / Goodbye Mr. Fish
  43. The Great Gold Coin Rush / Game Show Host
  44. Mario of the Apes / Chippie Chipmunks
  45. Crocodile Mario / Rowdy Roddy's Rotten Pipes
  46. Plumbers Academy / Glasnuts
  47. Princess, I Shrunk the Mario Brothers / A Basement Divided
  48. Flatbush Koopa / Opera
  49. Raiders of the Lost Mushroom / Cyrano de Mario
  50. Star Koopa / Santa Claus is Coming to Flatbush
  51. Escape From Koopatraz / French
  52. Little Red Riding Princess / No Way to Treat a Queenie

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Animazione Portale Animazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animazione