Freeform (rete televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Freeform
Freeform temp.svg
Slogan Become with us
Nomi precedenti CBN Cable (1977-1988)
The Family Channel (1988-1998)
Fox Family (1998-2001)
ABC Family (2001-2016)
Data di lancio 29 aprile 1977
Editore ABC Family Worldwide Inc. (The Walt Disney Company)
Sito http://www.freeform.com
Diffusione
Satellite
DirecTV canale 311 (canale 1311 la versione on demand)
Dish Network canale 180
Via cavo
Analogico e Digitale in vari operatori

Freeform è una rete televisiva via cavo statunitense, di proprietà di ABC Family Worldwide Inc., una divisione della The Walt Disney Company.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Freeform è stata fondata nel 1977 da Pat Robertson col nome CBN Cable e si è poi evoluta in The Family Channel. Nel 1998 è stata venduta a Fox Kids Worldwide Inc (del gruppo News Corp.) e rinominata Fox Family. Il 24 ottobre 2001 Fox Family Worldwide Inc è stata venduta a The Walt Disney Company, la vendita alla Disney ha incluso Saban Entertainment e Fox Family. Il canale, rinominato ABC Family, si propone come a target giovanile e familiare.

Nell'ottobre 2015 il presidente della rete televisiva Tom Ascheim annuncia che il nome del network verrà rinominato come Freeform, a partire dal gennaio 2016, per meglio riflettere la cresciuta essenza del suo pubblico di giovani adulti.[1] Freeform offre una programmazione contemporanea, trasmettendo serie televisive e film.

Lista di programmi originali[modifica | modifica wikitesto]

Fiction TV[modifica | modifica wikitesto]

Reality show[modifica | modifica wikitesto]

  • The Home and Family Show (1996-1998)
  • Scariest Places On Earth (2000-2006)
  • My Life is a Sitcom (2003)
  • Knock First (2003)
  • Switched! (2003-2004)
  • Switched Up! (2003-2004)
  • Brat Camp (2004)
  • Kicked Out (2005)
  • Las Vegas Garden of Love (2005)
  • Venus and Serena: For Real (2005)
  • Schooled (2006)
  • Back on Campus (2006)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ABC Family to Rebrand Network ‘Freeform’ in January, su Variety.com. URL consultato il 6 ottobre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione