Winston Zeddemore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Winston Zeddemore
Winston Zeddemore nel primo film
Winston Zeddemore nel primo film
Universo Ghostbusters
Lingua orig. Inglese
1ª app. 1984
Interpretato da Ernie Hudson in due film
Voce orig. Arsenio Hall, Buster Jones (The Real Ghostbusters)
Voci italiane
Specie Umano
Sesso Maschio
Professione Acchiappafantasmi

Winston Zeddemore è un personaggio immaginario apparso per la prima volta nel 1984, nel celebre film Ghostbusters - Acchiappafantasmi, e nel suo sequel del 1989, Ghostbusters II. Raggiunse anche la popolarità con la serie televisiva a cartoni animati The Real Ghostbusters, spin-off del film. È interpretato da Ernie Hudson solo nei due film, e doppiato da Massimo Foschi nel primo film e da Gianni Bertoncin nel secondo film e nella serie animata.

Il personaggio di Winston Zeddemore si presenta per la prima volta quando decide di entrare a far parte della squadra degli Acchiappafantasmi e viene assunto ad effetto immediato. Come gli altri membri del gruppo composto da Peter Venkman, Ray Stantz e Egon Spengler, anch'esso è consapevole dell'esistenza dei fantasmi. Non viene mai spiegato perché ha deciso di cercarsi questo lavoro: forse perché è appassionato del Paranormale o semplicemente in cerca di un lavoro con lo stipendio fisso. Il suo migliore amico nei film è Ray Stantz (infatti nei due film hanno più scene insieme). E' evidentemente cristiano: nel primo film, rivela proprio a Ray che egli crede in Dio e adora la classe di Gesù e, sempre come Ray, ha una certa conoscenza della Bibbia (in particolare dell'Apocalisse 7-12). Non si sa con certezza quale sia la sua etnia, ma parla molto bene l'inglese e ciò fa pensare che abbia sempre vissuto negli Stati Uniti. Non viene mai rivelato se ha una famiglia. Ha un carattere realista, onesto e ponderato e sicuramente più socievole di quello di Egon. Come afferma nel secondo film, durante i primi esperimenti con la melma psico-reattiva, è anche ''il più silenzioso'' del gruppo. Nel primo film è chiaramente quello che meno rimane impressionato dall'aspetto e dai poteri del dio sumero Gozer e di Vigo il Carpatico. Nel secondo film (mentre lui, Ray e Egon ispezionano una galleria abbandonata) Winston afferma che odia gli scarafaggi, ma ancora di più i topi.

Nel secondo film e nella serie animata è senza i baffi che lo caratterizzano nel primo capitolo, ma dandogli un aspetto più giovanile.

Inizialmente Winston Zeddemore doveva essere interpretato da Eddie Murphy, ma a causa d'ingaggi per altri film, venne sostituito da Ernie Hudson.