Slimer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima serie animata, vedi Slimer (serie animata).
Slimer
Ghostbusters 001.JPG
Slimer nel film Ghostbusters
UniversoGhostbusters
Lingua orig.Inglese
1ª app.1984
Voci orig.
Voci italiane
SpecieFantasma
SessoMaschio

Slimer è un fantasma verde apparso per la prima volta nel 1984, nel film Ghostbusters - Acchiappafantasmi, e nel suo sequel del 1989, Ghostbusters II.[1] Il nome Slimer raggiunse la popolarità con la serie televisiva The Real Ghostbusters, spin-off del film.

Nella serie animata The Real Ghostbusters, Slimer diventa un membro ufficiale e mascotte degli Acchiappafantasmi. Peter Venkman racconta ad un giornalista che Slimer li ha aiutati a sconfiggere le versioni fantasma dei protagonisti, che hanno deciso di farlo diventare un membro della loro squadra. Egon Spengler tuttavia ha affermato in un episodio che è rimasto "per ragioni di tipo scientifico". Questa versione del personaggio è apparsa anche nel film d'animazione I nostri eroi alla riscossa.

È anche protagonista di uno spin-off tutto suo (Slimer) e negli Stati Uniti dell'omonima collana a fumetti[2] per ragazzi pubblicata dalla Marvel, disegnata tra gli altri anche dal grande pinball designer Gordon Morison. Tra le caratteristiche più note del personaggio il suo appetito smisurato, che lo porta a cibarsi anche di oggetti come un frigorifero, e la sostanza viscida di cui è fatto il suo corpo, lo slime (in italiano tradotto come melma) che spesso sporca gli oggetti utilizzati dai personaggi del cartone animato o i personaggi stessi.

È apparso nel videogioco del 2009, Ghostbusters: Il videogioco, dove torna ad infestare il Sedgewick Hotel, il luogo dove i Ghostbusters lo avevano catturato nel primo film.

Slimer appare anche nel reboot del 2016 Ghostbusters di Paul Feig.[3][4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Slimer, su Internet Movie Database, IMDb.com. Modifica su Wikidata
  2. ^ Fumetti Slimer!
  3. ^ Vivante Michele, Slimer torna nel nuovo film dei Ghostbusters, su justnerd.it, 28 febbraio 2016.
  4. ^ Slimer Will Return in Ghostbusters Reboot, su movieweb.com, 25 febbraio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Slimer da Ghostbuster Wiki