Rasmus Elm

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rasmus Elm
Rasmus Elm 2012.jpg
Nome Rasmus Christoffer Elm
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 184 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Kalmar
Carriera
Giovanili
Johansfors IF
Emmaboda IS
Squadre di club1
2005-2009 Kalmar 66 (18)
2009-2012 AZ Alkmaar 83 (18)
2012-2014 CSKA Mosca 47 (5)
2015- Kalmar 30 (1)
Nazionale
2003-2005 Svezia Svezia U-17 15 (0)
2005-2007 Svezia Svezia U-19 19 (5)
2007-2010 Svezia Svezia U-21 18 (0)
2009-2013 Svezia Svezia 39 (4)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º gennaio 2017

Rasmus Christoffer Elm (Kalmar, 17 marzo 1988) è un calciatore svedese, centrocampista del Kalmar.

Ha due fratelli maggiori anch'essi calciatori professionisti, Viktor e David.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Centrocampista centrale di notevole tecnica, destro di piede, è stato spesso impiegato anche nel ruolo di mediano o di trequartista.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver giocato in due club dilettantistici della città di Kalmar, il Johansfors IF e l'Emmaboda IS, nel gennaio 2005 firma un contratto quinquennale con il Kalmar, con cui esordisce ufficialmente nell'Allsvenskan. Resta in Svezia per quattro stagioni, totalizzando 96 presenze e 18 reti.

Il 25 agosto 2009, dopo aver rifiutato numerosi ingaggi pluriennale in Premier League, soprattutto dall'Everton[2] viene acquistato a titolo definitivo dagli olandesi dell'AZ Alkmaar.[3] Il 12 settembre 2009 debutta in Eredivisie, nella sconfitta esterna contro l'ADO Den Haag[4] e gioca altre 22 partite, segnando in tutto 3 reti. Confermato titolare anche nelle stagioni seguenti, resta nei Paesi Bassi fino al 2012, con 83 presenze e 12 gol.

Il 30 luglio 2012 firma un contratto triennale, con opzione di un ulteriore anno, con il CSKA Mosca.[5] Il 3 gennaio 2015, Elm ha rescisso il contratto con il consenso della società, complice la volontà di curare alcuni gravi problemi allo stomaco e all'intestino che gli avevano impedito di scendere in campo a partire dall'estate precedente.[6]

Nonostante i problemi di salute, nel gennaio 2015 firma per il suo ritorno al Kalmar dopo cinque anni e mezzo di assenza. Prima dell'inizio del campionato, anche il fratello Viktor ha raggiunto i fratelli Rasmus e David al club biancorosso.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 4 marzo 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005 Svezia Kalmar A 7 0 CS 0 0 - - - - - - 7 0
2006 A 23 1 CS 0 0 Int 2 0 - - - 25 1
2007 A 20 4 CS 0 0 - - - - - - 20 4
2008 A 27 5 CS 2 0 CU 6[7] 2[8] - - - 35 7
2009 A 19 10 CS 3 1 UCL 2[8] 2[8] SS 0 0 24 13
ago. 2009-2010 Paesi Bassi AZ Alkmaar ED 23 3 CO 3 0 UCL - - - - - 28 5
2010-2011 ED 28 5 CO 3 1 UEL 4 0 - - - 35 6
2011-2012 ED 32 10 CO 4 1 UEL 16[7] 2 - - - 52 13
Totale AZ Alkmaar 83 18 10 2 20 2 - - 113 22
2012-2013 Russia CSKA Mosca PL 26 5 KR 3 0 UEL 2[9] 0 - - - 31 5
2013-2014 PL 21 0 KR 3 0 UCL 4 0 SR 1 0 29 0
2014-gen. 2015 PL 0 0 KR 0 0 UCL 0 0 SR 0 0 0 0
Totale CSKA Mosca 47 5 6 0 6 0 1 0 60 5
2015 Svezia Kalmar A 12 0 CS - - - - - - - - 12 0
2016 A 18 1 CS 6 1 - - - - - - 24 2
2017 A 0 0 CS 3 0 - - - - - - 11 0
Totale Kalmar 126 21 14 2 10 4 0 0 150 27
Totale carriera 256 44 30 4 36 6 1 0 323 54

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Kalmar: 2007
Kalmar: 2008
Kalmar: 2009
CSKA Mosca: 2012-2013
CSKA Mosca: 2012-2013
CSKA Mosca: 2013

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Svezia 2009[10]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rasmus Elm, Transfermarkt.it, 27 aprile 2011. URL consultato il 22 ottobre 2012.
  2. ^ Everton, Elm prenderà presto una decisione, Tuttomercatoweb.com, 11 agosto 2009. URL consultato il 22 ottobre 2012.
  3. ^ Elm si è deciso: giocherà nell'AZ, Tuttomercatoweb.com, 24 agosto 2009. URL consultato il 22 ottobre 2012.
  4. ^ ADO Den Haag-AZ Alkmaar 2-1, Transfermarkt.it, 12 settembre 2009. URL consultato il 22 ottobre 2012.
  5. ^ Ufficiale: CSKA, arriva Elm, Tuttomercatoweb.com, 30 luglio 2012. URL consultato il 22 ottobre 2012.
  6. ^ CSKA dementerar: ”Det är inte sant”, aftonbladet.se, 27 dicembre 2014. URL consultato il 28 gennaio 2015.
  7. ^ a b 4 presenze nei turni preliminari.
  8. ^ a b c Nei turni preliminari.
  9. ^ Nei play-off.
  10. ^ Technical report (PDF), uefa.com.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Rasmus Elm, su Soccerway.com, Perform Group. Modifica su Wikidata
  • (DEENIT) Rasmus Elm, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.
Controllo di autorità VIAF: (EN249743817