Presidenti federali dell'Austria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I Presidenti federali dell'Austria si sono succeduti a partire dal 1919, quando fu istituita la carica di Presidente (in tedesco Bundespräsident der Republik Österreich).

Il 12 novembre 1918, venne costituito il governo della Repubblica dell'Austria tedesca. Ciò nonostante, fino al 3 aprile 1919 era ancora formalmente funzionante l'antico governo imperiale. Fu solo in seguito alla fuga in Svizzera dell'imperatore Carlo I che il governo della repubblica procedette a deporre ufficialmente l'imperatore dal trono e sciogliere il vecchio governo imperiale. Dal 1804 al 1867 fu un Impero, mentre dal 1867 al fu 1918-1919 sostituita dall'Austria-Ungheria. Per i capi di Stato di questo periodo, quindi, si rimanda alla pagina Sovrani d'Austria.

Dal 26 gennaio 2017 il Presidente federale è Alexander Van der Bellen, del partito dei Verdi.

Lista dei Presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Repubblica dell'Austria tedesca (1918-1919), Prima Repubblica (1919-1934) e Stato Federale (1934-1938)[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Repubblica dell'Austria tedesca e Prima Repubblica austriaca.

Partiti:

             Partito dei Lavoratori Social-Democratici
             Fronte Patriottico

Nome
(Nascita–Morte)
Ritratto Mandato Partito
# Inizio Fine
1 Karl Seitz
(1869–1950)
Karl Seitz.jpg - 5 marzo 1919 9 dicembre 1920 SDAPÖ
Partito dei Lavoratori Social-Democratici
2 Michael Hainisch
(1858–1940)
Michael Hainisch.jpg I 9 dicembre 1920 9 dicembre 1924 Nessun partito
II 9 dicembre 1924 10 dicembre 1928
3 Wilhelm Miklas
(1872–1956)
WilhelmMiklas37840v.jpg I 10 dicembre 1928 10 dicembre 1934 CV
Partito Cristiano Sociale
,
poi VF
Fronte Patriottico
II 10 dicembre 1934 13 marzo 1938

Seconda Repubblica (dal 1945)[modifica | modifica wikitesto]

Secondo l'articolo 60 della Costituzione dell'Austria, il Presidente federale è eletto direttamente dai cittadini con maggioranza assoluta dei suffragi. Tra gli uomini politici che hanno coperto in passato l'ufficio, solo tre sono sopravvissuti all'incarico.

Legenda:       Partito Socialista/Socialdemocratico d'Austria       Partito Popolare Austriaco       Indipendente       I Verdi

# Nome
(nascita–morte)
Ritratto Partito di elezione Mandato Elezione
da a
1 Karl Renner
(1870–1950)
Karl Renner 1905.jpg Socialdemocratico
(SPÖ)
20 dicembre 1945 31 dicembre 1950
2 Theodor Körner
(1873–1957)
Theodor Körner.jpg Socialdemocratico
(SPÖ)
27 maggio 1951 4 gennaio 1957 1951
52,1 %
(2º turno)
3 Adolf Schärf
(1890–1965)
Adolf Schärf (cropped).JPG Socialdemocratico
(SPÖ)
22 maggio 1957 22 maggio 1963 1957
51,4 %
22 maggio 1963 28 febbraio 1965 1963
55,4 %
4 Franz Jonas
(1899–1974)
Franz Jonas.jpg Socialdemocratico
(SPÖ)
9 giugno 1965 9 giugno 1971 1965
50,7 %
9 giugno 1971 24 aprile 1974 1971
52,8 %
5 Rudolf Kirchschläger
(1915–2000)
Rudolf Kirchschläger.jpg Indipendente 8 luglio 1974 8 luglio 1980 1974
51,7 %
8 luglio 1980 8 luglio 1986 1980
79,9 %
6 Kurt Waldheim
(1918–2007)
Bundesarchiv Bild 183-M0921-014, Beglaubigungsschreiben DDR-Vertreter in UNO new.png Popolare
(ÖVP)
8 luglio 1986 8 luglio 1992 1986
59,9 %
(2º turno)
7 Thomas Klestil
(1932–2004)
Thomas Klestil.jpg Popolare
(ÖVP)
8 luglio 1992 8 luglio 1998 1992
56,9 %
(2º turno)
8 luglio 1998 6 luglio 2004 1998
63,4 %
8 Heinz Fischer
(1938–)
Heinz Fischer Vienna Oct. 2006 001-cropped.jpg Socialdemocratico
(SPÖ)
8 luglio 2004 8 luglio 2010 2004
52,4 %
8 luglio 2010 8 luglio 2016 2010
79.3 %
9 Alexander Van der Bellen
(1944–)
Alexander Van der Bellen 2016.jpg Verde
(Die Grünen)
Entrerà in carica il 26 gennaio 2017 2016
53,8 %
(2º turno)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]