Partito Socialdemocratico del Montenegro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Partito Socialdemocratico del Montenegro
Socijaldemokratska partija Crne Gore
LeaderRanko Krivokapić
StatoMontenegro Montenegro
Fondazione12 giugno 1993
IdeologiaNazionalismo di sinistra,
Socialdemocrazia
CollocazioneCentro-sinistra
Partito europeoPartito del Socialismo Europeo
Affiliazione internazionaleInternazionale Socialista
Seggi all'Assemblea del Montenegro
4 / 81
Sito web

Il Partito Socialdemocratico del Montenegro (Socijaldemokratska partija Crne Gore,SDP) è un partito politico montenegrino fondato il 12 giugno 1993 e nato dalla fusione di due partiti:

  • Partito Socialista del Montenegro (Socijalisticka partija Crne Gore);
  • Partito Socialista Nazionale (Socijalisticka nacionalna partija).

Il partito capeggiato dal socialista-nazionalista Ranko Krivokapić, fin dalla sua fondazione pur soffermandosi su posizioni socialdemocratiche, aveva promosso il nazionalismo montenegrino (ricevendo accuse di nazionalsocialismo da parte dell'opposizione filo-serba) in tutti i suoi punti di vista sia aiutando la "Chiesa ortodossa montenegrina" (canonicamente non riconosciuta), sia la "lingua montenegrina" (che attualmente è comunque lingua ufficiale nel Montenegro), a ciò l'SDP è stato promotore della nuova bandiera montenegrina e tremendo avversario del tricolore serbo (fino al 2004 bandiera ufficiale del Montenegro).

Nei primi anni l'SDP era emarginato dalla scena politica per via dell'antipatia del regime montenegrino filo-serbo di Momir Bulatović (supportato da Milošević e dal Partito Socialista di Serbia).

Ma il conflitto Djukanović-Bulatović all'interno del Partito Democratico dei Socialisti (DPS) e la vittoria di Djukanović permettono finalmente all'SDP di uscire allo scoperto nel 1998 come alleata del DPS, facendo apertamente opposizione al regime di Milošević.

L'alleanza si perpetuerà anche nel 2006 in occasione del referendum sull'indipendenza del Montenegro. Attualmente SDP fa parte della coalizione di maggioranza e Krivokapić è presidente dell'Assemblea del Montenegro.