Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Palazzo del Governatore (Tripoli)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Palazzo del Governatore
Palazzo Reale di Tripoli.jpg
Il palazzo reale di Tripoli
Ubicazione
StatoLibia Libia
RegioneTripolitania
LocalitàTripoli
Coordinate32°53′16.94″N 13°11′21.18″E / 32.888038°N 13.189216°E32.888038; 13.189216Coordinate: 32°53′16.94″N 13°11′21.18″E / 32.888038°N 13.189216°E32.888038; 13.189216
Informazioni
CondizioniIn uso
UsoMuseo della Libia

Il palazzo del Governatore (in arabo: قصر الحاكم‎) era la sede del governatore della Libia italiana che aveva sede a Tripoli e vi risiedette fino al 1943.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1951 al 1969 è diventato palazzo reale (in arabo: قصر الخلد‎) di Idris I Senussita, fino al colpo di Stato di Gheddafi del 1969. Subì alcuni danni in seguito al bombardamento americano della Libia nel 1986 (operazione el Dorado). Fino al 2008 il palazzo, noto come "palazzo del Popolo", era sede della biblioteca nazionale. In seguito al restauro svolto da un team di progettisti italiani[1] e da un'impresa edile italiana nel 2008-2009, l'ex palazzo del Governatore è diventato il "Museo della Libia".[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Architettura Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di architettura