Stazione di Tripoli Centrale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tripoli Centrale
già Tripoli Smistamento
stazione ferroviaria
Tripoli Stazione Centrale.jpg
Il fabbricato viaggiatori
Localizzazione
StatoLibia Libia
LocalitàTripoli
Coordinate32°53′04.68″N 13°10′03.15″E / 32.884633°N 13.167543°E32.884633; 13.167543Coordinate: 32°53′04.68″N 13°10′03.15″E / 32.884633°N 13.167543°E32.884633; 13.167543
LineeTripoli-Tagiura
Tripoli-Vertice 31
Tripoli-Zuara
Caratteristiche
Tipostazione in superficie, passante
Stato attualedemolita

La stazione di Tripoli Centrale era la principale stazione ferroviaria della città di Tripoli, capitale della Libia.

Era capolinea delle tre linee ferroviarie che costituivano la rete della Tripolitania: la Tripoli–Tagiura, la Tripoli–Vertice 31 e la Tripoli–Zuara.

La stazione fu aperta al traffico negli anni venti, sostituendo il primitivo scalo di Tripoli Smistamento.

Il fabbricato viaggiatori era gemello di quello della stazione di Bengasi Centrale.

La stazione è stata demolita e non ne restano tracce. Era ubicata a sud del centro della città, in fondo a via Petrarca, oggi chiamata via Tariq. Sul sito oggi sorge il moderno edificio della radio di stato libica.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Stefano Maggi, Ferrovie e stazioni nelle colonie italiane, in Ezio Godoli e Antonietta Iolanda Lima (a cura di), Architettura ferroviaria in Italia. Novecento, Palermo, Dario Flaccovio, 2004, pp. 129-138, ISBN 88-7758-597-8.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]