Niente è come sembra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Niente è come sembra
Niente brogi.jpg
Giulio Brogi sotto il ciliegio
Titolo originaleNiente è come sembra
Paese di produzioneItalia
Anno2007
Durata66 min
Generedrammatico
RegiaFranco Battiato, Dario Barezzi (aiuto regista)
SoggettoFranco Battiato
SceneggiaturaFranco Battiato, Manlio Sgalambro
ProduttoreFranco Cattini
Produttore esecutivoNicola Rossoni
Casa di produzioneL'Ottava
FotografiaDaniele Baldacci
MontaggioRiccardo Sgalambro
MusicheFranco Battiato
ScenografiaLuca Volpatti
Interpreti e personaggi

Niente è come sembra è la terza produzione cinematografica di Franco Battiato in veste di regista, presentato in anteprima nel 2007 al Festival Internazionale del Film di Roma nella sezione Extra.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Giulio Varga, anziano docente di Antropologia Culturale presso lo IULM di Milano, vive una crisi matrimoniale che porta sua moglie a lasciarlo. Appassionato di feste etnico popolari, progetta di andare in un villaggio per documentare una festa del fuoco di origini precristiane; nella ricerca di questo luogo si perde in un bosco in cui vaga fino al sopraggiungere dell'oscurità, nella quale scorge, infine, una casa illuminata.

Qui assiste a un'insolita festa di compleanno: in una stanza i convitati discutono di metafisica, in altre si tengono letture di tarocchi ed esercizi di musica. In seguito, dopo una passeggiata ricreativa, alcuni di essi manifestano prodigi mistici, e all'ateo Giulio viene presentata la triste condizione dell'uomo, prigioniero delle proprie passioni. Mentre un gruppo di persone ascolta attentamente un maestro spirituale che predica in un assolato giardino, Giulio si allontana con indifferenza per raccogliere ciliegie.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema