Gilgamesh (Franco Battiato)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gilgamesh
Musica Franco Battiato
Libretto Franco Battiato
Fonti letterarie mitologia sumera
Atti 2
Epoca di composizione 1992
Prima rappr. 5 giugno 1992
Teatro Teatro dell'Opera di Roma

Gilgamesh è una sorta di opera in due atti, realizzata da Franco Battiato, e pubblicata nel 1992 per l'etichetta EMI. Venne prodotta da Enrico Maghenzani, registrata ai Forum Studios (Roma), ai Logic Studio (Milano), ed ai Real World Studios di Wiltshire, in Inghilterra.

È un'opera narrante la vita dell'omonimo re sumero.[1]

La prima dell'opera si tenne al Teatro dell'Opera di Roma il 5 giugno 1992.[2]

Nella copertina del disco vi è un particolare da un dipinto di Süphan Barzani, pseudonimo dello stesso Battiato.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Ouverture - 5:16
    Primo atto
  2. Pianoforte - 1:32
  3. Il Re di Uruk - 1:20
  4. Balletto - 7:00
  5. Era felice - 3:38
  6. Enkidu muore - 2:00
  7. Romanza - 1:53
  8. Primo Viaggio - 3:27
  9. Secondo Viaggio - 1:56
  10. Terzo Viaggio - 1:18
  11. Quarto Viaggio - 3:13
  12. Siduri - 1:31
  13. Acque Letali - 0:50
  14. Il Diluvio - 2:38
  15. Liberai una Colomba - 0:41
  16. Danza a Corte - 1:18
  17. Danza a Corte - 1:46
  18. Morte di Gilgamesh - 2:50
    Secondo atto
  19. Pater Noster - 3:37
  20. Sette Sufi - 4:14
  21. Solo - 4:40
  22. Preparazione Alla Danza - 4:51
  23. Danza Sacra - 5:15
  24. Exultet - 5:44

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

hanno collaborato:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Franco Battiato - Official Website - Dipinti, battiato.it. URL consultato il 10 novembre 2013.
  2. ^ Franco Battiato - Official Website - Gilgamesh, battiato.it. URL consultato il 10 novembre 2013.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica