Fleurs 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fleurs 2
ArtistaFranco Battiato
Tipo albumCover
Pubblicazione14 novembre 2008
Durata40:42
Dischi1
Tracce12
GenerePop
EtichettaMercury Records
ProduttoreFranco Battiato
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia[1]
(vendite: 120 000+)
Franco Battiato - cronologia
Album precedente
(2007)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Ondarock 5/10 stelle

Fleurs 2 è il ventiseiesimo album musicale di Franco Battiato, pubblicato nel 2008 con etichetta Mercury Records. Si tratta di una raccolta composta da cover e canzoni scritte da Battiato stesso. Tra i cantanti ospiti si annoverano Carmen Consoli, Antony, Anne Ducros, Sepideh Raissadat e Juri Camisasca.

Il titolo e il testo della canzone Il carmelo di Echt si riferiscono alla filosofa tedesca ed ebrea Edith Stein (1891-1942), fatta santa da papa Giovanni Paolo II e patrona d'Europa, che proprio nel convento carmelitano di Echt nei Paesi Bassi cercò invano di sfuggire alla persecuzione nazista.

In questo disco Battiato fa anche una reinterpretazione di se stesso: E più ti amo, infatti, è stato il secondo 45 giri inciso per la Nuova Enigmistica Tascabile, con il nome Francesco Battiato.

Dal disco vengono estratti i singoli radiofonici Tutto l'universo obbedisce all'amore, E più ti amo, It's five o' clock e Era d'estate.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Tutto l'universo obbedisce all'amore (di Franco Battiato, con Carmen Consoli) - 3.28
  2. Era d'estate (di Sergio Endrigo) - 3.04
  3. E più ti amo (di Alain Barrière) - 3.12
  4. It's five o' clock (degli Aphrodite's Child) - 3.01
  5. Del suo veloce volo (di e con Antony) - 3.10
  6. Et maintenant (di Gilbert Bécaud) - 3.33
  7. (Sittin' on) the Dock of the Bay (di Otis Redding e Steve Cropper, con Anne Ducros) - 3.18
  8. Il carmelo di Echt (Juri Camisasca) - 3.23
  9. Il venait d'avoir 18 ans (di Dalida, con Sepideh Raissadat) - 3.44
  10. Bridge over troubled water (di Simon & Garfunkel) - 3.51
  11. La musica muore (di e con Juri Camisasca) - 3.33
  12. L'addio (di Franco Battiato, Ippolita Avalli e Mino Di Martino, scritta per Giuni Russo) - 3.25

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ LE CIFRE DI VENDITA - 2008 (PDF), Musica e Dischi. URL consultato il 5 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 25 gennaio 2016).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock