Ministri per la gioventù della Repubblica Italiana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

I ministri per la gioventù della Repubblica Italiana sono stati i seguenti.

Lista[modifica | modifica wikitesto]

Partiti:
      Democratici di Sinistra
      Democrazia Cristiana
      Il Popolo della Libertà
      Partito Democratico

Ministro Partito Governo Mandato Leg.
Inizio Fine
Problemi della gioventù
Italo Giulio Caiati.jpg Italo Giulio Caiati
(1916-1993)
Democrazia Cristiana Governo Andreotti II 26 giugno 1972 8 luglio 1973 VI
Politiche giovanili e attività sportive
Giovanna Melandri.jpg Giovanna Melandri
(1962)
Democratici di Sinistra Governo Prodi II 17 maggio 2006 8 maggio 2008 XV
Partito Democratico[1]
Gioventù [2]
Giorgia Meloni daticamera.jpg Giorgia Meloni
(1977)
Il Popolo della Libertà Governo Berlusconi IV 8 maggio 2008 16 novembre 2011 XVI
Deleghe attribuite al Ministro per la cooperazione internazionale e l'integrazione Andrea Riccardi (16 novembre 2011 - 28 aprile 2013, Governo Monti)
Pari opportunità, sport e politiche giovanili
Josefa Idem Senato.jpg Josefa Idem
(1964)
Partito Democratico Governo Letta 28 aprile 2013 27 giugno 2013 XVII
Deleghe attribuite al Ministro per l'integrazione Cécile Kyenge (28 aprile 2013 - 22 febbraio 2014, Governo Letta).
Deleghe attribuite al Ministro del lavoro e delle politiche sociali Giuliano Poletti (22 aprile 2014 - 1º giugno 2018, Governo Renzi e successivo Governo Gentiloni).
Deleghe conferite al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Vincenzo Spadafora (dal 13 giugno 2018, Governo Conte).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dal 14 ottobre 2007.
  2. ^ Politiche per i giovani fino al 12 giugno 2008.