Kerry Washington

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kerry Washington alla prima del film Django Unchained (2013)

Kerry Washington (New York, 31 gennaio 1977) è un'attrice statunitense.

Ha ottenuto il riconoscimento pubblico con la sua interpretazione di Olivia Pope nella serie TV Scandal, per la quale è stata candidata a due Emmy Award, uno Screen Actors Guild Award e un Golden Globe come migliore attrice in una serie drammatica.

I suoi ruoli cinematografici più importanti figurano in film quali Lei mi odia (2004), Ray (2004), L'ultimo re di Scozia (2006), Mother and Child (2009) e Django Unchained (2012).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nel Bronx, da Valerie, una professoressa e consulente educativo, e Earl Washington, un agente immobiliare, si trasferì a Washington D.C. nel 1998 per studiare recitazione alla George Washington University, mentre già aveva intrapreso la carriera di attrice in serie televisive statunitensi, per debuttare nel cinema nel 2000 con Our Song, diretta da Jim McKay.

Il successo le arriverà nell'interpretazione di Della Bea Robinson nel film Ray del 2004, incentrato sulla vita del cantante Ray Charles. Nello stesso anno è stata anche protagonista del film Lei mi odia di Spike Lee. Nel 2012 Quentin Tarantino l'ha scelta come protagonista femminile per il suo Django Unchained. Nello stesso anno viene scelta da Shonda Rhimes per interpretare Olivia Pope, personaggio principale della serie TV Scandal.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Il 24 giugno 2013 ha sposato Nnamdi Asomugha. La coppia ha due figli, Isabelle Amarachi, nata il 21 aprile 2014, e Caleb Kelechi, nato il 5 ottobre 2016 a Los Angeles.[1]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Kerry Washington ha partorito: è nato Caleb Kelechi, vanityfair.it, 19 ottobre 2016. URL consultato il 19 ottobre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN120233793 · LCCN: (ENnr2002006706 · ISNI: (EN0000 0001 1463 5056 · GND: (DE14097248X · BNF: (FRcb15035746x (data)