Jeon Jung-kook

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jeon Jung-kook
Jungkook for Dispatch "Boy With Luv" MV behind the scene shooting, 15 March 2019 07 (cropped).jpg
NazionalitàCorea del Sud Corea del Sud
GenereK-pop[1]
Hip hop[1]
Pop rap[1]
Periodo di attività musicale2013 – in attività
Strumentovoce
EtichettaBig Hit Music
Gruppi attualiBTS (2013-)
Logo ufficiale

Jeon Jung-kook[3] (전정국?, 田柾國[2]?, Jeon Jeong-gukLR, Chŏn JŏnggukMR), anche noto semplicemente come Jungkook (Pusan, 1º settembre 1997) è un cantante e compositore sudcoreano. Dal 2013 è membro del gruppo musicale BTS, sotto contratto con la Big Hit Music.[4]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Infanzia e primi anni[modifica | modifica wikitesto]

Jeon Jung-kook nasce il 1º settembre 1997 a Pusan, nel quartiere di Mandeok-dong (distretto di Buk),[5][6] in una famiglia composta dai genitori e dal fratello Jung-hyeon (nato a giugno 1995),[6][7][8] e frequenta le scuole elementari e medie Baekyang nella sua città natale.[7] Da piccolo desidera diventare un giocatore di badminton, ma nel 2010 un'esibizione di G-Dragon con Heartbreaker vista in televisione gli fa decidere di diventare un cantante.[9][10] L'anno successivo si presenta ad un provino per il talent show sudcoreano Superstar K durante le audizioni a Taegu.[10][11] Non viene selezionato, ma riceve offerte di casting da sette compagnie di intrattenimento; sceglie infine la Big Hit Entertainment dopo aver visto RM esibirsi.[11][12] Lascia Pusan per trasferirsi a Seul, dove prosegue gli studi alla scuola media Singu.[7] Per lavorare sulle sue abilità di ballo in preparazione al debutto come idol, frequenta per un mese la scuola di danza Movement Lifestyle a Los Angeles nel luglio 2012,[13] e l'esperienza gli fa maturare il desiderio di diventare coreografo di professione, prima di tornare a dedicarsi al canto.[14][15] Nel giugno 2012 appare nel video musicale di I'm Da One di Jo Kwon,[16] e fa da ballerino di supporto per le Glam prima del proprio debutto.[17]

Debutto con i BTS[modifica | modifica wikitesto]

Jeon mentre si esibisce al festival Korean Music Wave a Incheon, 1 settembre 2013

Nel giugno 2013, Jeon esordisce come membro dei BTS con l'uscita del singolo 2 Cool 4 Skool.[18] Nel corso degli anni, scrive e produce diverse canzoni per il gruppo, tra cui Love is Not Over e Magic Shop.[19][20] Nel settembre 2015, partecipa alla campagna "One Dream, One Korea" e alla sua canzone corrispondente, una collaborazione tra più artisti coreani in memoria della Guerra di Corea. La canzone viene pubblicata il 24 settembre e presentata al One K Concert a Seul il 15 ottobre dello stesso anno.[21][22] Nel 2016 fa da presentatore speciale in una puntata di Show! Eum-ak jungsim,[23] appare nel pilota del varietà Kkonnor-ipae[24] e in cinque episodi del reality show Kkonminam bromance in coppia con Lee Min-woo degli Shinhwa.[25] Inoltre si esibisce a Bongmyeon ga-wang con il nome di Fencing Man, gareggiando negli episodi 71 e 72.[26] A luglio presenta il Show! Eum-ak jungsim Summer Festival a Ulsan insieme a Park Ji-min, Kim Sae-ron e Kim Min-jae,[27][28] mentre a dicembre dello stesso anno partecipa al KBS ga-yo daechukje, interpretando la canzone I'm a Butterfly insieme ad altri artisti nati nel 1997.[29] A quello stesso anno risale il suo assolo Begin, contenuto nell'album Wings, in cui parla del suo trasferimento a Seul per diventare un idol e dell'incontro con i membri dei BTS.[30] Nel febbraio 2017 si diploma in Musica applicata alla School of Performing Arts di Seul,[31] laureandosi in seguito alla facoltà di Intrattenimento e telecomunicazioni della Global Cyber University.[32]

Un suo brano solista intitolato Euphoria, usato come colonna sonora del cortometraggio dei BTS Euphoria: Theme of Love Yourself 起 Wonder,[33] viene incluso nella raccolta del 2018 Love Yourself: Answer;[34] raggiunge la quinta posizione nella classifica di Billboard Bubbling Under Hot 100[35] e rimane per 13 settimane nella World Digital Song Sales.[36] Il 25 ottobre 2018 Jeon riceve l'Ordine al merito culturale di quinta classe dal Presidente della Corea del Sud insieme agli altri membri dei BTS.[37] Il 6 novembre, esegue We Don't Talk Anymore insieme al cantante statunitense Charlie Puth durante la prima edizione dei Genie Music Award.[38]

Il 21 febbraio 2020 esce il settimo album in studio dei BTS, Map of the Soul: 7, che contiene My Time, un assolo in cui Jeon esprime rammarico per le esperienze giovanili mancate a causa della carriera.[39] Il pezzo si posiziona 84º sulla Billboard Hot 100.[40] Il 4 giugno 2020 pubblica su SoundCloud il suo primo pezzo solista inedito, la ballata Still With You.[41] In seguito firma alcune tracce del nono album Be, oltre a coordinare la produzione del disco[42] e a dirigere i tre video musicali di Life Goes On, il singolo di traino.[43][44][45]

A luglio 2021 viene nominato inviato presidenziale speciale per le generazioni future e la cultura dal presidente sudcoreano Moon Jae-in insieme agli altri membri dei BTS, e dotato di passaporto diplomatico per partecipare all'assemblea generale delle Nazioni Unite il 20 settembre.[46] L'11 febbraio pubblica il singolo Stay Alive per la colonna sonora del webtoon 7 Fates: Chakho,[47] con cui fa il suo primo ingresso solista nella Billboard Hot 100.[48] Il 24 giugno esce Left and Right in collaborazione con Charlie Puth.[49]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel settembre 2020 è diventato azionista della Hybe, con 68.385 quote a suo nome.[50]

Stile musicale[modifica | modifica wikitesto]

Jeon è un tenore.[51] La sua voce è stata descritta come "morbida" e adatta alle canzoni sentimentali, ed è stato lodato per la sua capacità di mantenere un'intonazione stabile anche mentre balla.[6] Brian Hiatt di Rolling Stone l'ha definito "straordinariamente pieno di sentimento",[51] mentre il critico musicale Kim Young-dae ha considerato la sua interpretazione il punto di forza di brani come Danger in Dark & Wild,[52] Butterfly e Autumn Leaves in The Most Beautiful Moment in Life, Pt. 2,[53] e Lost in Wings,[54] oltre che nell'assolo Euphoria contenuto in Love Yourself: Answer, giudicando la sua voce "specialmente notevole, sia per la tecnica, sia per la sua capacità dettagliata ed espressiva che attribuisce molta poesia a note ordinarie".[55]

Nelle prime opere dei BTS ha alternato il canto al rap.[6] Cita Justin Timberlake, Usher, Justin Bieber e gli altri membri dei BTS tra le sue ispirazioni musicali,[56][57] mentre ha indicato RM come suo modello di ruolo, attribuendogli la nascita del suo interesse per il canto prima ancora di entrare alla Big Hit.[57]

Impatto e influenza[modifica | modifica wikitesto]

Gli oggetti utilizzati da Jeon vanno spesso esauriti velocemente, pertanto è stato soprannominato "Sold Out King" dai media.[58][59] Tra essi figurano delle scarpe,[60] un ammorbidente per abiti,[61] un vino,[62] una marca di kombucha,[63] degli hanbok[64] e il romanzo I Decided to Live as Me di Kim Soo-hyun, che è diventato un best seller sia in Corea che in Giappone ed è stato conseguentemente pubblicato anche in Thailandia, Cina e Indonesia.[65]

Nel luglio 2019, ha dato il via alla moda degli hanbok modernizzati nell'industria dell'intrattenimento coreano dopo averne indossato uno in aeroporto, con diverse celebrità come Jun Hyun-moo, Jang Do-yeon, Gong Hyo-jin, Oh Seung-hwan e Park Joo-ho che li hanno indossati seguendo il suo esempio.[64]

Alcuni artisti l'hanno citato come fonte d'ispirazione e modello di ruolo, quali Kim Dong-han[66] e gli Hyeongseop X Euiwoong.[67]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Jeon in concerto a Seul nel 2018

Da solista[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2013 – Perfect Christmas (con Jo Kwon, Lim Jeong-hee, Joo Hee e RM)[68]
  • 2015 – One Dream One Korea (con vari artisti)
  • 2016 – I'm In Love (con Lady Jane)[69]
  • 2022 – Stay Alive
  • 2022 – Left and Right (Charlie Puth feat. Jungkook)

Brani gratuiti[modifica | modifica wikitesto]

  • 2013 – Like A Star (con RM)[70]
  • 2014 – Christmas Day (con Park Ji-min)[71]
  • 2016 – I Know (con RM)[72]
  • 2017 – So Far Away (con Suga e Jin)[73]
  • 2019 – Euphoria (DJ Swivel Forever Mix)[74]
  • 2020 – Still With You[75]
  • 2022 – My You[76]

Con i BTS[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Discografia dei BTS.

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

Crediti come autore[modifica | modifica wikitesto]

Crediti adattati dal database della Korea Music Copyright Association, se non diversamente specificato.[77]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: BTS § Filmografia.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ordine al merito culturale di quinta classe Hwa-gwan - nastrino per uniforme ordinaria Ordine al merito culturale di quinta classe Hwa-gwan
«Per aver contribuito a diffondere non solo l'hallyu, ma anche l'Hangŭl.[81]»
— (24 ottobre 2018)[37]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Premi e riconoscimenti dei BTS.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) BTS, su AllMusic, All Media Network.
  2. ^ (JA) Rina Tsuchida e Ryoko Goto, 2014年、さらなる飛躍を誓う 防弾少年団, in Haru Hana, vol. 22, febbraio-marzo 2014, p. 119, 20846-3/6.
  3. ^ Nell'onomastica coreana il cognome precede il nome. "Jeon" è il cognome.
  4. ^ (EN) Tamar Herman, Get to Know BTS: Jungkook, su billboard.com, 30 giugno 2017. URL consultato il 5 febbraio 2019.
  5. ^ (KO) 정국 (전정국), su people.search.naver.com. URL consultato il 5 febbraio 2019.
  6. ^ a b c d (KO) Kim Min-sook, [아이돌정보] 방탄소년단 정국, 말 한마디로 '섬유유연제 품절남' 등극, su reputation.kr, 24 gennaio 2019. URL consultato il 5 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 31 maggio 2019).
  7. ^ a b c (KO) Jang Eun-kyung, [더스타프로필] 방탄소년단 정국 "빅뱅 GD 선배님 본 이후로 가수를 꿈꿨어요", su thestar.chosun.com, 30 aprile 2015. URL consultato il 17 ottobre 2018 (archiviato dall'url originale il 18 ottobre 2018).
  8. ^ (KO) Lee Eun, BTS 정국, 친형에 '40억' 용산 아파트 증여…월 관리비만 80만원, su news.mt.co.kr, 16 settembre 2021. URL consultato il 6 gennaio 2022.
  9. ^ (KO) Hwang Hye-jin, [뮤직와치]'슈스케 통편집→메인 작곡돌' 방탄 황금막내 정국, 놀라운 성장史, su newsen.com, 17 maggio 2018. URL consultato il 31 agosto 2018.
  10. ^ a b (KO) 세상의 총알을 막아내는 소년들 그룹 방탄소년단., su cuvismmag.com, 22 luglio 2013. URL consultato il 17 aprile 2020 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2013).
  11. ^ a b (KO) Yoo Ji-hye, '신양남자쇼' 정국 "7개 소속사 러브콜..랩몬 멋있어 왔다", su entertain.naver.com, 23 febbraio 2017. URL consultato il 5 febbraio 2019.
  12. ^ (EN) Jennifer Drysdale‍, BTS: Everything You Need to Know About the K-Pop Boy Band Ready to Take Over the World, su etonline.com, 20 settembre 2017. URL consultato il 9 settembre 2019.
  13. ^ (KO) Cha Woo-jin, [아이돌 메이커] 손성득 퍼포먼스 디렉터 & 김성현 비주얼 크리에이티브 팀장, su weiv.co.kr, 30 luglio 2013. URL consultato il 10 maggio 2020.
  14. ^ (KO) Choi Song-hee, [BTS 얼마나 아십니까] 인물탐구⑦ 방탄소년단 황금막내 정국, su ajunews.com, 31 maggio 2019. URL consultato l'8 giugno 2019.
  15. ^ (KO) Hwang Hyo-jin e Choi Ji-eun, [spotlight] 방탄소년단│④ 지민, 정국's story, su ize.co.kr, 18 luglio 2013. URL consultato il 6 giugno 2015.
  16. ^ (ID) Retno Pravitri, Selain Kerja Keras Menjadi Trainee, Berikut Hal-hal yang Dilakukan Member BTS Sebelum Terkenal, su tribunnews.com, 15 giugno 2018. URL consultato l'11 ottobre 2018.
  17. ^ (VI) Bảy Thứ, Đây là cách các thành viên BTS được phát hiện và ký hợp đồng với Big Hit, su thethaovanhoa.vn, 26 maggio 2018. URL consultato il 12 ottobre 2018.
  18. ^ (EN) Grace Danbi Hong, BTS Asks about Your Dreams in 'No More Dream' MV, su mwave.interest.me, 12 giugno 2013. URL consultato il 31 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 febbraio 2015).
  19. ^ (EN) The Korea Herald, [V Report] BTS’ Jimin talks about returning to BBMAs, Jungkook-sketched track ‘Magic Shop’, in Kpop Herald, 21 maggio 2018. URL consultato il 24 ottobre 2018.
  20. ^ (KO) Ji Seung-hun, [지승훈&케이지의 세팍타크로] 방탄소년단·엑소의 숨은 명곡을 찾아라, in YTN, 2 marzo 2018. URL consultato il 24 ottobre 2018.
  21. ^ (EN) Won Ho-jung, New unification song introduced, su kpopherald.koreaherald.com, 1º settembre 2015. URL consultato il 5 febbraio 2019.
  22. ^ (KO) Hwang Ji-young, 김형석 작곡가 총괄한 새 통일염원노래 8월 발표, su news.joins.com, 30 aprile 2018. URL consultato il 19 aprile 2020.
  23. ^ (KO) [RE:쇼음중] 방탄소년단 정국, 사투리 고백부터 변장술까지...출구 없는 매력 모음, su entertain.naver.com, 16 maggio 2016. URL consultato il 27 luglio 2019.
  24. ^ (KO) Jung Jun-hwa, ‘꽃놀이패’ 정국, 200만 표 꽃길 팀장..조세호 꼴찌 [종합], su entertain.naver.com, 6 giugno 2016. URL consultato il 5 febbraio 2019.
  25. ^ (KO) Im Joo-hyun, 방탄 정국X신화 이민우, '꽃미남 브로맨스' 동반 출연, su entertain.naver.com, 22 giugno 2016. URL consultato il 5 febbraio 2019.
  26. ^ (KO) Jeon Won, '복면가왕' 방탄소년단 정국, 펜싱맨이었다…놀라운 실력 충격 반전, su entertain.naver.com, 14 agosto 2016. URL consultato il 5 febbraio 2019.
  27. ^ (KO) Jeon Won, [단독] "진행 불타오르네"…방탄소년단 지민·정국 '음악중심' 스페셜MC, su entertain.naver.com, 25 luglio 2016. URL consultato il 27 luglio 2019.
  28. ^ (KO) Kim Joo-ae, '음악중심' 스페셜 MC 방탄 정국X지민, 사랑스런 경상도 남자들 (종합), su entertain.naver.com, 30 luglio 2016. URL consultato il 27 luglio 2019.
  29. ^ (KO) Jeon Soo-mi, '가요대축제' 정국-지효-정채연 등 가요계 '97라인' 콜라보, su entertain.naver.com, 29 dicembre 2016. URL consultato il 5 febbraio 2019.
  30. ^ (EN) Jeff Benjamin, The Significance of Each BTS Member Having Solo Songs on 'Wings', su fuse.tv, 13 ottobre 2016. URL consultato il 5 febbraio 2019.
  31. ^ (KO) Choi Moon-young, [포토] 방탄소년단 정국 '드디어 졸업합니다', su news.chosun.com, 7 febbraio 2017. URL consultato il 20 giugno 2018.
  32. ^ 글로벌사이버대학교 - 공지사항, su global.ac.kr. URL consultato il 3 marzo 2022.
  33. ^ (EN) Tamar Herman, BTS Tease Next Album In 'Love Yourself' Series With 'Euphoria' Theme Video, su billboard.com, 5 aprile 2018. URL consultato il 5 febbraio 2019.
  34. ^ (EN) Tamar Herman, BTS Reflect on Life & Love on Uplifting 'Love Yourself: Answer', su billboard.com, 24 agosto 2018. URL consultato il 5 febbraio 2019.
  35. ^ (KO) Kim Jin-seok, 방탄소년단 정국, 솔로곡 ´유포리아´ 장기간 차트 인, in Ilgan Sports, 21 ottobre 2018. URL consultato il 24 ottobre 2018.
  36. ^ (KO) Chu Yeong-jun, 방탄소년단 정국의 '유포리아' 美 빌보드·가온차트가 입증한 BTS 최고 솔로곡, su entertain.naver.com, 7 gennaio 2019. URL consultato il 5 febbraio 2019.
  37. ^ a b (KO) Kim Ji-won, '대중문화예술상' BTS, 문화훈장 화관 최연소 수훈...유재석부터 故 김주혁까지 '영광의 얼굴들' (종합), in TenAsia, 24 ottobre 2018.
  38. ^ (KO) Jeon Hyun-young, ‘고막 남친’ 찰리 푸스와 ‘꿀 성대’ 방탄 정국이 꾸민 역대급 듀엣 무대, su insight.co.kr, 6 novembre 2018. URL consultato il 19 aprile 2020.
  39. ^ (EN) Rhian Daly, BTS – 'Map Of The Soul: 7': Korea’s global heavyweights come of age and survey their already enormous legacy, su nme.com, 21 febbraio 2020. URL consultato il 22 febbraio 2020.
  40. ^ (KO) Jo Yoon-sun, [공식] 방탄소년단, 美빌보드 '핫 100' 3곡 동시 차트인…韓가수 최초, su n.news.naver.com, 4 marzo 2020. URL consultato il 4 marzo 2020.
  41. ^ (EN) Gil Kaufman, BTS' Jungkook Releases First Solo Song, Ethereal Ballad 'Still With You': Listen, su billboard.com, 4 giugno 2020. URL consultato il 5 giugno 2020.
  42. ^ (KO) Note di copertina di Be, BTS [libretto e poster], Big Hit Entertainment Dreamus Company, BHK 1179, CD, Corea del Sud, 20 novembre 2020.
  43. ^ (KO) Lee Seung-hoon, 방탄소년단, 'Life Goes On' 뮤비 오픈.."아미❤︎ 향한 그리움"(ft.정국 감독) [공식], su entertain.naver.com, 20 novembre 2020. URL consultato il 20 novembre 2020.
  44. ^ (EN) Rhian Daly, BTS get cosy in new ‘on my pillow’ version of ‘Life Goes On’ video, su nme.com, 21 novembre 2020. URL consultato il 22 novembre 2020.
  45. ^ (KO) Kim Ji-hye, 방탄소년단, 신곡 'Life Goes On' 새 MV 공개..숲 속 평화로운 분위기 '힐링', su n.news.naver.com, 26 novembre 2020. URL consultato il 26 novembre 2020.
  46. ^ (EN) Choi Ji-won, President Moon meets BTS, officially appoints them as special diplomatic envoy, su The Korea Herald, 14 settembre 2021. URL consultato il 21 settembre 2021.
  47. ^ (EN) Carmen Chin, BTS' Jungkook and Suga drop 'Stay Alive' for ‘7Fates: CHAKHO’ soundtrack, su nme.com, 11 febbraio 2022. URL consultato l'11 febbraio 2022.
  48. ^ (EN) Angela Patricia Suacillo, BTS' Jungkook scores first solo entry on Billboard Hot 100 with 'Stay Alive', su nme.com, 23 febbraio 2022. URL consultato il 24 febbraio 2022.
  49. ^ (KO) Lee Seung-hoon, 방탄소년단 정국X찰리 푸스, 콜라보 성사..협업곡 'Left and Right ' 24일 발표[공식], su n.news.naver.com. URL consultato il 18 giugno 2022.
  50. ^ (EN) Yoon So-yeon, BTS members to hold billions in shares of Big Hit Entertainment, su koreajoongangdaily.joins.com, 3 settembre 2020. URL consultato il 3 settembre 2020.
  51. ^ a b (EN) Brian Hiatt, The Triumph of BTS, su rollingstone.com, 13 maggio 2021. URL consultato il 13 maggio 2021.
  52. ^ (EN) Kim Young-dae, Review 04, in BTS – The Review: A Comprehensive Look at the Music of BTS, RH Korea, traduzione di H.J. Chung, Ujeong Group, LLP, 2019 [2019], p. 63, ISBN 978-89-255-6606-1.
  53. ^ (EN) Kim Young-dae, Review 07: The Most Beautiful Moment in Life, Pt. 2, in BTS – The Review: A Comprehensive Look at the Music of BTS, RH Korea, traduzione di H.J. Chung, Ujeong Group, LLP, 2019 [2019], pp. 119, 122, ISBN 978-89-255-6606-1.
  54. ^ (EN) Kim Young-dae, Review 10: Wings, in BTS – The Review: A Comprehensive Look at the Music of BTS, RH Korea, traduzione di H.J. Chung, Ujeong Group, LLP, 2019 [2019], p. 156, ISBN 978-89-255-6606-1.
  55. ^ (EN) Kim Young-dae, Review 14: Love Yourself: Answer, in BTS – The Review: A Comprehensive Look at the Music of BTS, RH Korea, traduzione di H.J. Chung, Ujeong Group, LLP, 2019 [2019], p. 259, ISBN 978-89-255-6606-1.
  56. ^ Filmato audio (EN) The Hollywood Reporter, BTS's Favorite Songs, a Drake Dream Collaboration and a Message to Halsey: "You're Perfect, I Love You", 2 ottobre 2019, a 02 min 00 s. URL consultato il 26 aprile 2020.
  57. ^ a b (KO) Lee Hyun-joo, BTS 뷔 "'비' 무대 좋아해…시대 앞서간 형님"…'배캠', su newsis.com, 14 settembre 2020. URL consultato il 14 settembre 2020.
  58. ^ (EN) Jungkook proved he’s the ‘sold out’ king by selling out an expensive fashion item; Is the BTS member hiding his hairstyle?, su econotimes.com, 25 novembre 2019. URL consultato il 14 marzo 2021.
  59. ^ (EN) Yeo Dong-eun, 방탄소년단 정국 효과 등장만으로 품절 현상→매출 증가...'파급력 어디까지', su mydaily.co.kr, 3 agosto 2020. URL consultato il 14 marzo 2021.
  60. ^ (KO) Bae Jung-won, BTS가 입은 그 옷 유럽 접수···K패션은 코로나도 못말렸다, su n.news.naver.com, 4 novembre 2020. URL consultato il 5 novembre 2020.
  61. ^ (KO) Jeon Hyun-young, ‘방탄’ 정국이 쓴다는 말에 ‘인기 폭발’한 섬유유연제, su insight.co.kr, 21 gennaio 2019. URL consultato il 5 febbraio 2019.
  62. ^ (EN) Colt Nava, BTS’s Jungkook Enjoys Wine In Live Stream & It Quickly Sold Out, su en.businesstimes.cn, 19 giugno 2019. URL consultato il 25 settembre 2019 (archiviato dall'url originale il 6 agosto 2019).
  63. ^ (KO) BTS 정국 한마디에…콤부차 한달치 재고, 3일만에 다 팔렸다, su news.joins.com, 8 marzo 2021. URL consultato il 14 marzo 2021.
  64. ^ a b (KO) Chu Yeong-jun, "트렌드 세터" 방탄소년단 정국의 '핵인사템 생활 한복' 연예계까지 유명세 "역대급 파급력, su n.news.naver.com, 22 settembre 2019. URL consultato il 25 settembre 2019.
  65. ^ (KO) Yonhap News, 김수현 에세이 '나는 나로…', 日베스트셀러 올라, su n.news.naver.com, 10 luglio 2019. URL consultato il 25 settembre 2019.
  66. ^ (KO) Eom Dong-jin, [인터뷰] '프듀101' 김동한 "우승자 예측? 아마도 박지훈", su mosen.mt.co.kr, 13 giugno 2017. URL consultato il 27 luglio 2019.
  67. ^ (KO) Lee Eun, 안형섭 x 이의웅, "샤이니 태민·BTS 정국 닮고 싶어", su entertain.naver.com, 28 novembre 2017. URL consultato il 27 luglio 2019.
  68. ^ (KO) 방시혁 사단 "겨울 분위기의 로맨틱한 곡, 언제 들을 수 있나?", su news.joins.com, 13 dicembre 2013. URL consultato il 20 aprile 2020.
  69. ^ (KO) I`m In Love (10점 만점에 10점 양궁소녀, 이렇게 하면 너를 찌를 수 있을 거라 생각했어 펜싱맨), su melon.com. URL consultato il 27 luglio 2019.
  70. ^ Filmato video (KO) Like A Star by Rap Monster & 정국, 2 febbraio 2013.
  71. ^ Filmato video (KO) Christmas Day By JIMIN, JUNGKOOK Of BTS, 24 dicembre 2014.
  72. ^ Filmato video (KO) 알아요 By RM & JK Of BTS, 30 maggio 2016.
  73. ^ Filmato video (KO) So Far Away (SUGA, 진, 정국 Ver.), 14 giugno 2017.
  74. ^ Filmato video (KO) Euphoria (DJ Swivel Forever Mix)by JK, 10 giugno 2019.
  75. ^ a b Filmato video (KO) Still With You by JK, 5 giugno 2020.
  76. ^ (EN) Monica Yadav, BTS’ Jungkook dedicates new song ‘My You’ to ARMY on their 9th group anniversary, watch video, su bollywoodhungama.com, 12 giugno 2022. URL consultato il 13 giugno 2022.
  77. ^ (EN) Songs credited to Jungkook (10005242), su komca.or.kr. URL consultato il 5 febbraio 2019.
  78. ^ a b (KO) Note di copertina di 2 Cool 4 Skool, BTS [libretto], Big Hit Entertainment Iriver Corporation, L100004713, CD, Corea del Sud, 12 giugno 2013.
  79. ^ a b (KO) MAP OF THE SOUL : 7 ~THE JOURNEY~ - 방탄소년단, su music.naver.com. URL consultato il 19 giugno 2020.
  80. ^ Filmato video (KO) My You by Jung Kook of BTS, 12 giugno 2022.
  81. ^ (EN) BTS to get medal for spreading Korean culture: presidential office, 8 ottobre 2018.
  82. ^ (ES) Bad Bunny, Juliantina y Lizbeth Rodríguez triunfan en los MTV MIAW 2019, su eluniversal.com.mx, 21 giugno 2019. URL consultato il 22 giugno 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN1061154592503943370004 · ISNI (EN0000 0004 7418 4404