Ordine al merito culturale (Corea del Sud)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ordine al merito culturale
문화훈장
Corea del Sud
Corea del Sud
TipologiaOrdine cavalleresco statale
Statusattivo
CapoPresidente della Repubblica
Istituzione1973
GradiMedaglia Geum-gwan
Medaglia Eun-gwan
Medaglia Bo-gwan
Medaglia Ok-gwan
Medaglia Hwa-gwan
Precedenza
Ordine più altoOrdine al Merito del Servizio al Movimento Nuova Comunità
Ordine più bassoOrdine al merito sportivo

L'ordine al merito culturale è un ordine di merito della Corea del Sud. Viene assegnato dal Presidente della Corea del Sud per "servizi meritevoli eccezionali nei campi della cultura e delle arti nell'interesse della promozione della cultura nazionale e dello sviluppo nazionale".[1] È la più alta onorificenza nel campo della cultura e delle arti popolari.[2]

Classi[modifica | modifica wikitesto]

L'ordine dispone delle seguenti classi di benemerenza:[3]

  • medaglia Geumgwan (corona d'oro, 금관?, 金冠?)
  • medaglia Eungwan (corona d'argento, 은관?, 銀冠?)
  • medaglia Bogwan (corona preziosa, 보관?, 寶冠?)
  • medaglia Okgwan (corona con gioielli, 옥관?, 玉冠?)
  • medaglia Hwagwan (corona fiorata, 화관?, 花冠?)

Il nastro cambia a seconda della classe:

Nastri
ROK Order of Cultural Merit Geum-gwan (1st Class) ribbon.PNG
Medaglia Geumgwan
ROK Order of Cultural Merit Eun-gwan (2nd Class) ribbon.PNG
Medaglia Eungwan
ROK Order of Cultural Merit Bo-gwan (3rd Class) ribbon.PNG
Medaglia Bogwan
ROK Order of Cultural Merit Og-gwan (4th Class) ribbon.PNG
Medaglia Okgwan
ROK Order of Cultural Merit Hwa-gwan (5th Class) ribbon.PNG
Medaglia Hwagwan

Riceventi[modifica | modifica wikitesto]

Questa lista è suscettibile di variazioni e potrebbe non essere completa o aggiornata.

Geumgwan (corona d'oro), prima classe[modifica | modifica wikitesto]

Eungwan (corona d'argento), seconda classe[modifica | modifica wikitesto]

Bogwan (corona preziosa), terza classe[modifica | modifica wikitesto]

Okgwan (corona con gioielli), quarta classe[modifica | modifica wikitesto]

Hwagwan (corona fiorata), quinta classe[modifica | modifica wikitesto]

Classe sconosciuta[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Statutes of the Republic fo Korea: Article 17-3 (Order of Cultural Merit), su elaw.klri.re.kr. URL consultato il 7 marzo 2022.
  2. ^ a b c d e f g (KO) ‘2011 대한민국 대중문화예술상 시상식’ 성황리에 막 내려, su korea.kr, 22 novembre 2011. URL consultato il 21 dicembre 2020.
  3. ^ (KO) 문화훈장(文化勳章, Order of Culture Merit), su sanghun.go.kr. URL consultato il 7 marzo 2022.
  4. ^ (EN) Maestro Chung Myung-Whun under Probe, su theseoultimes.com. URL consultato l'11 luglio 2021.
  5. ^ (KO) Jung Cheon-gi, 신상옥 감독에 금관문화훈장 추서, su hani.co.kr, 12 aprile 2006. URL consultato il 28 dicembre 2021.
  6. ^ (EN) Nation honors late video artist Paik Nam-june a year after death, su mct.go.kr, 23 giugno 2011. URL consultato il 2 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 23 giugno 2011).
  7. ^ (EN) Lee Hyo-won, Late Film Director Yu to Get National Order of Culture Merit, su koreatimes.co.kr, 29 giugno 2009. URL consultato il 2 gennaio 2019.
  8. ^ (EN) Sung-eun Jang, Beloved Korean Novelist Dies At 80, su blogs.wsj.com, 26 gennaio 2011. URL consultato il 2 gennaio 2019.
  9. ^ a b c d e f (EN) Im Eun-byel, ‘Minari’ star Youn Yuh-jung to receive highest order of cultural merit, su koreaherald.com, 28 ottobre 2021. URL consultato il 31 ottobre 2021.
  10. ^ (EN) Professor Martina Deuchler: the Swiss expert on Korean studies (PDF), su cityu.edu.hk.
  11. ^ (EN) Cathy Rose A. Garcia, Lee Mi-ja to Get Culture Medal, su m.koreatimes.co.kr, 24 marzo 2009. URL consultato il 1º gennaio 2021.
  12. ^ (EN) Kun Woo Paik is awarded Order of Merit, su icartists.co.uk, 3 dicembre 2010. URL consultato il 2 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 23 giugno 2011).
  13. ^ a b (EN) Psy, director Kim get order of cultural merit, su koreaherald.com, 6 novembre 2012. URL consultato il 2 gennaio 2019.
  14. ^ a b c d (EN) Veteran entertainers win cultural order, su koreaherald.com, 10 novembre 2013. URL consultato il 1º gennaio 2021.
  15. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p (KO) 소설가 조정래·화가 김구림 ‘은관 문화훈장’, su news.kbs.co.kr. URL consultato il 23 novembre 2020.
  16. ^ a b c (KO) BTS에 이순재·유재석까지..'대중문화예술상' 훈장+표창 단 ★들[종합], su entertain.naver.com, 24 ottobre 2018. URL consultato il 27 maggio 2021.
  17. ^ a b (KO) 봉준호·송강호 문화 훈장 받다…"한국영화 위상 높여", su entertain.naver.com. URL consultato il 19 dicembre 2019.
  18. ^ (KO) ‘책의 날’ 출판 유공자 시상식… 류제동 교문사 대표 ‘은관문화훈장’, su chosun.com. URL consultato il 29 ottobre 2020.
  19. ^ a b c d e f (KO) 임영웅, ‘2020년 대한민국 대중문화예술상’서 문체부 장관 표창 수상, su entertain.naver.com. URL consultato il 29 ottobre 2020.
  20. ^ Suh Hai-kyung plays piano for women’s rights, su evoice.ewha.ac.kr. URL consultato il 2 gennaio 2019.
  21. ^ (KO) 야나기 무네요시 전, su www.jungle.co.kr. URL consultato il 2 gennaio 2019.
  22. ^ (KO) Chu In-young, ‘노오란 셔쓰의 사나이’ 원로작곡가 손석우 별세, su joongang.co.kr, 12 novembre 2019. URL consultato il 22 gennaio 2022.
  23. ^ a b c (EN) `Old Boy' to Receive Order of Cultural Merit, su www.hancinema.net. URL consultato il 2 gennaio 2019.
  24. ^ a b (EN) Han Sang-hee, Bae Receives National Order of Culture Merit, su koreatimes.co.kr, 19 ottobre 2008. URL consultato il 2 gennaio 2019.
  25. ^ a b c (KO) 대한민국 대중문화예술상 수상자, su n.news.naver.com, 17 novembre 2010. URL consultato il 27 maggio 2021.
  26. ^ (TR) DHA, Kadir Topbaş'a Kore devlet nişanı verildi, su www.hurriyet.com.tr. URL consultato il 2 gennaio 2019.
  27. ^ (KO) Yoon Sun-hee, ‘영화보다 더 영화같은 삶’ 배우 최은희 잠들다, su hani.co.kr, 16 aprile 2018. URL consultato il 28 dicembre 2021.
  28. ^ (EN) 'Old Boy' Returns Medal in Screen Quota Protest @ HanCinema :: The Korean Movie and Drama Database, su www.hancinema.net. URL consultato il 2 gennaio 2019.
  29. ^ 노대통령 한글날 유공자 포상 (President Rho Confers the Order of Merit on the Korean Alphabet Day), su home.gwu.edu. URL consultato il 19 dicembre 2019.
  30. ^ (EN) Chung Ah-young, Professor Brother Anthony Receives Cultural Order, su koreatimes.co.kr, 20 ottobre 2008. URL consultato l'11 luglio 2021.
  31. ^ a b Korean National Ballet, Principal Dancers, su www.kballet.org. URL consultato il 2 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 2 dicembre 2013).
  32. ^ (EN) Republic of Korea Presents Its Hwa-Gwan Order of Cultural Merit, su daisakuikeda.org. URL consultato l'11 luglio 2021 (archiviato dall'url originale il 24 novembre 2016).
  33. ^ (KO) '대중문화예술상' 방탄소년단, 최연소 화관문화훈장 "韓 문화, 세계에 알리겠다", su entertain.naver.com. URL consultato il 2 gennaio 2019.
  34. ^ (EN) Charles Yrigoyen Jr e Susan E. Warrick, Historical Dictionary of Methodism, Scarecrow Press, 16 marzo 2005, ISBN 9780810865464. URL consultato il 2 gennaio 2019.
  35. ^ (EN) Samuel Elmo Martin, Consonant Lenition in Korean and the Macro-Altaic Question, University of Hawaii Press, 1996, ISBN 9780824818098. URL consultato il 2 gennaio 2019.
  36. ^ Maurizio Riotto - Viella, su Viella Libreria Editrice. URL consultato il 26 marzo 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Corea del Sud: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Corea del Sud