I coniglietti buffi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I coniglietti buffi
Funny Little Bunnies.png
Titolo originaleFunny Little Bunnies
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1934
Durata7 min
Rapporto1,37:1
Generemusicale, animazione
RegiaWilfred Jackson
ProduttoreWalt Disney
Casa di produzioneWalt Disney Productions
Distribuzione in italianoUnited Artists
MusicheFrank Churchill, Leigh Harline
AnimatoriCy Young, Ugo D'Orsi, Louie Schmitt, Leonard Sebring, Dick Lundy, Dick Huemer, Art Babbitt, Hamilton Luske, Archie Robin, Joe D'Igalo, Ed Smith, Wolfgang Reitherman
Doppiatori originali

I coniglietti buffi (Funny Little Bunnies) è un film del 1934 diretto da Wilfred Jackson. È un cortometraggio d'animazione della serie Sinfonie allegre, distribuito negli Stati Uniti dalla United Artists il 24 marzo 1934.[1] Pochi mesi dopo partecipò in concorso alla 2ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, dove vinse la medaglia per il miglior disegno animato.[2] Il film rappresenta il primo lavoro presso la Disney dell'animatore Wolfgang Reitherman e la doppiatrice Florence Gill.[3]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una scena del film

In una valle incantata un gruppo di coniglietti pasquali si sta dando da fare per i preparativi della festa di Pasqua. Per tutto il film si assiste alla creazione, formazione, decorazione e pittura di qualunque tipo di uova, da quelle di cioccolato a quelle vere dipinte a mano e alla scultura di statuette fatte di cioccolato fondente. Infine tutto l'occorrente viene impacchettato e disposto su dei carri, pronto per essere distribuito dai coniglietti in tutto il mondo.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

Il film, a partire dalla sua distribuzione cinematografica nel 1934, fu presentato in Italia quasi sempre in lingua originale. L'unica eccezione riguarda la versione inclusa nella VHS Cartoni animati da Oscar, che presenta la colonna sonora internazionale (quindi priva della canzone).[4]

Edizioni home video[modifica | modifica wikitesto]

VHS[modifica | modifica wikitesto]

America del Nord
  • How the Best Was Won: 1933-1960 (1985)
Italia
  • Silly Symphonies (1986)
  • Cartoni animati da Oscar (novembre 1986)
  • I tre porcellini (marzo 2000)
  • Le fiabe volume 5: I tre porcellini e altre storie (febbraio 2005)

DVD[modifica | modifica wikitesto]

Una volta restaurato, il cortometraggio fu distribuito in DVD nel primo disco della raccolta Silly Symphonies, facente parte della collana Walt Disney Treasures e uscita in America del Nord il 4 dicembre 2001[5] e in Italia il 21 aprile 2004. In Italia fu incluso anche nel DVD I tre porcellini e altre storie, uscito il 29 ottobre 2009 come quinto volume della collana Le fiabe.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Dave Smith, Disney A to Z: The Official Encyclopedia, 2ª ed., Disney Editions, 1998, p. 224, ISBN 0786863919.
  2. ^ Annali 1934 - Premi, su asac.labiennale.org, ASAC. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  3. ^ (EN) Russell Merritt e J. B. Kaufman, Walt Disney's Silly Symphonies: A Companion to the Classic Cartoon Series, Gemona del Friuli, Cineteca del Friuli, 2006, p. 142, ISBN 8886155271.
  4. ^ Serie Oro – Cartoni Animati da Oscar, su VHS Walt Disney, 8 dicembre 2016. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  5. ^ (EN) Lindsay Mayer, Silly Symphonies: The Historic Musical Animated Classics DVD Review, su dvdizzy.com, p. 1. URL consultato il 24 novembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]