Herr Christ der ein'ge Gottessohn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Herr Christ der ein'ge Gottessohn
CompositoreGeorg Philipp Telemann
Tipo di composizionecantata
Numero d'operaBWV Anh 156
Epoca di composizione1722
Prima esecuzione1722
Organicosoprano solista, contralto solista, tenore solista, basso solista, coro, violino I e II, viola e basso continuo.
Movimenti
5

Herr Christ der ein'ge Gottessohn (in tedesco, "Signore Cristo, unico figlio di Dio") BWV Anh 156 è una cantata di Georg Philipp Telemann, erroneamente attribuita a Johann Sebastian Bach.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Poche le informazioni che si hanno su questa cantata. Composta per la festa dell'Annunciazione su testo di Erdmann Neumeister, venne erroneamente catalogata come BWV Anh 156 nella lista delle composizioni di Johann Sebastian Bach. Tuttavia, la paternità dell'opera è successivamente stata attribuita a Georg Philipp Telemann.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica