Wünschet Jerusalem Glück

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Wünschet Jerusalem Glück
CompositoreJohann Sebastian Bach
Tipo di composizionecantata
Numero d'operaBWV Anh 4
Epoca di composizione1726 o 1727
Prima esecuzione1726, 1727 o 1728
Organicosconosciuto
Movimenti
6

Wünschet Jerusalem Glück (in tedesco, "Augurate felicità a Gerusalemme") BWV Anh 4 è una cantata di Johann Sebastian Bach.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Di questa cantata esistevano due versioni: la prima (BWV Anh 4) venne composta nel 1726 o nel 1727 per l'inaugurazione del nuovo consiglio municipale di Lipsia e venne eseguita il 26 agosto 1726, il 30 agosto 1727 o il 30 agosto 1728. La seconda versione (BWV Anh 4a), riarrangiata per festeggiare il duecentesimo anniversario della Confessione di Augusta, venne eseguita il 27 giugno 1730. La cantata venne poi nuovamente modificata a Lipsia nel 1741. Il libretto era stato scritto da Christian Friedrich Henrici.

Tutte le versioni, purtroppo, sono andate perdute, anche se i musicologi suppongono che la musica sia stata una parodia della cantata Gesegnet ist die Zuversicht BWV Anh 1.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica