Schauet doch und sehet, ob irgend ein Schmerz sei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Schauet doch und sehet, ob irgend ein Schmerz sei
CompositoreJohann Sebastian Bach
Tipo di composizionecantata
Numero d'operaBWV 46
Epoca di composizione1723
Prima esecuzione1º agosto 1723
Durata mediacirca 17 minuti
Organicocontralto solista, tenore solista, basso solista, coro, tromba, violino I e II, flauto I e II, oboe da caccia I e II, viola e basso continuo.
Movimenti

6

Schauet doch und sehet, ob irgend ein Schmerz sei (in tedesco, "Guardate e vedete, se un qualche dolore") BWV 46 è una cantata di Johann Sebastian Bach.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La cantata Schauet doch und sehet, ob irgend ein Schmerz sei venne composta da Bach a Lipsia nel 1723 e fu eseguita per la prima volta il 1º agosto dello stesso anno in occasione della decima domenica dopo la Trinità. Il libretto è tratto dal Libro delle Lamentazioni, capitolo 1 versetto 12, per il primo movimento, dal nono verso dell'inno O großer Gott von Macht di Johann Matthäus Meyfart e da testo di autore sconosciuto per i restanti movimenti.

Il tema musicale deriva dal corale O großer Gott von Macht del compositore Balthasar Schnurr, pubblicato a Lipsia nel 1632.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

La cantata è scritta per contralto solista, tenore solista, basso solista, coro, tromba, violino I e II, flauto I e II, oboe da caccia I e II, viola e basso continuo, una strumentazione inusualmente ricca per una domenica del tempo ordinario, ed è suddivisa in sei movimenti:

  1. Coro: Schauet doch und sehet, ob irgendein Schmerz sei, per tutti.
  2. Recitativo: So klage du, zerstörte Gottesstadt, per tenore, flauti, archi e continuo.
  3. Aria: Dein Wetter zog sich auf von weiten, per basso, tromba, archi e continuo.
  4. Recitativo: Doch bildet euch, o Sünder, ja nicht ein, per contralto e continuo.
  5. Aria: Doch Jesus will auch bei der Strafe, per contralto, flauti ed oboi.
  6. Corale: O großer Gott von Treu, per tutti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN185074465 · BNF: (FRcb139096139 (data)
Musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica