Ein ungefärbt Gemüte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ein ungefärbt Gemüte
CompositoreJohann Sebastian Bach
Tipo di composizionecantata
Numero d'operaBWV 24
BC A 102
Epoca di composizione1723
Prima esecuzione20 giugno 1723
Pubblicazione1855 (BGA V.1)
1993 (NBA I/17.1)
AutografoD-B Mus.ms. Bach P 44, Faszikel 4 (partitura)
D-B Mus.ms. Bach St 19 (parti)
DedicaIV domenica dopo la Ss. Trinità
Durata mediacirca 17 minuti
Organicocontralto solista, tenore solista, basso solista, coro, chiarina o tromba, violino, oboe d'amore I e II, viola e basso continuo.
Movimenti
6

Ein ungefärbt Gemüte (in tedesco, "Uno spirito senza macchia") BWV 24 è una cantata di Johann Sebastian Bach.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La cantata Ein ungefärbt Gemüte venne composta da Bach a Lipsia nel 1723 per la IV domenica dopo la Trinità e fu eseguita il 20 giugno dello stesso anno. Il testo è un insieme di autori diversi: Erdmann Neumeister per i movimenti 1, 2, 4 e 5, Johann Heermann per il corale finale, ed il vangelo secondo Matteo per il terzo movimento.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

La Ein ungefärbt Gemüte è scritta per contralto solista, tenore solista, basso solista, coro, chiarina o tromba, violino, oboe d'amore I e II, viola e basso continuo ed è suddivisa in sei movimenti:

  1. Aria: Ein ungefärbt Gemüte, per contralto, archi e continuo.
  2. Recitativo: Die Redlichkeit ist eine von den Gottesgaben, per tenore e continuo.
  3. Coro: Alles nun, das ihr wollet, per coro, chiarina, oboi, archi e continuo.
  4. Recitativo: Die Heuchelei ist eine Brut, per basso, archi e continuo.
  5. Aria: Treu und Wahrheit sei der Grund, per tenore, oboe d'amore e continuo.
  6. Corale: O Gott, du frommer Gott, per tutti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN175373461 · BNF (FRcb13909557n (data)
Musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica