Giuseppe Brumatti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giuseppe Brumatti
Giuseppe Brumatti.JPG
Brumatti nel 1970-71
Nazionalità Italia Italia
Altezza 190 cm
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Guardia
Ritirato 1989
Hall of fame Italia Basket Hall of Fame (2009)
Carriera
Squadre di club
1967-1977Olimpia Milano251
1977-1983Auxilium Torino196
1983-1987Reggiana131
1987-1989Scaligera Verona36+
1989-1990Mens Sana Siena
Nazionale
1969-1976Italia Italia102 (570)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giuseppe "Pino" Brumatti (Gorizia, 19 novembre 1948Gorizia, 21 gennaio 2011) è stato un cestista e dirigente sportivo italiano.

È stato uno dei giocatori simbolo dell'Olimpia Milano negli anni settanta con la quale ha vinto lo scudetto nella stagione 1971-72. Con la nazionale italiana di pallacanestro ha all'attivo 102 presenze e 570 punti.

È scomparso nel 2011 all'età di 62 anni.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Con l'Olimpia Milano ha giocato fino a 29 anni, dopo la promozione in Serie A1. Guardia tiratrice è stato il re della penetrazione in area con arresto ad un tempo. Poi è passato all'Auxilium Torino e alla Pallacanestro Reggiana dove ha trovato un altro grande degli anni sessanta, Bob Morse. Ha chiuso la carriera nella Mens Sana Basket e si è ritirato dal basket professionistico nel 1990. Dal 1992 al 1994 è stato direttore sportivo della Polisportiva Libertas Livorno (Baker). Dal 2007 è stato direttore sportivo della Nuova Pallacanestro Gorizia[2].

Hall of Fame[modifica | modifica wikitesto]

Dal 5 gennaio 2010 è entrato a far parte dell'Italia Basket Hall of Fame.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 19 febbraio 2009

Stagione Squadra Campion. Partite Statistiche tiro Altre statistiche
Pres. Titol. Minuti Tiri da 2 Tiri da 3 Liberi Rimb. Assist Rubate Stopp. Punti
1967-1968 Italia Simmenthal Milano Serie A 22 155
1968-1969 Italia Simmenthal Milano Serie A 22 266
1969-1970 Italia Simmenthal Milano Serie A 22 246
1970-1971 Italia Simmenthal Milano Serie A 23 221
1971-1972 Italia Simmenthal Milano Serie A 21 261
1972-1973 Italia Simmenthal Milano Serie A 27 406
1973-1974 Italia Innocenti Milano Serie A 20 254
1974-1975 Italia Innocenti Milano Serie A1 30 550
1975-1976 Italia Cinzano Milano Serie A1 35 306/558 113/135 152 39 62 725
1976-1977 Italia Cinzano Milano Serie A2 29 204/355 99/114 81 34 64 5 507
1977-1978 Italia Chinamartini Torino Serie A2 31 238/398 96/122 78 26 49 7 572
1978-1979 Italia Chinamartini Torino Serie A1 26 854 173/314 71/88 45 22 45 2 417
1979-1980 Italia Grimaldi Torino Serie A1 30 1068 217/416 124/149 72 28 54 2 558
1980-1981 Italia Grimaldi Torino Serie A1 38 1277 275/520 142/173 130 33 60 2 692
1981-1982 Italia Berloni Torino Serie A1 37 1082 256/443 94/119 59 37 58 3 606
1982-1983 Italia Berloni Torino Serie A1 34 980 203/383 88/115 61 29 55 2 494
1983-1984 Italia Riunite Reggio Emilia Serie A2 32 1111 230/414 88/111 83 35 54 2 548
1984-1985 Italia Riunite Reggio Emilia Serie A1 30 29 967 136/253 1/8 71/85 63 39 36 3 346
1985-1986 Italia Riunite Reggio Emilia Serie A1 32 23 1083 173/308 5/17 64/74 62 40 38 0 425
1986-1987 Italia Riunite Reggio Emilia Serie A1 37 3 625 88/168 15/41 51/63 31 25 18 2 272
1987-1988 Italia Glaxo Verona Serie B1
1988-1989 Italia Glaxo Verona Serie A2 36 5 553 91/162 5/11 37/46 34 10 21 0 234
1989-1990 Italia Mens Sana Siena Serie B1
Totale carriera

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpia Milano: 1971-1972
Olimpia Milano: 1972
Olimpia Milano: 1970-1971, 1971-1972, 1975-1976
  • Promozione in Serie A2:1
Mens Sana Siena: 1989/90

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]