Enrico Gilardi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Enrico Gilardi
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 193 cm
Peso 94 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Guardia
Ritirato 1991
Carriera
Squadre di club
1975-1976 Lazio Roma Lazio Roma
1976-1981 Stella Azzurra Roma Stella Azzurra Roma 152
1981-1987 Virtus Roma Virtus Roma 200
1987-1988 Basket Brescia Basket Brescia 27
1988-1990 Virtus Roma Virtus Roma 45
1990-1991 Napoli Basket Napoli Basket 29
Nazionale
1978-1986 Italia Italia 160 (1073)
Palmarès
Bandiera olimpica  Olimpiadi
Argento Mosca 1980
Wikiproject Europe (small).svg  Europei
Oro Francia 1983
Bronzo Germania Ovest 1985
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Enrico Gilardi (Roma, 20 gennaio 1957) è un ex cestista italiano.

È un nome storico per la pallacanestro romana. Il suo nome è legato strettamente a quello della Virtus Roma, di cui è stato protagonista all'epoca degli anni d'oro della squadra capitolina. Assieme a Fulvio Polesello, Stefano Sbarra e Roberto Castellano formava il cosiddetto "gruppo dei romani" all'interno della rosa dei giocatori, che permise di identificare la squadra con la città e i tifosi.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Ha sempre vestito, tranne un anno al Basket Brescia e un anno al Basket Napoli, le maglie di squadre romane. Soprattutto, per gran parte della sua carriera, ha difeso i colori della Virtus Roma, della quale è stato bandiera e, negli ultimi anni, capitano.

Virtus Roma[modifica | modifica sorgente]

La Pallacanestro Virtus Roma 1982-83 campione d'Italia. Gilardi è il quinto da destra.

Romano, i tifosi hanno per anni identificato con lui squadra e città, attribuendogli l'appellativo di "core de Roma", significativo del valore di "romanità" che la sua presenza[senza fonte], insieme agli altri romani del gruppo Fulvio Polesello, Stefano Sbarra e Roberto Castellano (altri nomi storici per la Virtus Roma), portava all'interno della squadra.

Due fatti curiosi ne testimoniano il legame profondo: Nel 1989, con l'entrata del Gruppo Ferruzzi nella società romana, Gilardi non solo fu l'unico giocatore della rosa ad essere riconfermato, ma ne divenne il capitano. Pur se l'ultima sua apparizione nella rosa della squadra romana è datata 1990, il primo posto dei punti segnati della storia della Virtus, è ancora ben saldo nelle sue mani, grazie ai suoi 3.393 punti.

Ha chiuso la carriera nel 1991 giocando per la Filodoro Napoli, dove disputò l'ultima stagione, prima di concludere definitivamente la propria carriera. Ora Gilardi occupa il posto di Referente Tecnico Nazionale per conto della Fip Lazio.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Soddisfazioni ne ha avute anche indossando la maglia della Nazionale:

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Squadra[modifica | modifica sorgente]

Virtus Roma: 1982-1983
Virtus Roma: 1983-1984
Virtus Roma: 1985-1986
Virtus Roma: 1984

Italia Italia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]