Searchlight Pictures

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Fox Searchlight Pictures)
Jump to navigation Jump to search
Searchlight Pictures
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Fondazione1994 a Los Angeles
Fondata daThomas Rothaman
Sede principaleLos Angeles
GruppoThe Walt Disney Studios
(The Walt Disney Company)
Persone chiaveStephen A. Gilula, Nancy Utley - Co-Presidenti
SettoreCinematografico
Prodottifilm
Sito webwww.searchlightpictures.com/

Searchlight Pictures è una casa di produzione cinematografica statunitense, sussidiaria di The Walt Disney Studios, divisione di The Walt Disney Company. Come società sorella della più grande 20th Century Studios, lo studio è specializzato nella produzione nordamericana di film indipendenti, europei e britannici oltre a commedie drammatiche, horror, film artistici e stranieri.

Searchlight, precedentemente Fox Searchlight Pictures, dal 20 marzo 2019 fa parte di The Walt Disney Company. Dal 17 gennaio 2020 lo studio si chiama semplicemente Searchlight Pictures, con la rimozione del brand Fox a cui era legato sin dalla sua fondazione.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1982 al 1985, prima della creazione di Searchlight, Fox pubblicò film indipendenti usando le etichette 20th Century-Fox International Classics, 20th Century Fox Specialized Film Division, e TLC Films. Le pubblicazioni più interessanti con l'uso di queste etichette includono Bill Cosby: Himself, Eating Raoul, The Gods Must Be Crazy, Reuben, Reuben e Ziggy Stardust and the Spiders from Mars.[1]

All'inizio degli anni '90, i dirigenti di 20th Century Fox decisero di emulare il successo commerciale di Miramax, acquista poco tempo prima da The Walt Disney Company.

Nel 1994 la Fox annunciò la formazione di una filiale destinata alla produzione di film speciali. Nel luglio dello stesso anno il nuovo studio venne chiamato Fox Searchlight Pictures, con Thomas Rothman come presidente fondatore. Dalla sua prima uscita, The Brothers McMullen (1995), Fox Searchlight ha distribuito una serie di film indipendenti come Girl 6, Stealing Beauty e She's the One. Anche se accolti positivamente dalla critica, questi primi film non hanno avuto molto successo commerciale; Il primo successo al botteghino dello studio è stato nel 1997 con The Full Monty, che ha ottenuto i primi premi dello studio.

Nel 2006 è stata creata una sotto-etichetta, Fox Atomic, per la produzione e/o distribuzione di film di genere. La sua prima produzione è stata Turistas. Fox Atomic viene chiusa nel 2009.

Nel 2018 The Walt Disney Company annuncia l'acquisizione di 21st Century Fox, di cui Fox Searchlight Pictures era sussidiaria. L'acquisizione viene completata nel 2019.

Il 17 gennaio 2020, viene annunciato che il brand Fox sarebbe stato eliminato da tutti gli asset acquisiti dalla Disney, abbreviando così il nome dello studio in Searchlight Pictures.

Produzioni[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Lista dei film prodotti da Searchlight Pictures.

Anni 1990[modifica | modifica wikitesto]

Anni 2000[modifica | modifica wikitesto]

Anni 2010[modifica | modifica wikitesto]

Anni 2020[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Yannis Tzioumakis, Hollywood's Indies: Classics Divisions, Specialty Labels and the American Film Market, Edinburgh University Press, 2012, pp. 55-58.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN8167159248266304870000 · LCCN (ENno2020071012 · WorldCat Identities (ENlccn-no2020071012