Finché morte non ci separi (film 2019)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Finché morte non ci separi
Finché morte non ci separi film 2019.jpg
Una scena del film
Titolo originaleReady or Not
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2019
Durata95 min
Genereorrore, commedia, thriller
RegiaMatt Bettinelli-Olpin, Tyler Gillett
SceneggiaturaGuy Busick, Ryan Murphy
ProduttoreBradley J. Fischer, Willem Sherak, James Vanderbilt, Tripp Vinson
Produttore esecutivoDaniel Bekerman, Chad Villella
Casa di produzioneMythology Entertainment, Vinson Films
Distribuzione in italiano20th Century Fox
FotografiaBrett Jutkiewicz
MontaggioTerel Gibson
MusicheBrian Tyler
ScenografiaAndrew M. Stearn
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Finché morte non ci separi (Ready or Not) è un film del 2019 diretto da Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett.

Il film è una commedia nera interpretata da Samara Weaving, Adam Brody, Mark O'Brien, Henry Czerny e Andie MacDowell.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I giovani fratelli Alex e Daniel Le Domas assistono all’omicidio dello loro zio Charles, avvenuto la notte del suo matrimonio con loro zia Helene. 30 anni dopo, Alex torna a casa con la sua fidanzata Grace, in procinto per sposarsi. Il ragazzo le offre di abbandonare i piani, ma lei rifiuta e i due si sposano.

Quella stessa notte, Grace viene invitata a seguire una tradizione della famiglia Le Domas, durante la quale tutti i membri partecipano ad un gioco insieme. I partecipanti sono Alex, suo fratello alcolizzato Daniel e sua moglie Charity, sua sorella Emilie (dipendente dalla droga) e suo marito Fitch Bradley, suo padre Tony, sua madre Becky e sua zia Helene. Viene spiegato che il bisnonno di Tony strinse un patto con un uomo di nome Le Bail, che avrebbe aiutato la famiglia a crearsi una fortuna se avessero seguito questa tradizione. Grace pesca una carta dalla scatola di Le Bail: esce “nascondino”. Mentre la ragazza va a nascondersi, la famiglia si arma per ucciderla.

Grace osserva Emilie uccidere una delle domestiche, pensando fosse proprio lei. Alex le spiega che la carta che ha pescato è l’unica che richiede di assassinare il malcapitato e le rivela che non le aveva detto di questa tradizione in precedenza perché pauroso che l’avrebbe lasciato. Se Grace non viene uccisa entro l’alba, credono che l’intera famiglia morirà. Mentre la ragazza cerca di scappare dalla casa, Alex disabilita i sistemi di sorveglianza. Dopo essere fuggita da Stevens, Grace viene trovata da Daniel, che le dice di non essere contento con la tradizione e la lascia scappare; Alex intanto viene fermato dalla famiglia.

Grace viene trovata dal figlio minore di Emilie, Georgie, che le spara ad una mano ma lei gli tira un pugno. Cade tuttavia in una fossa dove trova diversi scheletri, presumibilmente provenienti dai precedenti sacrifici. Riesce in seguito a scappare dalla casa e si addentra nei boschi, viene però investita e catturata da Stevens, finché lei non lo attacca. Tenta di fuggire utilizzando la macchina, ma questa riconosce di essere stata rubata e smette di funzionare. Stevens ne approfitta per colpirla, tranquillizzandola.

Grace si risveglia e causa un incidente con la macchina; viene nuovamente ritrovata da Daniel. Quest’ultimo, nonostante scontento della tradizione, è impaurito dall’eventuale morte dei suoi parenti, quindi la riporta in casa. Grace si ritrova legata ad un tavolo e circondata dalla famiglia, pronta per il sacrifico. Tutti i membri bevono da un calice cerimoniale, ma subito dopo cominciano a vomitare sangue. Daniel la libera e rivela di averli avvelenati, anche se non letalmente. Charity, convinta che al marito non importi della sua morte, lo uccide, sparandogli al collo.

Grace stende Charity e Tony, appicca un fuoco inavvertitamente a causa di una lampada rotta e colpisce Becky fino alla morte con la scatola di Le Bail. Alex si libera e vede il corpo di Daniel, prima di osservare Grace sul corpo spento della madre. Realizzando che non si fida più di lui, Alex avverte gli altri della presenza di Grace. La ragazza torna nella sua posizione di sacrifico e il gruppo invoca Satana mentre Alex si prepara a pugnalarla. Nel momento fatidico Grace stringe fortemente la mano di Helene, che molla la presa; invece di essere pugnalata al cuore, viene così colpita alla spalla. L’alba arriva ma non succede nulla. La famiglia inizia a dubitare circa l’autenticità della tradizione finché Helene esplode improvvisamente. Uno per uno, i restanti membri esplodono e Grace rifiuta le scuse di Alex prima che lui muoia.

Grace lascia la casa e si siede sulle scale, di spalle alla villa in fiamme. La polizia arriva e lei accende una sigaretta.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il progetto è stato annunciato nel novembre 2017. Dall’agosto all’ottobre 2018, Samara Weaving, Andie MacDowell, Adam Brody, Mark O’Brien, Melanie Scrofano, Henry Czerny ed Elyse Levesque si sono uniti al cast.[1][2][3][4]

Le riprese si sono tenute dal 15 ottobre 2018 al 19 novembre 2018 nei pressi di Toronto, Ontario.[5]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato in anteprima il 27 luglio 2019 al Fantasia International Film Festival.[6] È stato distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi il 21 agosto 2019,[7] mentre in quelle italiane dal 24 ottobre dello stesso anno.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Dave McNary, Dave McNary, Samara Weaving to Star in Thriller ‘Ready or Not’ for Fox Searchlight, su Variety, 23 agosto 2018. URL consultato il 29 novembre 2019.
  2. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, Anthony D'Alessandro, Andie MacDowell Joins Fox Searchlight Thriller ‘Ready Or Not’, su Deadline, 20 settembre 2018. URL consultato il 29 novembre 2019.
  3. ^ (EN) Amanda N'Duka, Amanda N'Duka, Adam Brody & Mark O’Brien Join ‘Ready Or Not’ Thriller At Fox Searchlight, su Deadline, 18 ottobre 2018. URL consultato il 29 novembre 2019.
  4. ^ (EN) Amanda N'Duka, Amanda N'Duka, Eden Brolin Joins Vince Vaughn In ‘Arkansas’; Fox’s ‘Ready or Not’ Adds Elyse Levesque, su Deadline, 24 ottobre 2018. URL consultato il 29 novembre 2019.
  5. ^ (EN) Fox Searchlight’s Thriller ‘Ready Or Not’ Starring Samara Weaving Shoots October-November, su GWW, 15 settembre 2018. URL consultato il 29 novembre 2019.
  6. ^ (EN) Fox Searchlight’s horror ‘Ready Or Not’ joins Fantasia line-up, screendaily.com. URL consultato il 3 luglio 2019.
  7. ^ (EN) Disney-Fox Updates Release Schedule: Sets Three Untitled ‘Star Wars’ Movies, ‘Avatar’ Sequels To Kick Off In 2021 & More, deadline.com. URL consultato il 3 luglio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema