Florence Pugh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Florence Pugh al San Diego Comic-Con International 2019

Florence Pugh (Oxford, 3 gennaio 1996) è un'attrice britannica.

Ha ottenuto il riconoscimento pubblico per i suoi ruoli nei film Lady Macbeth (2016), Una famiglia al tappeto (2019), Midsommar - Il villaggio dei dannati (2019) e Piccole donne (2019), per il quale ha ricevuto la candidatura al Premio BAFTA, al Critics Choice Award e al Premio Oscar nella sezione miglior attrice non protagonista.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Sorella minore di Toby Sebastian, anch'egli attore, è cresciuta nell'Oxfordshire. Ha vissuto a Sotogrande in Andalusia (Spagna) dai 3 ai 6 anni poiché i genitori volevano aiutarla a migliorare le sue condizioni di salute vivendo in una località di mare (Florence soffriva di tracheomalacia). Suo padre è un ristoratore e sua madre è una ballerina. Pugh ha tre fratelli.[1][2]

Debutta al cinema nel 2014 col film drammatico The Falling. Ottiene il suo primo ruolo rilevante nel film del 2016 Lady Macbeth[3], che le fa ottenere il premio come miglior attrice ai British Independent Film Awards.[4] Nel 2018 partecipa ai film L'uomo sul treno - The Commuter e Outlaw King - Il re fuorilegge. In quest’ultimo ha interpretato Elisabetta de Burgh.[5] L’anno seguente fa parte dell’acclamato Una famiglia al tappeto, insieme a Lena Headey e Dwayne Johnson.[6][7] Qualche mese dopo, è protagonista nel film horror Midsommar - Il villaggio dei dannati.[8]

È una delle protagoniste scelte nell'adattamento cinematografico di Greta Gerwig del romanzo Piccole donne, in uscita nelle sale a dicembre 2019, dove viene affiancata da Saoirse Ronan ed Emma Watson[9], ruolo per il quale riceve la sua prima nomination al premio Oscar nella categoria di migliore attrice non protagonista.[10] Nel 2020 ottiene il ruolo di Yelena Belova, la terza Vedova Nera, nel film del Marvel Cinematic Universe, Black Widow, diretto da Cate Shortland.[11]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Da aprile 2019 è fidanzata con l’attore Zach Braff.[12]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Premio Oscar

Premio BAFTA

Critics' Choice Awards

Empire Awards

Festival di Cannes

  • 2019 - Trophée Chopard alla Rivelazione femminile

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano delle opere in cui ha recitato, Florence Pugh è stata doppiata da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Florence Pugh goes straight from A-levels to LA, su The Oxford Times. URL consultato il 14 agosto 2019.
  2. ^ (EN) Martha Hayes, Florence Pugh: ‘You never see an unplucked brow in Hollywood’, in The Guardian, 6 ottobre 2018. URL consultato il 14 agosto 2019.
  3. ^ (EN) Vanessa Thorpe, No link to the Bard … but this Lady Macbeth is just as deadly, in The Guardian, 22 aprile 2017. URL consultato il 18 giugno 2017.
  4. ^ (EN) Stewart Clarke, Stewart Clarke, ‘God’s Own Country’ Wins Big at British Independent Film Awards, su Variety, 10 dicembre 2017. URL consultato il 21 luglio 2019.
  5. ^ Outlaw King: la spiegazione del film Netflix, su Cinematographe.it, 11 novembre 2018. URL consultato il 21 luglio 2019.
  6. ^ (EN) Dwayne Johnson Gets in the Ring for 'Fighting With My Family' Wrestling Film (Exclusive), su The Hollywood Reporter. URL consultato il 21 luglio 2019.
  7. ^ (EN) Fighting with My Family (2019). URL consultato il 21 luglio 2019.
  8. ^ (EN) Justin Kroll, Justin Kroll, Florence Pugh Lands Female Lead in ‘Hereditary’ Director Ari Aster’s Next Film, su Variety, 30 luglio 2018. URL consultato il 21 luglio 2019.
  9. ^ (EN) Emma Watson in Talks to Join Meryl Streep in 'Little Women', su The Hollywood Reporter. URL consultato il 14 agosto 2019.
  10. ^ a b Tutti i vincitori degli Oscar 2020, su ilpost.it, 10 febbraio 2020. URL consultato il 10 febbraio 2020.
  11. ^ (EN) Justin Kroll, Justin Kroll, Scarlett Johansson’s ‘Black Widow’ Movie Adds Florence Pugh, su Variety, 18 marzo 2019. URL consultato l'8 dicembre 2019.
  12. ^ (EN) Florence Pugh shuts down troll who criticised age gap with boyfriend Zach Braff, The Independent. URL consultato l'8 marzo 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN40150170709900012849 · ISNI (EN0000 0004 7650 6868 · LCCN (ENno2017137596 · GND (DE115688246X · BNF (FRcb178166433 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2017137596