Flight 666: The Original Soundtrack

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Flight 666: The Original Soundtrack
ArtistaIron Maiden
Tipo albumLive
Pubblicazione22 maggio 2009 Regno Unito
9 giugno 2009 Stati Uniti
Durata101:28
Dischi2
Tracce17
GenereHeavy metal
EtichettaEMI
Registrazione1º febbraio-16 marzo 2008 durante la prima tappa del Somewhere Back in Time World Tour in varie città dell'India, Giappone, Australia, Nord e Sud America
FormatiCD, LP, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oroCanada Canada[1]
(vendite: 40 000+)
Iron Maiden - cronologia
Album successivo
(2010)

Flight 666: The Original Soundtrack è un album dal vivo del gruppo musicale britannico Iron Maiden, pubblicato il 22 maggio 2009 nel Regno Unito e il 9 giugno dello stesso anno negli Stati Uniti d'America, in contemporanea con l'uscita in Bluray e doppio DVD del documentario Flight 666.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Contiene 17 brani eseguiti in vari Paesi durante la prima tappa del Somewhere Back in Time World Tour.[2]

Inoltre è l'unico disco che non mostra in modo prominente la mascotte Eddie the Head (visibile sulla maglietta del cantante Bruce Dickinson e sulla coda dell'aeroplano), nonché l'unica che raffigura ciascun membro del gruppo.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD 1
  1. Churchill's Speech – 0:43
  2. Aces High – 4:49
  3. 2 Minutes to Midnight – 5:57
  4. Revelations – 6:28
  5. The Trooper – 4:01
  6. Wasted Years – 5:07
  7. The Number of the Beast – 5:07
  8. Can I Play with Madness – 3:36
  9. Rime of the Ancient Mariner – 13:41
CD 2
  1. Powerslave – 7:28
  2. Heaven Can Wait – 7:35
  3. Run to the Hills – 3:59
  4. Fear of the Dark – 7:32
  5. Iron Maiden – 5:26
  6. Moonchild – 7:29
  7. The Clairvoyant – 4:38
  8. Hallowed Be Thy Name – 7:52

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Altri musicisti

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2009) Posizione
massima
Austria[3] 36
Belgio (Fiandre)[3] 34
Belgio (Vallonia)[3] 51
Canada[4] 17
Finlandia[3] 14
Francia[3] 30
Germania[3] 6
Grecia[3] 46
Italia[3] 22
Messico[3] 30
Norvegia[3] 22
Paesi Bassi[3] 50
Regno Unito[5] 15
Spagna[3] 33
Stati Uniti[4] 34
Svezia[3] 25
Svizzera[3] 24

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 2 dicembre 2017.
  2. ^ (EN) Flight 666 Blu-ray, 2-DVD set and live double soundtrack album, Iron Maiden, 14 aprile 2009. URL consultato il 14 marzo 2013.
  3. ^ a b c d e f g h i j k l m n (NL) Iron Maiden - Flight 666, Ultratop. URL consultato il 26 marzo 2017.
  4. ^ a b (EN) 303893 Chart History, Billboard. URL consultato il 26 marzo 2017.
  5. ^ (EN) Official Albums Chart Top 100: 31 May 2009 - 06 June 2009, Official Charts Company. URL consultato il 26 marzo 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Heavy metal Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di heavy metal