Holy Smoke (Iron Maiden)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Holy Smoke
ArtistaIron Maiden
Tipo albumSingolo
Pubblicazione10 settembre 1990
Durata14:38
Album di provenienzaNo Prayer for the Dying
GenereHeavy metal
EtichettaEMI
ProduttoreMartin Birch
Formati12"
Iron Maiden - cronologia
Singolo precedente
(1989)

Holy Smoke è il ventesimo singolo pubblicato dagli Iron Maiden.

Si tratta del primo singolo estratto dall'album No Prayer for the Dying di cui ne è l'anticipazione e diventa quindi la prima apparizione ufficiale di Janick Gers al posto di Adrian Smith.

Il brano è una dura condanna al fenomeno dei Televangelisti che tanti scandali hanno creato negli USA alla fine degli anni '80, puntando il dito sul fatto che queste persone ingannavano le loro platee solo per guadagno personale.

Il video ufficiale, girato in una fattoria di proprietà di Steve Harris, alterna scene della band in studio, intenta a registrare la canzone, ad altre in cui i singoli membri si divertono nel terreno della fattoria; ad esempio, Steve Harris che suona il basso a bordo di un trattore, Bruce Dickinson che canta in mezzo ad un campo di fiori o Janick Gers che "suona" il suo assolo prima con una chitarra giocattolo in piscina, poi con la sua Stratocaster appesa ad un albero (che suona anche da dietro la schiena), poi steso davanti ad una porta da calcio dopo aver subito un rigore da Steve Harris. Appare anche il produttore Martin Birch.

La b-side del disco contiene i brani All in your Mind (cover di Stray) e Kill me ce Soir (cover dei Golden Earring).

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Holy Smoke (Steve Harris, Bruce Dickinson) - 3:50
  2. All In Your Mind (Del Brombam) - 4:31
  3. Kill Me Ce Soir (George Kooymans, Barry Hay, John Fenton) - 6:17

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Heavy metal Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di heavy metal