Dennis Stratton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dennis Stratton
Dennis Stratton.jpg
NazionalitàRegno Unito Regno Unito
GenereHeavy metal
NWOBHM
Blues rock
Hard rock
Periodo di attività musicale1973 – in attività
StrumentoChitarra, voce
GruppiIron Maiden, Paul di Anno

Dennis Stratton (Londra, 9 ottobre 1952) è un chitarrista, cantante e compositore britannico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ex componente del gruppo Heavy metal Iron Maiden, chitarrista e voce addizionale, ha partecipato al primo album,fu lui a proporre Clive Burr come nuovo batterista per gli Iron Maiden, contribuì alla parte armonica e cori del brano "Phantom of the Opera", fece parte del gruppo da fine novembre 1979 all'ottobre del 1980, dopo la fine della prima parte del tour Europeo di spalla ai KISS, venne sostituito per divergenze musicali dal chitarrista Adrian Smith.

In quel periodo, girò in tournè per l'Europa, registrò l'album d'esordio degli Iron Maiden del 1980, l'EP e videoclip Women in Uniform, qualche singolo e Live!! +one registrato al leggendario locale Londinese "Marquee".

Successivamente ha fatto parte dei Lionheart e più recentemente dei Praying Mantis. Nel 1995 Stratton, assieme a Paul Di'Anno e Nigel Glockler, diede vita ad un progetto chiamato The Original Iron Men, nei quali entrambi gli ex Maiden cantano.

Il 29 agosto 2008 ha partecipato come ospite d'onore alla Maiden World Convention, per la prima volta svoltasi in Italia, a Trescore (BG). Si è esibito con i 667, con gli Iron On Maiden e con i Clairvoyants proponendo alcuni brani dell'album Iron Maiden.

Il 15 maggio 2009 è nuovamente in Italia come ospite della Iron maiden world convention, questa volta tenutasi al Rock house di San Giovanni Teatino (Chieti). Sale sul palco con i Clairvoyants per la seconda volta, dopo le esibizioni di 667 (Germania) e Up the irons (Olanda). Il 3 ottobre 2009 partecipa allo Zone Festival di Tavagnasco (TO) insieme al gruppo storico di metal italiano Vanexa. Il 21 novembre 2009 ha suonato sul palco del Midian-Cremona insieme ai Clairvoyants, per poi tornare il 23 aprile 2016 con i Flash of the blade, entrambi gruppi cover degli Iron. il 1º giugno 2012 ha suonato sul palco del Live di Trezzo (MI) con i Clairvoyants.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Iron Maiden[modifica | modifica wikitesto]

Lionheart[modifica | modifica wikitesto]

  • Hot Tonight (1984)

Praying Mantis[modifica | modifica wikitesto]

  • Live at Last (1990)
  • Predator in Disguise (1991)
  • A cry for the New World (1993)
  • Only the Children Cry (1993)
  • To the Power of Ten (1995)
  • Captured Alive in Tokyo City (1996)
  • Forever in Time (1998)
  • Nowhere to Hide (2000)
  • The Journey Goes On (2003)

Paul Di'Anno & Dennis Stratton[modifica | modifica wikitesto]

  • The Original Iron Men (1995)
  • The Original Iron Men 2 (1996)
  • As Hard As Iron (1996)

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Kaizoku (1989) - AA. VV.
  • All Stars (1990) - AA. VV
  • Trapped (1990) - Lea Haet
  • Start 'em Young (1992) - English Steel
  • Ready to rumble (1992) - True Brits

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN79796942 · GND (DE134816501 · WorldCat Identities (EN79796942
Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal