From Fear to Eternity: The Best of 1990-2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
From Fear to Eternity: The Best of 1990-2010
ArtistaIron Maiden
Tipo albumRaccolta
Pubblicazione6 giugno 2011
Durata153:56
Dischi2
Tracce23
GenereHeavy metal
EtichettaEMI
ProduttoreIron Maiden
Registrazione1990-2010
Formati2 CD, 3 LP, download digitale
Certificazioni
Dischi d'argentoRegno Unito Regno Unito[1]
(vendite: 60 000+)
Iron Maiden - cronologia
Album precedente
(2010)
Album successivo
(2012)

From Fear to Eternity: The Best of 1990-2010 è una raccolta del gruppo musicale britannico Iron Maiden, pubblicata il 6 giugno 2011 dalla EMI.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta del disco complementare alla precedente raccolta Somewhere Back in Time: The Best of 1980-1989 e racchiude in due dischi i principali brani realizzati dagli Iron Maiden tra il 1990 e il 2010.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD 1
  1. The Wicker Man – 4:36
  2. Holy Smoke – 3:49
  3. El Dorado – 6:49
  4. Paschendale – 8:27
  5. Different World – 4:18
  6. Man on the Edge – 4:33
  7. The Reincarnation of Benjamin Breeg – 7:21
  8. Blood Brothers – 7:14
  9. Rainmaker – 3:49
  10. Sign of the Cross – 10:51
  11. Brave New World – 6:20
  12. Fear of the Dark – 7:51
CD 2
  1. Be Quick or Be Dead – 3:24
  2. Tailgunner – 4:15
  3. No More Lies – 7:22
  4. Coming Home – 5:53
  5. The Clansman – 9:28
  6. For the Greater Good of God – 9:24
  7. These Colours Don't Run – 6:53
  8. Bring Your Daughter... To the Slaughter – 4:44
  9. Afraid to Shoot Strangers – 6:56
  10. Dance of Death – 8:37
  11. When the Wild Wind Blows – 11:02

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2011) Posizione
massima
Austria[2] 22
Belgio (Fiandre)[2] 26
Belgio (Vallonia)[2] 44
Canada[3] 17
Finlandia[2] 11
Francia[2] 46
Germania[2] 19
Grecia[2] 10
Italia[2] 23
Messico[2] 54
Norvegia[2] 10
Nuova Zelanda[2] 16
Paesi Bassi[2] 45
Portogallo[2] 8
Regno Unito[4] 19
Spagna[2] 23
Stati Uniti[3] 86
Svezia[2] 6
Svizzera[2] 20

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BPI Awards, British Phonographic Industry. URL consultato il 24 maggio 2015. Digitare "From Fear to Eternity" in "Search BPI Awards" e premere Invio.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p (NL) Iron Maiden - From Fear to Eternity: The Best of 1990-2010, Ultratop. URL consultato il 26 marzo 2017.
  3. ^ a b (EN) Iron Maiden - Chart history, Billboard. URL consultato il 26 marzo 2017.
  4. ^ (EN) Official Albums Chart Top 100: 12 June 2011 - 18 June 2011, Official Charts Company. URL consultato il 26 marzo 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Heavy metal Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di heavy metal