Damn Yankees (musical)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Damn Yankees
Lingua originaleinglese
StatoUSA
Anno1955
GenereMusical
RegiaGeorge Abbott
SceneggiaturaWilliam and Jean Eckart
ProduzioneFrederick Brisson, Robert E. Griffith e Harold Prince
MusicheRichard Adler e Jerry Ross
TestiDouglass Wallop e George Abbott
CoreografiaBob Fosse
ScenografiaWilliam and Jean Eckart
CostumiWilliam and Jean Eckart
Personaggi e attori
  • Stephen Douglass: Joe Hardy
  • Gwen Verdon: Lola
  • Ray Walston: Applegate
  • Rae Allen: Gloria Thorpe
  • Richard Bishop: Welch
  • Shannon Bolin: Meg Boyd
  • Frank Bouley: Singer
  • Russ Brown: Van Buren
  • Fred Bryan: Singer
  • Betty Carr: Dancer
  • Ronn Cummins: Child
  • Cherry Davis: Teen-Ager
  • Jean Stapleton: Sister

Damn Yankees è un musical con libretto di George Abbott e Douglas Wallop, musiche e testi di Richard Adler e Jerry Ross. La storia è una trasposizione moderna della leggenda del Faust ambientata negli anni cinquanta a Washington, durante il periodo in cui i New York Yankees dominavano la Major League Baseball. La prima assoluta è stata il 5 maggio 1955 al 46th Street Theater di New York per il Broadway theatre per la regia di Abbott, la coreografia di Bob Fosse con Gwen Verdon, Ray Walston, Russ Brown e Jean Stapleton.

Vince il Tony Award al miglior musical nel 1956. Il 6 maggio 1957 la produzione si sposta al Teatro Adelphi (New York) arrivando a 1019 recite. Per il Teatro del West End ha la prima il 28 marzo 1957 al London Coliseum arrivando a 258 recite con Elizabeth Seal nelle repliche.

Nel 1994 torna a Broadway per la coreografia di Rob Marshall con Bebe Neuwirth e Victor Garber arrivando a 718 recite con Jerry Lewis nelle repliche ed ha la prima al Teatro Adelphi (Londra) con Lewis.