Corsica Ferries - Sardinia Ferries

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Corsica Ferries Sardinia Ferries)
Corsica Ferries - Sardinia Ferries
Logo
Stato Francia Francia
Forma societaria Società per azioni
Fondazione 1968
Fondata da Pascal Lota
Sede principale Bastia (amministrativa)
Vado Ligure (commerciale)
Persone chiave Pierre Mattei
Settore Trasporto
Prodotti Trasporti marittimi
Slogan «per le tue vacanze usa la testa»
Sito web
Il porto di Vado Ligure, principale scalo italiano della compagnia.

La Corsica Ferries - Sardinia Ferries è una compagnia di navigazione italo-francese[1] che si occupa del trasporto di persone e di autoveicoli via mare. La società fu fondata nel 1968 dall'imprenditore corso Pascal P. Lota.

Composta da una flotta di 13 traghetti tra navi tradizionali e Cruise Ferries, l'azienda trasporta ogni anno tre milioni e mezzo di passeggeri dalla Francia e dall'Italia alla volta delle isole di Corsica, Sardegna e Elba. Diverse sono le rotte all'attivo, che partono da alcuni dei più importanti porti del Mar Mediterraneo, tra i quali Tolone, Nizza, Savona, Livorno e Piombino.

Alla fine del 2008 la società ha acquistato la maggioranza di StradeBlu, compagnia attiva nel campo del trasporto merci navale tra i porti del Nord Italia e la Sicilia, e ne ha trasferito il terminal operativo da Genova Voltri a Vado Ligure, mantenendo le linee merci con la Sicilia e aggiungendo nuove rotte tra Livorno, Olbia e Cagliari. Con questa acquisizione, la nave mercantile Strada Corsa è entrata a far parte della flotta Corsica Ferries Sardinia Ferries: per l'occasione lo scafo del cargo fu riverniciato dal precedente blu al giallo sociale della nuova compagnia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La compagnia nasce nella primavera del 1968. Il Maggio Francese rischia di isolare la Corsica, per questo motivo l'imprenditore corso Pascal Lota decide di aggirare il problema creando un collegamento tra Corsica e Italia. La società viene chiamata Corsica Line e ha a disposizione un solo traghetto, la M/N Corsica Express, che può trasportare 600 passeggeri e 60 auto. Negli anni successivi vengono aggiunte nuove linee con la Francia e il nome della compagnia cambia in Corsica Ferries. Tre nuove navi entrano a far parte della flotta: la Corsica Serena (1975), la A. Regina (1979) e la Corsica Viva (1980).

Nel 1981 nasce il marchio Sardinia Ferries: la M/N Sardinia Nova è il primo traghetto appartenente alla compagnia a collegare la Sardegna al continente tramite la tratta Livorno-Olbia. Nel 1987 e 1988 entrano a far parte della flotta delle navi gialle la Sardinia Vera e la Corsica Victoria.

Nel 1990 la compagnia decide di sostituire il Porto di Olbia con quello vicino di Golfo Aranci. Nel 1992 nasce il marchio Elba Ferries. La tratta offerta è la Piombino-Portoferraio, tramite a nuova M/N Elba Nova, ma verrà abbandonata dopo soli due anni. Nel 1995 vengono acquistati tre nuovi mezzi di tipo "Acquastrada", che grazie alle dimensioni ridotte e all'alta velocità che riescono a raggiungere (fino a 35 nodi), sono ideali per i collegamenti per le isole. Entreranno in servizio due anni più tardi: il Corsica Express e il Corsica Express II nella tratta Civitavecchia-Golfo Aranci, e il Corsica Express III nella Livorno-Bastia. Il porto di Genova viene abbandonato a favore di quello di Vado Ligure nel 1999.

Nel 2001 entrano in servizio due nuovi traghetti: il Mega Express e il Mega Express Two. Entrambi costruiti presso i Cantieri Navali Fratelli Orlando, a Livorno, sono di tipologia Fast Cruise-Ferry, consentono quindi una buona velocità nelle tratte diurne e un alto livello di confort in quelle notturne. Nel 2003 si decide di ampliare la flotta Mega Express; viene quindi acquistato dalla compagnia greca Minoan Lines il traghetto Oceanus, che entrerà in servizio l'anno seguente, in seguito ad alcuni lavori di ristrutturazione, con il nome di Mega Express Three. La flotta si amplia ulteriormente nel 2006, con l'arrivo di un traghetto australiano che subisce importanti lavori di ristrutturazione (soprattutto a poppa, per essere più simile ai primi due Mega Express) ed entra in servizio con il nome di Mega Express Four. Un altro cruise-ferry viene acquistato nel 2007. La nave prende il nome di Mega Express Five, ma a causa di ritardi durante i lavori di riammodernamento l'entrata in servizio viene posticipata. Nel 2008 entra quindi in servizio un nuovo traghetto, la Mega Smeralda, acquistata dalla compagnia norvegiese Color Line. Nel 2009, una volta completati i lavori, entra in servizio il Mega Express Five.

Nel 2015 viene acquistata anche la nave gemella della Mega Smeralda, che prende il nome di Mega Andrea. Nel gennaio 2016 viene a mancare l'armatore e fondatore della compagnia, Pascal Lota. In suo onore un nuovo traghetto, acquistato insieme alla Mega Andrea, che sarebbe dovuto entrare in servizio nel 2017, prende il suo nome. Il 1º Giugno 2017 il Pascal Lota entra regolarmente in servizio.

La flotta[modifica | modifica wikitesto]

Al 1º maggio 2017 la flotta risultava composta da 13 traghetti passeggeri:

Traghetto Lunghezza (m) Immagine Stazza T.S.L. Passeggeri Auto Metri Lineari
carico merci
Nodi Anno di costruzione Tipologia
Mega Express / Mega Express Two 176
Corsica Ferries Mega Express 02 IMO 9203174 @chesi.JPG
/
Mega Express Two.jpg
26.024 1.800 550 790 29 2001 Fast Cruise-Ferry
Mega Express Three 212
Mega Express Three.jpg
29.637 2.100 650 1.000 31 2001 Fast Cruise-Ferry
Mega Express Four 173
Mega Express Four.jpg
24.186 2.000 650 1.400 27 1995 Fast Cruise-Ferry
Mega Express Five 170
Maga Express Five IMO 9035101 01 @chesi.JPG
26.000 1.800 600 1.400 26 1993 Fast Cruise-Ferry
Pascal Lota 175,1
Pascal Lota La spezia.jpg
36.277 2.020 670 1.930 28 2007/2008 Fast-Cruise-Ferry
Mega Smeralda / Mega Andrea 171,5
Corsica Ferries Mega Smeralda IMO 8306486 01 @chesi.JPG
/
MEGA ANDREA.jpg
34.694 2.000 550 850 22 1985/1986 Cruise-Ferry
Sardinia Regina / Corsica Victoria 146
Sardinia Regina (corsica ferries) à Bastia.jpg
/
Corsica and Sardinia ferries in port Vado Ligure.jpg
13.085 1.700 480 500/600 19 1972/1973 Cruise-Ferry
Sardinia Vera / Corsica Marina Seconda 121
Corsica Ferries Sardinia Vera IMO 7360617 02 @chesi.JPG
/
Corsica Marina Seconda.jpg
12.100 1.500 550 790 19 1975/1974 Ferry
Corsica Express Three 103
Corsica Express Three IMO 9135963 01.JPG
3.500 550 150 - 37 1996 Super-Fast-Ferry

Navi del passato[modifica | modifica wikitesto]

Corsica Marina a Porto Santo Stefano nel 1988 in partenza per Bastia.
  • Corsica Ferry (1972-1976) - demolita nel 2011.
  • Corsica Star (1973-1980) - affondata nel 2003.
  • Corsica Serena (1975-1981) - demolita nel 2003.
  • Corsica Nova (1976-1988) - demolita nel 2011.
  • Corsica Marina (1977-1990) - demolita nel 2013.
  • A. Regina (1979-1985) - incagliata nel 1985 mentre era in servizio nei Caraibi - demolita sul posto nel 1989.
  • Corsica Viva (1980-1985), poi Corsica Viva I (1988-1993), Sardinia Viva (1993) - demolita nel 2004.
  • Sardinia Nova (1982-2006) - demolita nel 2015.
  • Elba Nova (1992-1998) - dal 1998 Nura Nova.
  • Elba Express (1995-1998) - Formentera Direct per Iscomar.
  • Corsica Serena Seconda (1983-2011) - dal 2017 Moby Niki per Moby Lines.
  • Sardinia Express (1996-2012).
  • Corsica Express Seconda (1996-2015) - dal 2015 Paros Jet per Seajets.

Rotte[modifica | modifica wikitesto]

Corsica[modifica | modifica wikitesto]

Linea Tempo Nave tipo Frequenza Note
NizzaAjaccio 6 h, 15 min Fast Cruise Ferry Settimanale/Plurisettimanale
NizzaBastia 5 h, 40 min Fast Cruise Ferry Plurisettimanale
NizzaIsola Rossa 4 h, 5 min/5 h, 45 min Fast Cruise Ferry/Ferry Stagionale
NizzaCalvi 5 h, 45 min Ferry Stagionale
ToloneAjaccio 8 h Fast Cruise Ferry Giornaliera/Plurigiornaliera
ToloneBastia 8 h, 45 min/10 h Fast Cruise Ferry Giornaliera/Plurigiornaliera Scalo intermedio
ToloneIsola Rossa 6 h, 30 min/10 h Fast Cruise Ferry/Ferry Stagionale
ToloneCalvi 9 h Ferry Stagionale
SavonaBastia 6 h/8 h Fast Cruise Ferry/Cruise Ferry Giornaliera/Plurigiornaliera
LivornoBastia 4 h, 15 min/4 h, 5 min Cruise Ferry/Ferry Giornaliera/Plurigiornaliera
LivornoIsola Rossa 9 h Ferry Stagionale
NizzaPorto Vecchio 12 h Cruise Ferry Stagionale
TolonePorto Vecchio 12 h Fast Cruise Ferry Stagionale Scalo intermedio
PiombinoBastia 3 h, 30 min/ 2 h, 25 min Ferry / Fast Ferry Stagionale Con possibile scalo intermedio a Portoferraio
PiombinoPorto Vecchio 8 h Ferry Stagionale

Sardegna[modifica | modifica wikitesto]

Linea Tempo Nave Frequenza Note
LivornoGolfo Aranci 6 h, 30 min/8 h, 15 min/10 h Fast Cruise Ferry/Cruise Ferry/Ferry Giornaliera/Plurigiornaliera
NizzaGolfo Aranci 15 h, 45 min Cruise Ferry Stagionale Scalo intermedio
TolonePorto Torres 19 h, 15 min Fast Cruise Ferry Stagionale
Porto VecchioPorto Torres 3 h, 15 min Fast Cruise Ferry Stagionale
Porto Vecchio ↔️ Golfo Aranci 3 h Fast Cruise Ferry Stagionale
Piombino ↔️ Golfo Aranci 8 h, 30 min Cruise Ferry Stagionale

Isola d'Elba[modifica | modifica wikitesto]

Linea Tempo Nave Frequenza Note
PiombinoPortoferraio 30 min Super Fast Ferry Stagionale
PortoferraioBastia 1 h, 30 min Super Fast Ferry Stagionale

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]