Corsica Victoria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Corsica Victoria
Corsica and Sardinia ferries in port Vado Ligure.jpg
Il Corsica Victoria nel porto di Vado Ligure.
Descrizione generale
Civil Ensign of Italy.svg
Tipotraghetto ro-ro passeggeri
ProprietàForship S.p.A.
Porto di registrazioneFlag of Sweden.svg Visby, Svezia (26 novembre 1973 - 3 febbraio 1989)
Flag of Panama.svg Panama (3 febbraio 1989 - 2000)
Civil Ensign of Italy.svg Genova, Italia
IdentificazioneNumero IMO: 7305253 nominativo internazionale ITU:
India
I
Kilo
K
Zulu
Z
Uniform
U
(India-Kilo-Zulu-Uniform)

Numero MMSI: 247580000

CostruttoriBrodogradiliste J. L. Mosor
CantiereTraù, Jugoslavia
Varo12 febbraio 1973
Completamento26 novembre 1973
Entrata in serviziomarzo 1974
Caratteristiche generali
Dislocamento9 376
Stazza lorda13 005 tsl
Portata lorda2 643 tpl
Lunghezza146,55 m
Larghezza20,5 m
Pescaggio5,1 m
Propulsione6 motori Nohab/Polar SF116VS-E Diesel, 10 590 kW, collegati a due assi
Velocità19 nodi (35 km/h)
Capacità di carico480 auto o 600 m.l. di carico merci
Passeggeri1790

(DA) Corsica Victoria (ex. Gotland), IMO 7305253, su faergelejet.dk. URL consultato il 15 agosto 2017.
Corsica Victoria, su leonardoinfo.com. URL consultato il 15 agosto 2017.

voci di navi passeggeri presenti su Wikipedia

La Corsica Victoria è un traghetto passeggeri di proprietà della compagnia di navigazione Corsica Ferries - Sardinia Ferries.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il traghetto è spinto da sei motori diesel Nohab/Polar SF116VS-E eroganti ciascuno 1765 kW di potenza a 750 giri/min, per un totale di 10590 kW. La nave può raggiungere una velocità massima di 19 nodi e può trasportare fino a 1800 passeggeri e 480 veicoli; a bordo dispone inoltre di 220 cabine. I servizi a bordo della nave includono un ristorante à la carte, un ristorante self-service, un bar, una caffetteria, una boutique, un cinema, una sala giochi per bambini e una piscina.

Servizio[modifica | modifica wikitesto]

Il traghetto è stato costruito presso i cantieri navali Jozo Lozovina-Mosor di Traù, nella ex Jugoslavia, insieme alla nave gemella Visby. La sua costruzione era stata commissionata dalla compagnia di navigazione svedese Stena Line, ma durante i lavori il contratto fu acquisito dalla Rederi AB Gotland. Varato il 12 febbraio 1973 con il nome di Gotland, il traghetto fu consegnato alla compagnia proprietaria nel dicembre dello stesso anno ma, poiché si dovette procedere ad alcuni lavori supplementari, entrò in servizio solo nel 1975.

Nel gennaio 1989 la nave fu ceduta alla compagnia italo-francese Corsica Ferries - Sardinia Ferries, che la ribattezzò Corsica Victoria. Nello stesso anno fu portata nei cantieri navali I.N.M.A. di La Spezia, già autori del rinnovamento della gemella Corsica Regina, per essere sottoposta a importanti lavori di ristrutturazione, che comportarono l'allungamento del traghetto e l'aggiunta di due ponti. Nella primavera del 1990 il Corsica Victoria rientra in servizio.

Navi gemelle[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Interni nave, su faktaomfartyg.se. URL consultato il 17 giugno 2007 (archiviato dall'url originale l'8 settembre 2007).
  • Ponti nave, su faktaomfartyg.se. URL consultato il 17 giugno 2007 (archiviato dall'url originale il 9 settembre 2007).
  • Foto nave, su faktaomfartyg.se. URL consultato il 22 giugno 2007 (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2007).
  • Differenze con Sardinia Regina, su youtube.com.