Coppa d'Estate 1978

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa d'Estate 1978
Competizione Coppa Intertoto
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione Speciale
Organizzatore Svizzera SFP
Date dal 2 maggio 1978
al 31 maggio 1978
Luogo Europa
Partecipanti 48 da 7 paesi
Formula 12 gironi all'italiana A/R
Risultati
Vincitore finali non disputate
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1977 luglio 1978 Right arrow.svg

La Coppa d'Estate 1978, così denominata sebbene disputata in maggio, fu un'edizione speciale della Coppa Intertoto.[N 1]

Il torneo era gestito dalla SFP, la società di scommesse svizzera.[1] Non era prevista la fase finale fra le vincitrici della fase a gironi della fase estiva. Le squadre che si imponevano nei singoli raggruppamenti venivano considerate tutte vincenti a pari merito e ricevevano, oltre ad un piccolo trofeo, un cospicuo premio in denaro.

Duisburg, Eintracht Braunschweig e First Vienna sono le uniche compagini che hanno partecipato ad ambedue le edizioni del 1978.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Nazione Squadra Campionato Note
Germania Duisburg
Bayern Monaco
Eintracht Braunschweig
Bochum
Werder Brema
Monaco 1860
Saarbrücken
6º campionato di Germania Ovest 1977-78
12º campionato di Germania Ovest 1977-78
13º campionato di Germania Ovest 1977-78
14º campionato di Germania Ovest 1977-78
15º campionato di Germania Ovest 1977-78
16º campionato di Germania Ovest 1977-78
17º campionato di Germania Ovest 1977-78
Vincitrice della Coppa Intertoto Girone 2 nell'anno precedente






Austria First Vienna
7º campionato d'Austria 1977-78

Belgio Lierse
Beerschot
RWD Molenbeek
Anversa
Waregem
Template:Calcio REF Liegi
Template:Calcio La Louvière
Kortrijk
4º campionato del Belgio 1977-78
6º campionato del Belgio 1977-78
7º campionato del Belgio 1977-78
8º campionato del Belgio 1977-78
11º campionato del Belgio 1977-78
14º campionato del Belgio 1977-78
15º campionato del Belgio 1977-78
16º campionato del Belgio 1977-78








Paesi Bassi Sparta Rotterdam
Template:Calcio Roda JC
Volendam
Utrecht
Vitesse
Template:Calcio Den Haag
VVV-Venlo
N.E.C.
5º campionato d'Olanda 1977-78
6º campionato d'Olanda 1977-78
7º campionato d'Olanda 1977-78
8º campionato d'Olanda 1977-78
9º campionato d'Olanda 1977-78
12º campionato d'Olanda 1977-78
14º campionato d'Olanda 1977-78
15º campionato d'Olanda 1977-78








Francia Nantes
Strasburgo
Olympique Marsiglia
Saint-Étienne
Nizza
Laval
Metz
Nîmes
Bordeaux
Olympique Lione
Lens
Troyes AF
Vicecampione di Francia 1977-78
3º campionato di Francia 1977-78
4º campionato di Francia 1977-78
7º campionato di Francia 1977-78
8º campionato di Francia 1977-78
10º campionato di Francia 1977-78
12º campionato di Francia 1977-78
13º campionato di Francia 1977-78
16º campionato di Francia 1977-78
17º campionato di Francia 1977-78
18º campionato di Francia 1977-78
19º campionato di Francia 1977-78












Italia Perugia
Roma
Atalanta
Verona
Lazio
Genoa
Foggia
7º campionato d'Italia 1977-78
8º campionato d'Italia 1977-78
9º campionato d'Italia 1977-78
10º campionato d'Italia 1977-78
10º campionato d'Italia 1977-78
14º campionato d'Italia 1977-78
15º campionato d'Italia 1977-78







Ungheria Újpest
Honvéd
MTK Budapest
MOL Fehérvár
Ferencváros
Campione d'Ungheria 1977-78
Vicecampione d'Ungheria 1977-78
3º campionato d'Ungheria 1977-78
4º campionato d'Ungheria 1977-78
9º campionato d'Ungheria 1977-78




Vincitrice Coppa d'Ungheria 1977-78

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

La fase a gironi del torneo era composta da dodici gruppi di quattro squadre ciascuno, le squadre che si imponevano nei singoli raggruppamenti venivano considerate tutte vincenti a pari merito.

Rispetto alla Coppa dell'edizione precedente, le squadre della Cecoslovacchia, Svizzera, Polonia, Svezia, Danimarca, Jugoslavia, Israele, Norvegia e Bulgaria non partecipano; rientrano le squadre di Francia e Italia e, per la prima volta, partecipano squadre dall'Ungheria.

  • In giallo le vincitrici dei gironi.
Girone Austria Austria Belgio Belgio Francia Francia bandiera Germania Ovest Italia Italia Paesi Bassi Paesi Bassi Ungheria Ungheria
1 First Vienna - Nizza - Genoa - Újpesti Dózsa
2 - - Saint-Étienne Bayern Monaco Roma - MTK Budapest
3 - Waregem Nîmes Monaco 1860 Perugia - -
4 - Beerschot Nantes - Lazio Sparta Rotterdam -
5 - Lierse Strasburgo Saarbrücken - Volendam -
6 - Anversa Bordeaux Duisburg - N.E.C. -
7 - La Louvière Laval - - Utrecht Videoton
8 - RWD Molenbeek Troyes AF - Verona Vitesse -
9 - - Olympique Marsiglia Eintracht Braunschweig - Den Haag Honvéd
10 - - Olympique Lione - Foggia VVV-Venlo Ferencváros
11 - Kortrijk Lens Werder Brema - Roda JC -
12 - RFC Liegi Metz Bochum Atalanta - -

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Girone 1[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pti G V N P GF GS DR
Újpesti Dózsa 8 4 4 0 0 11 4 +7
First Vienna 3 4 1 1 2 4 6 −2
Genoa 1 4 0 1 3 5 10 −5
Nizza ritirato[N 2]
  Újp Fir Gen
Újpesti 2-0 6-3
First 1-2 1-1
Genoa 0-1 1-2

Girone 2[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pti G V N P GF GS DR
MTK Budapest 10 6 4 2 0 18 7 +11
Roma 7 6 3 1 2 10 7 +3
Saint-Étienne 4 6 2 0 4 7 18 −11
Bayern Monaco 3 6 1 1 4 7 10 −3
  MTK Rom S-É Bay
MTK 3-0 5-2 0-0
Roma 3-3 3-0 2-0
Saint-Étienne 1-4 1-0 1-0
Bayern 1-3 0-2 6-2

Girone 3[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pti G V N P GF GS DR
Perugia 10 6 4 2 0 12 7 +5
Waregem 6 6 2 2 2 8 8 0
Monaco 1860 5 6 1 3 2 10 11 −1
Nîmes 3 6 1 1 4 8 12 −4
  Per War Mon Nîm
Perugia 1-1 3-1 1-0
Waregem 1-2 2-1 1-2
Monaco 2-2 1-1 4-2
Nîmes 2-3 1-2 1-1

Girone 4[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pti G V N P GF GS DR
Beerschot 9 6 4 1 1 13 9 +4
Lazio 9 6 4 1 1 13 10 +3
Sparta Rotterdam 5 6 2 1 3 13 12 +1
Nantes 1 6 0 1 5 7 15 −8
  Bee Laz Spa Nan
Beerschot 2-2 1-2 2-1
Lazio 2-3 3-2 2-1
Sparta 1-3 1-2 6-2
Nantes 1-2 1-2 1-1

Girone 5[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pti G V N P GF GS DR
Saarbrücken 9 6 4 1 1 13 6 +7
Volendam 8 6 3 2 1 9 7 +2
Lierse 5 6 2 1 3 9 10 −1
Strasburgo 2 6 1 0 5 4 12 −8
  Saa Vol Lie Str
Saarbrücken 0-1 1-0 3-0
Volendam 3-3 1-0 2-1
Lierse 2-4 2-2 3-1
Strasburgo 0-2 1-0 1-2

Girone 6[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pti G V N P GF GS DR
Anversa 8 6 4 0 2 11 7 +4
Duisburg 6 6 3 0 3 12 8 +4
Bordeaux 6 6 3 0 3 8 8 0
N.E.C. 4 6 2 0 4 10 18 −8
  Anv Dui Bor NEC
Anversa 1-2 1-0 2-0
Duisburg 1-2 1-0 6-0
Bordeaux 1-3 1-0 4-2
NEC 3-2 4-2 1-2

Girone 7[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pti G V N P GF GS DR
Utrecht 9 6 3 3 0 12 6 +6
Videoton 7 6 3 1 2 13 8 +5
La Louvière 7 6 3 1 2 11 13 −2
Laval 1 6 0 1 5 4 13 −9
  Utr Vid Lou Lav
Utrecht 3-3 5-1 1-0
Videoton 0-1 6-1 2-1
Louvière 1-1 1-0 3-0
Laval 1-1 1-2 1-4

Girone 8[modifica | modifica wikitesto]

Le partite fra Verona e Troyes AF non sono state disputate.[N 3]

Squadra Pti G V N P GF GS DR
RWD Molenbeek 10 6 4 2 0 13 3 +10
Vitesse 6 6 3 0 3 9 14 −5
Verona 3 4 1 1 2 4 4 0
Troyes AF 1 4 0 1 3 6 11 −5
  Mol Vit Ver Tro
Molenbeek 5-0 1-0 2-2
Vitesse 0-2 2-1 5-3
Verona 1-1 2-0 n.d.
Troyes AF 0-2 1-2 n.d.

Girone 9[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pti G V N P GF GS DR
Honvéd 9 6 4 1 1 11 6 +5
Eintracht Braunschweig 7 6 3 1 2 15 10 +5
Olympique Marsiglia 5 6 2 1 3 7 12 −5
Den Haag 3 6 0 3 3 5 10 −5
  Hon Bra Mar D.H
Honvéd 2-0 3-0 0-0
Braunschweig 5-2 3-1 4-1
Marsiglia 1-3 2-1 2-1
Den Haag 0-1 2-2 1-1

Girone 10[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pti G V N P GF GS DR
Ferencváros 8 6 3 2 1 15 8 +7
Foggia 7 6 2 3 1 9 8 +1
VVV-Venlo 5 6 2 1 3 8 11 −3
Olympique Lione 4 6 1 2 3 2 7 −5
  Fer Fog Ven Lio
Ferencváros 4-0 2-1 3-0
Foggia 2-2 3-0 0-0
Venlo 4-3 2-2 1-0
Lione 1-1 0-2 1-0

Girone 11[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pti G V N P GF GS DR
Lens 9 6 4 1 1 17 14 +3
Werder Brema 6 6 2 2 2 10 9 +1
Kortrijk 5 6 1 3 2 10 9 +1
Roda JC 4 6 1 2 3 5 10 −5
  Len Wer Kor Rod
Lens 5-3 3-2 3-1
Werder 1-2 1-1 2-0
Kortrijk 5-2 1-1 1-2
Roda 2-2 0-2 0-0

Girone 12[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pti G V N P GF GS DR
Bochum 10 6 5 0 1 15 5 +10
RFC Liégeois 5 6 2 1 3 8 9 −1
Atalanta 5 6 2 1 3 7 10 −3
Metz 4 6 2 0 4 3 9 −6
  Boc Lie Ata Met
Bochum 2-1 3-1 5-0
Liegi 2-1 3-1 0-2
Atalanta 1-2 2-2 1-0
Metz 0-2 1-0 0-1

Note[modifica | modifica wikitesto]

Esplicative[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La stagione 1977-1978 risultò eccezionalmente più corta in vista dei Mondiali di Argentina, in tal modo diverse squadre di primo piano decisero di prender parte, anche se con formazioni notevolmente rimaneggiate, alla prima edizione che si disputò durante il mese di maggio.
  2. ^ Il Nizza, già inserito in tabellone, si ritirò prima dell'inizio della competizione.[2]
  3. ^ Saranno annullate le gare con i francesi del Troyes, causa un intoppo con lo sciopero dei treni.[3]

Bibliografiche[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Robert O'Connor, The Intertoto Cup: European Football's Great White Elephant, su vice.com, 27 luglio 2016.
  2. ^ (EN) Pawel Mogielnicki, Intertoto Cup 1978, su mogiel.net.
  3. ^ 1978/1979, parte 1 - LA RIVOLUZIONE, su hellastory.net.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Intertoto Cup 1978, su transfermarkt.it.
  • Pierluigi Corridori, Coppa d'Estate, su tifogrifo.com, 15 giugno 2012 (archiviato dall'url originale l'11 aprile 2013).
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio