Campionato europeo di automobilismo 1937

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato europeo di automobilismo 1937
Edizione n. 5 del Campionato europeo di automobilismo
Dati generali
Inizio 11 luglio
Termine 12 settembre
Prove 5
Titoli in palio
Titolo piloti Rudolf Caracciola
su Mercedes-Benz
Altre edizioni
Precedente - Successiva

Il Campionato europeo di automobilismo 1937 è stata la V edizione del Campionato europeo di automobilismo. Con tre vittorie su cinque gare, Rudolf Caracciola si laureò per la seconda volta campione europeo guidando una Mercedes equipaggiata con un motore 5,6 litri. Dal momento che l’anno successivo la formula fu cambiata, imponendo dei motori più piccoli e meno potenti, le auto del 1937 risultarono le più potenti mai costruite fino all’arrivo dei motori turbo in Formula 1 a cavallo degli anni ’70 e ’80 del XX secolo.

Gran Premi validi per il campionato[modifica | modifica wikitesto]

Prova Data Nome Circuito Vincitore Vettura Resoconto
1 11 luglio Belgio Gran Premio del Belgio Spa-Francorchamps Germania Rudolf Hasse Auto Union Resoconto
2 25 luglio Germania Gran Premio di Germania Nürburgring Germania Rudolf Caracciola Mercedes-Benz Resoconto
3 8 agosto Monaco Gran Premio di Monaco Monte Carlo Germania Manfred von Brauchitsch Mercedes-Benz Resoconto
4 22 agosto Svizzera Gran Premio di Svizzera Bremgarten Germania Rudolf Caracciola Mercedes-Benz Resoconto
5 12 settembre Italia Gran Premio d'Italia Livorno Germania Rudolf Caracciola Mercedes-Benz Resoconto

Gran Premi fuori campionato[modifica | modifica wikitesto]

Data Nome Circuito Vincitore Vettura Resoconto
14 febbraio Svezia Flatenloppet Flaten, Stoccolma Norvegia Eugen Bjørnstad Alfa Romeo Resoconto
18 aprile Italia Gran Premio del Valentino Torino Italia Antonio Brivio Alfa Romeo Resoconto
25 aprile Italia Gran Premio di Napoli Posillipo Italia Giuseppe Farina Alfa Romeo Resoconto
1 maggio Regno Unito Trofeo Campbell Brooklands Thailandia Principe Bira Delage Resoconto
9 maggio Italia Gran Premio di Tripoli Mellaha Germania Hermann Lang Mercedes-Benz Resoconto
9 maggio Finlandia Gran Premio di Finlandia Eläintarharata Svizzera Hans Rüesch Alfa Romeo Resoconto
16 maggio Belgio Gran Premio delle Frontiere Chimay Svizzera Hans Rüesch Alfa Romeo Resoconto
30 maggio Germania AVUS Rennen AVUS Germania Hermann Lang Mercedes-Benz Resoconto
30 maggio Italia Circuito della Superba Genova Italia Carlo Felice Trossi Alfa Romeo Resoconto
30 maggio Romania Gran Premio di Bucarest Bucarest Svizzera Hans Rüesch Alfa Romeo Resoconto
6 giugno Brasile Gran Premio di Rio de Janeiro Gávea Italia Carlo Maria Pintacuda Alfa Romeo Resoconto
13 giugno Germania Eifelrennen Nürburgring Germania Bernd Rosemeyer Auto Union Resoconto
20 giugno Italia Gran Premio di Milano Milano Italia Tazio Nuvolari Alfa Romeo Resoconto
5 luglio Stati Uniti Vanderbilt Cup Roosvelt Raceway Italia Tazio Nuvolari Alfa Romeo Resoconto
25 luglio Italia Gran Premio di Sanremo San Remo Italia Achille Varzi Maserati Resoconto
25 luglio Portogallo Vila Real Vila Real Portogallo Vasco do Sameiro Alfa Romeo Resoconto
15 agosto Italia Coppa Acerbo Pescara Germania Bernd Rosemeyer Auto Union Resoconto
15 agosto Portogallo Circuito Internazionale dell’Estoril Estoril Portogallo Manoel de Oliveira Ford Resoconto
28 agosto Regno Unito Junior Car Club 200 mile race Donington Park Regno Unito Arthur Dobson ERA Resoconto
26 settembre Rep. Ceca Gran Premio di Cecoslovacchia Brno Germania Rudolf Caracciola Mercedes-Benz Resoconto
2 ottobre Regno Unito Gran Premio di Donington Donington Park Germania Bernd Rosemeyer Auto Union Resoconto
16 ottobre Regno Unito Mountain Championship Brooklands Svizzera Hans Rüesch Alfa Romeo Resoconto
31 ottobre Finlandia Kalastajatorpanajo Helsinki Finlandia Karl Ebb Mercedes-Benz Resoconto

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota BEL
Belgio
GER
Germania
MON
Monaco
SUI
Svizzera
ITA
Italia
Punti
1 Germania Rudolf Caracciola 1 2 1 1 13
2 Germania Manfred von Brauchitsch Ret 2 1 3 Ret 15
3 Germania Hermann Lang 3 7 2 2 19
= Svizzera Christian Kautz 4 6 3 6 Ret 19
5 Germania Hans Stuck 2 Ret 4 4 9 20
6 Francia Raymond Sommer 5 Ret 7 8 27
7 Germania Rudolf Hasse 1 5 Ret 28
= Germania Bernd Rosemeyer 3 Ret Ret 3 28
= Italia Tazio Nuvolari 4 5 7 28
= Italia Giuseppe Farina Ret 6 Ret Ret 28
11 Ungheria László Hartmann Ret Ret 9 29
12 Svizzera Hans Rüesch 8 8 Ret 31
13 Italia Vittorio Belmondo 12 10 32
14 Germania Hermann Paul Müller Ret Ret 5 33
15 Regno Unito Richard Seaman Ret 4 34
= Italia Clemente Biondetti Ret Ret 34
17 Italia Luigi Soffietti Ret Ret 35
= Italia Carlo Felice Trossi Ret 8 35
= Germania Paul Pietsch Ret 10 35
20 Regno Unito Kenneth Evans 9 36
= Ungheria Ernõ Festetics 10 36
= Italia Attilio Marinoni 11 36
= Italia Giovanni Minozzi Ret Ret 36
= Italia Goffredo Zehender 5 36
= Italia Carlo Maria Pintacuda 9 36
= Italia Luigi Fagioli 7 36
= Italia Achille Varzi 6 36
28 Svizzera Henri Simonet Ret 37
= Svizzera Adolfo Mandirola Ret 37
30 Italia Franco Cortese Ret 38
= Germania Ernst von Delius Ret 38
= Italia Giovanbattista Guidotti Ret 38
33 Italia Francesco Severi Ret 39
= Italia Renato Balestrero Ret 39
= Italia Edoardo Teagno Ret 39
= Italia Antonio Brivio Ret 39
= Svizzera Max Christen Ret 39
Pos Pilota BEL
Belgio
GER
Germania
MON
Monaco
SUI
Svizzera
ITA
Italia
Punti
LEGENDA
Colore Risultato Punti
Oro Vincitore 1
Argento 2
Bronzo 3º posto 3
Verde Completato più del 75% 4
Blu Completato tra il 50% e il 75% 5
Porpora Completato tra il 25% e il 50% 6
Rosso Completato meno del 25% 7
Nero Squalificato 8
Trasparente Non ha partecipato 8
Automobilismo Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo