Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Anassandro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anassandro
Re Agìade di Sparta
In carica Dal 640 a.C. al 615 a.C. circa
Predecessore Euricrate
Successore Euricratide
Nome completo Ανάξανδρος
Morte 615 a.C. circa
Casa reale Agiadi
Padre Euricrate
Figli Euricratide

Anassandro (in greco antico: Άνάξανδρος, Anàxandros; Sparta, ... – 615 a.C. circa) è stato un re di Sparta della dinastia degli Agiadi.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Secondo Pausania[1] era figlio del predecessore Euricrate e padre di un altro Euricrate, che sarebbe stato il suo successore. La forma Euricratide del nome del figlio, qui accolta, è riportata da Erodoto[2].

Durante il suo regno ebbe luogo una rivolta dei Messeni e la seconda guerra messenica, che ne trasse origine. La guerra, descritta estesamente da Pausania[3] si concluse con la vittoria degli Spartani, che espulsero parte dei Messeni dal Peloponneso, riducendo i rimanenti alla condizione di iloti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Re Agiade di Sparta Successore
Euricrate Dal 640 a.C. al 615 a.C. circa Euricratide