Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Anassandrida I

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anassandrida I
Re Euripontide di Sparta
In carica VII secolo a.C
Predecessore Teopompo
Successore Zeussidamo
Nome completo Ἀναξανδρίδας
Morte 645 a.C. circa
Casa reale Euripontidi
Padre Teopompo
Figli Zeussidamo

Anassandrida (in greco antico: Ἀναξανδρίδας, Anaxandrìdas; Sparta, VII secolo a.C.645 a.C. circa) è stato un re di Sparta della dinastia Euripontide.

Secondo Erodoto[1] succedette al padre Teopompo e fu padre del successore Archidamo I.

Pausania, per il quale a Teopompo succedette il nipote Zeussidamo[2], non lo nomina, né abbiamo altre notizie di questo re.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Erodoto, VIII, 131.
  2. ^ Pausania, III, 7, 5-6.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Fonti primarie
Predecessore Re Euripontide di Sparta Successore
Teopompo c. 675- c. 645 a.C. Zeussidamo