Aristone (re di Sparta)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Aristone
Re Euripontide di Sparta
In carica Dal 550 a.C. al 515 a.C. circa
Predecessore Agasicle
Successore Demarato
Morte 515 a.C. circa
Casa reale Euripontidi
Padre Agasicle
Figli Demarato

Aristone (in greco antico Ἀρίστων, traslitterato in Arìston; Sparta, VI secolo a.C. – ...) è stato un re di Sparta della dinastia Euripontide.

Secondo Pausania succedette al padre Agasicle e fu il padre del successore Demarato[1].

Regnò dal 550 a.C. circa al 515 a.C. circa al fianco di Anassandrida II, re dell'altra dinastia spartana: quella Agìade.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Pausania, Periegesi della Grecia, III, 7, 7-8.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Re Euripontide di Sparta Successore
Agasicle 550 a.C.-515 a.C. Demarato