Al-Quwwat al-Jawwiyya al-Yamaniyya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Al-Quwwat al-Jawwiyya al-Yamaniyya
Forza Aerea Yemenita
Yemen Air Force
Descrizione generale
Attiva1990 - oggi
NazioneYemen Yemen
Servizioaeronautica militare
Parte di
Simboli
CoccardaRoundel of Yemen.svg
Distintivo di codaFlag of Yemen.svg
BandieraFlag of the Yemeni Air Force.svg
Voci su forze aeree presenti su Wikipedia

La Al-Quwwat al-Jawwiyya al-Yamaniyya, (in arabo: القوﺍﺕ الجوية ﺍﻟﻴﻤﻨﻴـة‎), è l'attuale aeronautica militare dello Yemen e parte integrante delle forze armate yemenite.

Istituita nel 1990, al momento della riunificazione della Repubblica Araba dello Yemen e della Repubblica Democratica Popolare dello Yemen, acquisì gli aeromobili in forza a quest'ultima, di regime filocomunista, di produzione sovietica.

Aeromobili in uso[modifica | modifica wikitesto]

Lo Yemen ha recentemente aggiunto oltre 100 aeromobili nella sua forza aerea, la maggior parte dei quali elicotteri.

Aeromobile Origine Tipo Versione
(denominazione locale)
In servizio
(2018)[1]
Note
Aerei da combattimento
Mikoyan-Gurevich MiG-21Fishbed Russia Russia cacciabombardiere
aereo da caccia
conversione operativa
MiG-21bis
MiG-21MF
MiG-21UM
19[1]
Mikoyan-Gurevich MiG-23 Flogger Russia Russia aereo da caccia
conversione operativa
MiG-23BN
MiG-23UB
44[1]
Mikoyan-Gurevich MiG-29 Fulcrum Russia Russia aereo da caccia
conversione operativa
MiG-29SMT
MiG-29UBT
24[1]
Northrop F-5 Tiger II Stati Uniti Stati Uniti aereo da caccia
conversione operativa
F-5E
F-5B
11[1]
2[1]
Sukhoi Su-22 Fitter Russia Russia cacciabombardiere
conversione operativa
Su-22M-2
Su-22U
23[1]
Aerei per impieghi speciali
Cessna 208 Caravan Stati Uniti Stati Uniti ISR C208 ISR 2[1]
Aerei da addestramento
Aero L-39 Albatros Rep. Ceca Rep. Ceca aereo da addestramento avanzato
attacco al suolo leggero
L-39Z 19[1]
Aerei da trasporto
Antonov An-26 Curl Ucraina Ucraina aereo da trasporto tattico An-24
An-26
8[1]
Elicotteri
Agusta Bell AB212 Twin Huey Italia Italia elicottero utility AB212 4[1]
Mil Mi-8 Hip Russia Russia elicottero utility Mi-8T
Mi-17
34[1]
Mil Mi-14 Haze Russia Russia SAR Mi-14 2[1]
Kamov Ka-32 Helix Russia Russia SAR Ka-32 2[1]
Mil Mi-24 Hind Russia Russia elicottero d'attacco Mi-25
Mi-35
14[1]
Bell UH-1 Iroquois Stati Uniti Stati Uniti elicottero utility UH-1H 4[1]
Bell 206 Stati Uniti Stati Uniti elicottero utility Bell 206 1[1]

Aeromobili ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q (EN) World Air Force 2019 (PDF), su Flightglobal.com, p. 34. URL consultato il 12 gennaio 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]