Spiceworld Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spiceworld Tour
Tour di Spice Girls
Album Spiceworld
Inizio 24 febbraio 1998
Fine 20 settembre 1998
Tappe 3
Spettacoli 96
Cronologia dei tour di Spice Girls
Girl Power! Live in Istanbul
(1997)
Christmas in Spiceworld
(1999)

Lo Spiceworld Tour è il primo tour mondiale compiuto dalla band britannica Spice Girls dal febbraio 1998 fino al settembre dello stesso anno in promozione dell'omonimo album della band, Spiceworld, e del loro film, Spiceworld: The Movie. Il tour era diviso in 97 tappe che hanno raggiunto l'Inghilterra, molti paesi europei, gli Stati Uniti e il Canada. La tappa conclusiva del tour al Wembley Stadium erano presenti oltre 52,000 fans,il tour ha avuto un pubblico di 1,500,000 spettatori.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Poco prima del termine della parte europea del tour, la band fu colpita dall'annuncio di una di loro, Geri Halliwell, che comunicava la decisione di voler lasciare il gruppo. Provvisoriamente, per la tappa di Oslo, fu comunicato che la Halliwell non era presente perché colpita da una gastroenterite ma il 31 maggio 1998 i legali divulgarono la notizia ufficiale, che in poche ore fece il giro di tutto il mondo. Come già detto questo è stato il primo tour compiuto dalle Spice Girls, e fu un successo di spettatori. I biglietti per le due tappe irlandesi furono infatti, per esempio venduti in 2 ore, mentre per altre tappe americane come quelle di Los Angeles o Philadelphia sono stati letteralmente esauriti in pochi minuti. In particolare il gruppo ho ha stabilito il record di vendita di biglietti più veloce per il concerto al Madison Square Garden, vendendo 13.000 biglietti in meno di 12 minuti.

Scaletta[modifica | modifica sorgente]

  1. If U Can't Dance
  2. Who Do You Think You Are?
  3. Something Kinda Funny
  4. Do It
  5. Denying
  6. Too Much
  7. Stop
  8. Where Did Our Love Go? (performance da solista di Emma Bunton)
  9. Move Over
  10. The Lady Is A Vamp
  11. Say You'll Be There
  12. Naked
  13. 2 Become 1
  14. Walk of Life
  15. Sisters (Are Doin' It For Themselves) (duetto tra Melanie C e Melanie B)
  16. Wannabe
  17. Spice Up Your Life
  18. Mama
    Encore
  19. Viva Forever
  20. Never Give Up On The Good Times
  21. We Are Family

A causa di un incidente che ha colpito uno dei ballerini, la scaletta del tour nordamericano fu ridimensionata. Walk of Life è stata definitivamente rimossa e Do It è stata sostituita da Step To Me. Inoltre nella parte del ritorno in Gran Bretagna, Denying è stata sostituita da Something Kinda Funny e Move Over è stata sostituita da Love Thing.

Staff[modifica | modifica sorgente]

Voci[modifica | modifica sorgente]

Band[modifica | modifica sorgente]

  • Simon Ellis – Musical Director / Keyboards
  • Andy Gangadeen – Drums
  • Paul Gendler – Guitars
  • Fergus Gerrand – Percussion
  • Steve Lewinson – Bass Guitar
  • Michael Martin – Keyboards

Ballerini[modifica | modifica sorgente]

  • Takao Baba
  • Carmine Canuso
  • Jimmy Gulzar
  • Eszteca Noya
  • Robert Nurse
  • Louie Spence
  • Christian Storm (essendo il ballerino personale di Geri Halliwell, non ha proseguito il tour in America a causa dell'abbandono della sua partner)

Management e staff addizionale[modifica | modifica sorgente]

  • Tour manager: Richard Jones
  • Assistant tour manager: Juliette Slater
  • Production manager: Julian Lavender
  • Show producer: Pete Barnes
  • Stage manager (Europe): John Armstrong
  • Stage manager (US): Jimmy Bolton
  • Choreographer: Priscilla Samuels
  • Costume designer: Kenny Ho
  • Make up artist: Karin Darnell
  • Booking agent (Europe): Primary Talent International
  • Booking agent (US): William Morris Agency

Date[modifica | modifica sorgente]

Data Città Stato Luogo
Europa
24 febbraio 1998 Dublino Irlanda Irlanda The Point
25 febbraio 1998
2 marzo 1998 Zurigo Svizzera Svizzera Hallenstadion
3 marzo 1998 Francoforte Germania Germania Festhalle
5 marzo 1998 Bologna Italia Italia PalaMalaguti
6 marzo 1998 Roma PalaLottomatica
8 marzo 1998 Milano Forum di Assago
9 marzo 1998
11 marzo 1998 Marsiglia Francia Francia Le Dome
13 marzo 1998 Barcellona Spagna Spagna Palau Sant Jordi
16 marzo 1998 Madrid Palacio de los Deportes
19 marzo 1998 Lione Francia Francia Halle Tony Garnier
20 marzo 1998 Losanna Svizzera Svizzera CIG de Malley
22 marzo 1998 Parigi Francia Francia Le Zénith
23 marzo 1998
26 marzo 1998 Monaco Germania Germania Olympiahalle
28 marzo 1998 Arnhem Paesi Bassi Paesi Bassi Gelredome
29 marzo 1998
31 marzo 1998 Anversa Belgio Belgio Sportpaleis
1º aprile 1998 Dortmund Germania Germania Westfalenhallen
4 aprile 1998 Glasgow Scozia Scozia Scottish Exhibition and Conference Centre
5 aprile 1998
7 aprile 1998 Manchester Inghilterra Inghilterra NYNEX Arena
8 aprile 1998
11 aprile 1998
12 aprile 1998
14 aprile 1998 Londra Wembley Arena
15 aprile 1998
18 aprile 1998
19 aprile 1998
21 aprile 1998
22 aprile 1998
25 aprile 1998
26 aprile 1998
28 aprile 1998
29 aprile 1998 Birmingham NEC Arena
2 maggio 1998
3 maggio 1998
5 maggio 1998
6 maggio 1998
12 maggio 1998 Parigi Francia Francia Bercy
13 maggio 1998
15 maggio 1998 Vienna Austria Austria Wiener Stadthalle
16 maggio 1998
19 maggio 1998 Stoccolma Svezia Svezia Stockholm Globe Arena
20 maggio 1998
22 maggio 1998 Copenaghen Danimarca Danimarca The Forum
23 maggio 1998
25 maggio 1998 Helsinki Finlandia Finlandia Hartwall Areena
26 maggio 1998
28 maggio 1998 Oslo Norvegia Norvegia Oslo Spektrum
29 maggio 1998
Nord America
15 giugno 1998 West Palm Beach Stati Uniti Stati Uniti Sound Advice Amphitheatre
16 giugno 1998 Orlando TD Waterhouse Centre
18 giugno 1998 Atlanta Aaron's Amphitheatre at Lakewood
20 giugno 1998 Charlotte Verizon Wireless Amphitheatre
21 giugno 1998 Bristow Nissan Pavilion
24 giugno 1998 Virginia Beach Verizon Wireless Amphitheatre
25 giugno 1998 Holmdel Township PNC Bank Arts Center
27 giugno 1998 Filadelfia Wachovia Center
29 giugno 1998 Wantagh Nikon at Jones Beach Theatre
1º luglio 1998 New York Madison Square Garden
3 luglio 1998 Hartford Dodge Music Center
4 luglio 1998 Corfu Darien Lake Six Flags P.A.C.
6 luglio 1998 Scranton Toyota Pavilion
8 luglio 1998 Mansfield Tweeter Center
10 luglio 1998 Montréal Canada Canada Bell Centre
11 luglio 1998 Toronto Molson Amphitheatre
14 luglio 1998 Cuyahoga Falls Stati Uniti Stati Uniti Blossom Music Center
15 luglio 1998 Burgettstown Post-Gazette Pavilion
18 luglio 1998 Antioch Starwood Amphitheatre
20 luglio 1998 Cincinnati Riverbend Music Center
22 luglio 1998 Columbus Polaris Amphitheater
24 luglio 1998 Noblesville Deer Creek Music Center
26 luglio 1998 Auburn Hills The Palace
27 luglio 1998 Tinley Park First Midwest Bank Amphitheatre
29 luglio 1998 Milwaukee Marcus Amphitheatre
31 luglio 1998 Minneapolis Target Center
2 agosto 1998 Maryland Heights UMB Bank Pavilion
3 agosto 1998 Bonner Springs Sandstone Amphitheater
5 agosto 1998 Greenwood Village Coors Amphitheatre
8 agosto 1998 Tacoma Tacoma Dome
9 agosto 1998 Portland Rose Garden Arena
11 agosto 1998 Vancouver Canada Canada General Motors Place
13 agosto 1998 Mountain View Stati Uniti Stati Uniti Shoreline Amphitheatre
15 agosto 1998 Inglewood The Forum
16 agosto 1998 San Bernardino Hyundai Pavilion
18 agosto 1998 Irvine Verizon Wireless Amphitheatre cancellata
19 agosto 1998 Paradise Thomas and Mack Center
21 agosto 1998 Chula Vista Coors Amphitheatre
22 agosto 1998 Phoenix Cricket Wireless Pavilion
25 agosto 1998 The Woodlands Cynthia Woods Mitchell Pavilion
26 agosto 1998 Dallas Smirnoff Music Centre
Europa
12 settembre 1998 Sheffield Inghilterra Inghilterra Don Valley Stadium
13 settembre 1998
19 settembre 1998 Londra Wembley Stadium
20 settembre 1998
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica