Scala di rappresentazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La scala di rappresentazione grafica (o più semplicemente scala) è il rapporto tra la dimensione di un oggetto, come rappresentato, e la dimensione reale dello stesso, entrambe espresse nella stessa unità di misura.

La rappresentazione in scala viene comunemente utilizzata in:

Scale convenzionali[modifica | modifica sorgente]

In determinati ambiti, alcune scale di rappresentazione costituiscono uno standard di fatto, permettendo anche un minimo di interoperabilità, come nel modellismo o negli accessori per il disegno tecnico. Le norme internazionali ISO definiscono le scale di rappresentazione da utilizzarsi nella norma ISO 5455.

Modellismo[modifica | modifica sorgente]

Disegno tecnico e meccanico[modifica | modifica sorgente]

  • Scala 50:1
  • Scala 20:1
  • Scala 10:1
  • Scala 5:1
  • Scala 2:1 = Scala ingrandita: serve per ingrandire gli oggetti sul foglio;
  • Scala 1:1 = Scala reale: serve per rappresentare gli oggetti in misura naturale sul foglio;
  • Scala 1:2 = Scala rimpicciolita: serve per rappresentare oggetti in miniatura sul foglio;
  • Scala 1:2,5
  • Scala 1:5
  • Scala 1:10
  • Scala 1:20
  • Scala 1:50
  • Scala 1:100
  • Scala 1:200
  • Scala 1:500
  • Scala 1:1000

Disegno architettonico e urbanistica[modifica | modifica sorgente]

  • Scala 1:10 (dettagli di particolari componenti)
  • Scala 1:20 (particolari costruttivi, componenti di arredamento)
  • Scala 1:50 (progetto esecutivo, layout arredamento)
  • Scala 1:100 (progetto architettonico definitivo, costituisce la scala più comunemente utilizzata)
  • Scala 1:200 (progetto preliminare, planimetrie catastali di immobili)
  • Scala 1:500 (Planimetria generale, Piano particolareggiato e Piani esecutivi)
  • Scala 1:1000 (Inquadramento urbano)
  • Scala 1:2000 (Piano Regolatore Generale)

Cartografia[modifica | modifica sorgente]

  • Scala 1:2000 (Planimetria catastale, Carta tecnica comunale)
  • Scala 1:5000 (Carta tecnica regionale)
  • Scala 1:10000 (Carta tecnica regionale)
  • Scala 1:25000 (Carta IGM)
  • Scala 1:50000 (Carta IGM)
  • Scala 1:100000 (Carta IGM)
  • Scala 1:200000/250000 (Carta stradale di dettaglio)
  • Scala 1:500000 (Carta stradale)

Scale anglosassoni[modifica | modifica sorgente]

Nei paesi che non usano il sistema metrico, le definizioni tradizionali di scala tendono a essere più confuse, perché usano le frazioni (ad esempio:  1:3/4 ) o, addirittura, correlano unità diverse (ad esempio:  pollice:1 piede ).

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]