Raffaele Casnedi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Filippo Tobia Raffaele Casnedi (Dumenza, 26 settembre 1822Milano, 29 dicembre 1892) è stato un pittore italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Dopo essere stato studente all'Accademia di Brera dal 1840 al 1850, vi insegnò, poi, dal 1856. È conosciuto in particolar modo per i suoi affreschi (numerose sue composizioni religiose sono conservate nelle chiese della Brianza).

Con Giuseppe Bertini nel biennio 1861-1863 esegue la decorazione del vecchio sipario del Teatro alla Scala con Le Fabulae atellanae[1]. Venne incaricato di eseguire la decorazione pittorica della chiesa prepositurale di Sant'Antonio abate a Locarno.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Biografia di Casnedi

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • AA.VV., Guida d'arte della Svizzera italiana, Edizioni Casagrande, Bellinzona 2007, 178-179.