Progressione del record mondiale della staffetta 4×100 metri maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La voce seguente illustra la progressione del record mondiale della staffetta 4×100 metri maschile di atletica leggera.

Il primo record del mondo della specialità venne riconosciuto nel 1912 dalla International Amateur Athletics Federation, oggi conosciuta come International Association of Athletics Federations (IAAF).[1][2] La IAAF ha ratificato 35 record mondiali in questa specialità.[1]

Progressione[modifica | modifica sorgente]

Cronometraggio manuale[modifica | modifica sorgente]

Tempo
manuale
Tempo
elettrico
Squadra Nazionalità Luogo Data Note
42"3 Germania Germania Germania Stoccolma, Svezia 8 luglio 1912
42"2 Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti Anversa, Belgio 22 agosto 1920
42"0 Regno Unito Regno Unito Regno Unito Colombes, Francia 12 luglio 1924
Paesi Bassi Paesi Bassi Paesi Bassi Colombes, Francia 12 luglio 1924
41"0 Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti Colombes, Francia 13 luglio 1924
Newark A.C. Stati Uniti Stati Uniti Lincoln, Stati Uniti 4 luglio 1927 [3]
Eintracht Frankfurt Germania Germania Halle, Germania 10 giugno 1928
Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti Amsterdam, Paesi Bassi 5 agosto 1928
40"8 Germania Germania Germania Berlino, Germania 2 settembre 1928
S.C. Charlottenburg Germania Germania Breslavia, Germania 22 luglio 1929
University of Southern California Stati Uniti Stati Uniti Fresno, Stati Uniti 9 maggio 1931 [3]
40"6 Germania Germania Germania Kassel, Germania 14 giugno 1932
40"0 40"10 Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti Los Angeles, Stati Uniti 7 agosto 1932
39"8 Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti Berlino, Germania 9 agosto 1936
39"5 39"60 Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti Melbourne, Australia 1º dicembre 1956
Germania Ovest bandiera Germania Ovest Colonia, Germania Ovest 29 agosto 1958
39"61 Germania Ovest bandiera Germania Ovest Roma, Italia 7 settembre 1960
39"66 Germania Ovest bandiera Germania Ovest Roma, Italia 8 settembre 1960
39"1 Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti Mosca, Unione Sovietica 15 luglio 1961
39"0 39"06 Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti Tokyo, Giappone 21 ottobre 1964
38"6 University of Southern California Stati Uniti Stati Uniti Provo, Stati Uniti 17 giugno 1967 [3]
38"65 Giamaica Giamaica Giamaica Città del Messico, Messico 19 ottobre 1968
38"3 38"39 Giamaica Giamaica Giamaica Città del Messico, Messico 19 ottobre 1968
38"2 38"24 Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti Città del Messico, Messico 20 ottobre 1968
38"19 Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti Monaco, Germania Ovest 10 settembre 1972

Cronometraggio elettronico[modifica | modifica sorgente]

Tempo Squadra Nazionalità Luogo Data Evento Atleti Note
38"19 Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti Monaco, Germania Ovest 10 settembre 1972 Giochi olimpici 1972, finale Black, Taylor, Tinker, Hart
38"03 Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti Düsseldorf, Germania Ovest 3 settembre 1977 Coppa del mondo 1977 Collins, Riddick, Wiley, Williams
37"86 Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti Helsinki, Finlandia 10 agosto 1983 Mondiali 1983, finale King, Gault, Smith, Lewis [4]
37"83 Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti Los Angeles, Stati Uniti 11 agosto 1984 Giochi olimpici 1984, finale Graddy, Brown, Smith, Lewis
37"79 Francia Francia Francia Spalato, Jugoslavia 1º settembre 1990 Europei 1990 Morinière, Sangouma, Trouabal, Marie-Rose
Santa Monica Track Club Stati Uniti Stati Uniti Principato di Monaco 3 agosto 1991 Marsh, Burrell, Heard, Lewis
37"67 Stati Uniti 1 Stati Uniti Stati Uniti Zurigo, Svizzera 7 agosto 1991 Weltklasse Zürich 1991 Marsh, Burrell, Mitchell, Lewis
37"50 Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti Tokyo, Giappone 1º settembre 1991 Mondiali 1991, finale Cason, Burrell, Mitchell, Lewis [5]
37"40 Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti Barcellona, Spagna 8 agosto 1992 Giochi olimpici 1992 Marsh, Burrell, Mitchell, Lewis
Stati Uniti Stati Uniti Stati Uniti Stoccarda, Germania 21 agosto 1993 Mondiali 1993, semifinale Drummond, Cason, Mitchell, Burrell [6]
37"10 Giamaica Giamaica Giamaica Pechino, Cina 22 agosto 2008 Giochi olimpici 2008, finale Carter, Frater, Bolt, Powell [7]
37"04 Giamaica Giamaica Giamaica Daegu, Corea del Sud 4 settembre 2011 Mondiali 2011, finale Carter, Frater, Blake, Bolt [8]
36"84 Giamaica Giamaica Giamaica Londra, Regno Unito 11 agosto 2012 Giochi olimpici 2012, finale Carter, Frater, Blake, Bolt [9]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Statistiche IAAF di atletica leggera, aggiornate a Daegu 2011 (PDF), IAAF.org, 2011, pp. 610-611. URL consultato il 23 ottobre 2012.
  2. ^ (EN) Men, 4 x 100 m Relay: World Records Progression, Track and Field Statistics. URL consultato il 6 agosto 2012.
  3. ^ a b c Tempo stabilito per la staffetta 4×110 iarde (402,34 m), ratificato come record per questa specialità dalla IAAF.
  4. ^ (EN) Results - 4x100 Metres - Men - Final, IAAF.org, 10 settembre 1983. URL consultato il 6 agosto 2012.
  5. ^ (EN) Results - 4x100 Metres - Men - Final, IAAF.org, 1º settembre 1991. URL consultato il 6 agosto 2012.
  6. ^ (EN) Results - 4x100 Metres - Men - Semi-Final, IAAF.org. URL consultato il 6 agosto 2012.
  7. ^ (EN) Results - 4x100 Metres Relay - M - Final, IAAF.org, 22 agosto 2011. URL consultato il 6 agosto 2012.
  8. ^ (EN) Results - 4x100 Metres Relay Men - Final (PDF), IAAF.org, 4 settembre 2011. URL consultato il 6 agosto 2012.
  9. ^ (EN) Results - 4x100 Metres Relay Men - Final, IAAF.org, 11 agosto 2012. URL consultato il 13 agosto 2012.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera