Jackson Scholz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jackson Scholz
Dati biografici
Nome Jackson Volney Scholz
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 172 cm
Peso 61 kg
Atletica leggera Atletica leggera
Dati agonistici
Specialità Velocità
Record
100 metri 10"5
200 metri 21"2
Carriera
Nazionale
1920-1928 Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
Giochi olimpici 2 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 26 luglio 2010

Jackson Volney Scholz (Buchanan, 15 marzo 1897Delray Beach, 26 ottobre 1986) è stato un atleta statunitense, campione olimpico con la staffetta 4×100 metri ai Giochi di Anversa 1920 e dei 200 metri piani ai Giochi di Parigi 1924.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

La prima apparizione olimpica di Scholz risale ai Giochi di Anversa 1920, quando giunse quarto nella gara dei 100 metri piani e conquistò con la staffetta 4x100 statunitense il suo primo oro olimpico. Nel corso dello stesso anno eguagliò a Stoccolma il record del mondo dei 100 metri correndo in 10"6.

Quattro anni più tardi prese parte alle Parigi 1924. Nella capitale francese fu medaglia d'argento nei 100 metri vinti da Harold Abrahams) e medaglia d'oro nei 200 metri con il nuovo record olimpico di 21"6.

Partecipò alla sua ultima Olimpiade nel 1928 ai Giochi di Amsterdam, giungendo quarto nei 200 metri.

Terminata l'attività agonistica divenne un produttore cinematografico. La sconfitta sui 100 metri del 1924 fu poi rappresentata nel film Momenti di gloria del 1981 diretto da Hugh Hudson.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1920 Giochi olimpici Belgio Anversa 100 metri 10"9
4×100 metri Oro Oro 42"2 Record mondiale
1924 Giochi olimpici Francia Parigi 100 metri Argento Argento 10"7
200 metri Oro Oro 21"6 Record olimpico
1928 Giochi olimpici Paesi Bassi Amsterdam 200 metri 21"9

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]