Progressione del record mondiale dei 10000 metri piani maschili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kenenisa Bekele, detentore del primato mondiale di specialità.

La voce seguente illustra la progressione del record mondiale dei 10000 metri piani maschili di atletica leggera.

Il primo record del mondo della specialità venne riconosciuto dalla International Association of Athletics Federations (IAAF) nel 1912.[1] L'anno precedente, Jean Bouin aveva corso la distanza in 30'58"8, tempo che venne considerato record mondiale.

Dal 1981, la IAAF ha richiesto il cronometraggio elettronico al centesimo di secondo, per tutti gli eventi fino ai 10000 m.[1] Tuttavia, il record di Henry Rono di 27'22"4 (manuale), misurato elettronicamente in 27'22"47, non è stato modificato nel 1981.

Ad oggi, la IAAF ha ratificato 37 record mondiali sulla distanza.[1]

Progressione[modifica | modifica sorgente]

Cronometraggio manuale (dal 1912 al 1980)[modifica | modifica sorgente]

Tempo
manuale
Tempo
elettrico
Atleta Nazionalità Luogo Data Note
30'58"8 Jean Bouin Francia Francia Colombes, Francia 16 novembre 1911
30'40"2 Paavo Nurmi Finlandia Finlandia Stoccolma, Svezia 22 giugno 1921
30'35"4 Ville Ritola Finlandia Finlandia Helsinki, Finlandia 25 maggio 1924
30'23"2 Ville Ritola Finlandia Finlandia Colombes, Francia 6 luglio 1924
30'06"2 Paavo Nurmi Finlandia Finlandia Kuopio, Finlandia 31 agosto 1924
30'05"6 Ilmari Salminen Finlandia Finlandia Kouvola, Finlandia 18 luglio 1937
30'02"0 Taisto Mäki Finlandia Finlandia Tampere, Finlandia 29 settembre 1938
29'52"6 Taisto Mäki Finlandia Finlandia Helsinki, Finlandia 17 settembre 1939
29'35"4 Viljo Heino Finlandia Finlandia Helsinki, Finlandia 25 agosto 1944
29'28"2 Emil Zátopek Cecoslovacchia Cecoslovacchia Ostrava, Cecoslovacchia 11 giugno 1949
29'27"2 Viljo Heino Finlandia Finlandia Kouvola, Finlandia 1º settembre 1949
29'21"2 Emil Zátopek Cecoslovacchia Cecoslovacchia Ostrava, Cecoslovacchia 22 ottobre 1949
29'02"6 Emil Zátopek Cecoslovacchia Cecoslovacchia Turku, Finlandia 4 agosto 1950
29'01"6 Emil Zátopek Cecoslovacchia Cecoslovacchia Stará Boleslav, Cecoslovacchia 1º novembre 1953
28'54"2 Emil Zátopek Cecoslovacchia Cecoslovacchia Bruxelles, Belgio 1º giugno 1954
28'42"8 Sándor Iharos Ungheria Ungheria Budapest, Ungheria 15 luglio 1956
28'30"4 Vladimir Kuts URSS URSS Mosca, Unione Sovietica 11 settembre 1956
28'18"8 Pyotr Bolotnikov URSS URSS Kiev, Unione Sovietica 15 ottobre 1960
28'18"2 Pyotr Bolotnikov URSS URSS Mosca, Unione Sovietica 11 agosto 1962
28'15"6 Ron Clarke Australia Australia Melbourne, Australia 18 dicembre 1963
27'39"4 27'39"89 Ron Clarke Australia Australia Oslo, Norvegia 14 luglio 1965
27'38"4 27'38"35 Lasse Virén Finlandia Finlandia Monaco, Germania Ovest 3 settembre 1972
27'30"8 27'30"80 David Bedford Regno Unito Regno Unito Londra, Regno Unito 13 luglio 1973
27'30"5 27'30"47 Samson Kimobwa Kenya Kenya Helsinki, Finlandia 30 giugno 1977
27'22"4 27'22"47 Henry Rono Kenya Kenya Vienna, Austria 11 giugno 1978

Cronometraggio elettronico (dal 1981 ad oggi)[modifica | modifica sorgente]

Tempo Atleta Nazionalità Luogo Data Note
27'13"81 Fernando Mamede Portogallo Portogallo Stoccolma, Svezia 2 luglio 1984
27'08"23 Arturo Barrios Messico Messico Berlino Ovest 18 agosto 1989
27'07"91 Richard Chelimo Kenya Kenya Stoccolma, Svezia 5 luglio 1993
26'58"38 Yobes Ondieki Kenya Kenya Oslo, Norvegia 10 luglio 1993
26'52"23 William Sigei Kenya Kenya Oslo, Norvegia 22 luglio 1994
26'43"53 Haile Gebrselassie Etiopia Etiopia Hengelo, Paesi Bassi 5 giugno 1995
26'38"08 Salah Hissou Marocco Marocco Bruxelles, Belgio 23 agosto 1996
26'31"32 Haile Gebrselassie Etiopia Etiopia Oslo, Norvegia 4 agosto 1997
26'27"85 Paul Tergat Kenya Kenya Bruxelles, Belgio 22 agosto 1997
26'22"75 Haile Gebrselassie Etiopia Etiopia Hengelo, Paesi Bassi 1º giugno 1998
26'20"31 Kenenisa Bekele Etiopia Etiopia Ostrava, Repubblica Ceca 8 giugno 2004
26'17"53 Kenenisa Bekele Etiopia Etiopia Bruxelles, Belgio 26 agosto 2005

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Statistiche IAAF di atletica leggera, aggiornate a Daegu 2011 (PDF), IAAF.org, 2011, pp. 600-601. URL consultato il 30 settembre 2012.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera