Orenburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Orenburg
Città della Russia (gorod)
Оренбу́рг
Orenburg – Stemma Orenburg – Bandiera
Biblioteca scientifica dello Stato Orenburg University di Vittoria Avenue
Biblioteca scientifica dello
Stato Orenburg University di Vittoria Avenue
Localizzazione
Stato Russia Russia
Distretto federale Volga
Soggetto federale Flag of Orenburg Oblast.svg Orenburg
Territorio
Coordinate 51°47′N 55°06′E / 51.783333°N 55.1°E51.783333; 55.1 (Orenburg)Coordinate: 51°47′N 55°06′E / 51.783333°N 55.1°E51.783333; 55.1 (Orenburg)
Abitanti 546 987 (censimento 2010)
Altre informazioni
Cod. postale 460000
Prefisso +7 3532
Fuso orario UTC+6
Targa 56
Cartografia
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Orenburg
Sito istituzionale

Orenburg è una città della Russia, situata al limite orientale della parte europea sul fiume Ural, capoluogo della omonima oblast'.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La città è stata fondata come avamposto durante l'avanzata della colonizzazione russa della Siberia; nel 1735 i coloni fondarono una fortezza alla confluenza dei fiumi Ural e Or', che quattro anni più tardi prese il nome di Orsk; un secondo e un terzo avamposto di nome Orenburg furono poi successivamente fondati da altri colonizzatori. Il terzo di questi ebbe successo e diventò l'attuale città di Orenburg, la cui attuale posizione geografica non rispecchia quindi il nome, che significa fortezza (tedesco, Burg) sull'Or.

Per cinque anni, dal 1920 al 1925, Orenburg fu incorporata nella Repubblica Socialista Sovietica Kazaka, come si chiamava allora il Kazakistan e ne divenne la capitale; quando la repubblica cambiò il nome nell'attuale Kazakistan, Orenburg si riunì alla Russia, nella quale rimase poi. Dal 1938 al 1957 ebbe nome Čkalov, dal pilota Valerij Čkalov.

Economia[modifica | modifica sorgente]

La città è un centro industriale e di estrazione del gas naturale.

Trasporti[modifica | modifica sorgente]

Aereo[modifica | modifica sorgente]

All'Aeroporto di Orenburg si basa la compagnia aerea russa Orenair che effettua i voli di linea e charter nazionali ed internazionali dai diversi hub in Russia per Austria, Bulgaria, Cina, Croazia, India, Francia, Germania, Egitto, Italia, Tunisia, Turchia, Thailandia.
Nel 2008 l'Orenair era la seconda più grande compagnia aerea russa sul mercato dei voli charter che con la sua flotta composta dagli aerei statunitensi Boeing 737 permette di effettuare il trasporto di 1,85 milioni persone/anno.[1]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Aeroporto di Orenburg e Orenair.

Personaggi famosi[modifica | modifica sorgente]

Nella città nacquero Georgij Maksimilianovič Malenkov, uomo politico di notevole importanza in epoca sovietica, e il tennista Denis Istomin.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Лента новостей - PDA.AVIA.RU - Авиационные новости

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Stemma dell'Oblast' di Orenburg Città dell'Oblast' di Orenburg Bandiera dell'Oblast' di Orenburg
Capoluogo: Orenburg

Abdulino · Buguruslan · Buzuluk · Gaj · Jasnyj · Kuvandyk · Mednogorsk · Novotroick · Orsk · Sol'-Ileck · Soročinsk

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia